Keystone - foto d'archivio
CANTONE
26.06.19 - 14:170

Il Fogazzaro fa scuola: stop alle autorizzazioni "infinite"

Le scuole private dovranno presentare un'istanza per l'esercizio ogni quattro anni. Il Governo vuole «garantirne la qualità»

BELLINZONA - Le scuole private in Ticino d'ora in avanti riceveranno un'autorizzazione temporanea. Se attualmente, infatti, l'autorizzazione all'apertura e all'esercizio viene chiesta una volta sola, da subito avrà invece una durata di quattro anni, ma sarà sempre rinnovabile. Il Consiglio di Stato ha approvato una modifica del Regolamento della legge della scuola.

Nel comunicato stampa, il Governo non lo dice chiaramente, ma sembra proprio che il "caso Fogazzaro" abbia fatto scuola: l'obiettivo è «aggiornare il sistema di autorizzazione e vigilanza delle scuole private» per «garantire all’utenza la loro qualità». Il passaggio dall’autorizzazione a tempo indeterminato a quella a tempo determinato permette di affiancare all’ordinaria vigilanza anche un processo di accreditamento a scadenze regolari.

Con la modifica di regolamento approvata oggi tutte le autorizzazioni attualmente in essere scadranno tra il 31 luglio 2020 e il 31 luglio 2022. In vista di tale scadenza, le scuole saranno informate della necessità di presentare una nuova istanza per il rinnovo quadriennale.

Il Consiglio di Stato auspica che il Gran Consiglio approvi presto il messaggio n. 7628 che aggiorna le basi legali inerenti all’autorizzazione all’apertura e all’esercizio delle scuole private «a tutela del loro buon nome e di questa componente della scuola ticinese».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
29 min
Quando gli applausi non bastano più
Al via la settimana di protesta per migliori condizioni per gli operatori sociosanitari
CANTONE
1 ora
Una classe in quarantena al Liceo di Lugano 2
Ieri la misura era stata decisa anche per allievi della Scuola cantonale di commercio
CANTONE
1 ora
Coronavirus in Ticino: altri 147 contagi e 15 ricoveri in 24 ore
Negli ospedali ticinesi sono attualmente ricoverate 80 persone positive al coronavirus.
CANTONE
2 ore
Anche il Ticino avrà il suo rumorometro
È iniziata negli scorsi giorni la sperimentazione del congegno che informerà sul livello di rumore generato dai veicoli.
CANTONE
4 ore
Negazionisti ticinesi: ecco come la pensano
Anche in Ticino i Covid-scettici e i "no mask" non mancano. L'esperto Garzoni risponde ad alcuni di loro
MUZZANO
5 ore
«Pesavo 29 chili: così sono ripartita»
Apryl Franchini, 20 anni, ha sofferto di anoressia nervosa. Oggi aiuta chi è confrontato con disturbi alimentari.
CANTONE
16 ore
Vaccino anti-influenzale: la prima fornitura è già esaurita
Nonostante potesse essere prescritto solo ai gruppi a rischio, il primo stock del vaccino è già terminato
VIDEO E FOTO
SOBRIO
19 ore
Giovane si ferisce in una stalla, interviene la Rega
Il ragazzo sarebbe stato colpito da una parete caduta all'interno della struttura.
VIDEO
BELLINZONA
21 ore
È caccia a questa macchina
Si cerca un'Audi A1 scura. Ecco cosa ha combinato in Viale Portone.
BELLINZONA
23 ore
Un'altra quarantena alla Commercio
La misura è stata attuata questa mattina. Lo annunciano DSS e DECS
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile