USI
CANTONE
18.06.19 - 16:240

Il nuovo direttore dell'IRB sarà Davide Robbiani

Subentrerà ad Antonio Lanzavecchia. Dopo una carriera accademica trascorsa negli USA, Robbiani torna in Ticino e sarà pure professore ordinario presso la Facoltà di scienze biomediche dell’USI

BELLINZONA - Il Consiglio di fondazione dell’Istituto di ricerca in biomedicina di Bellinzona e il Consiglio dell’Università della Svizzera italiana hanno nominato del Prof. Davide Robbiani quale nuovo direttore dell’IRB e professore ordinario presso la Facoltà di scienze biomediche dell’USI. Il Prof. Robbiani subentrerà al Prof. Antonio Lanzavecchia a partire dal 1° luglio 2020.

Ticinese di origine, dopo gli studi in fisica e medicina a Berna, ha ottenuto il PhD in immunologia e microbiologia alla Cornell Univerisity. Dal 2005 è attivo presso la Rockefeller University a New York, dove attualmente è Associate Professor and Group Leader. Ritorna in Ticino dopo una brillante carriera accademica negli Stati Uniti, con un grande bagaglio di esperienze che potrà mettere a disposizione per l’ulteriore crescita dell’Istituto con sede a Bellinzona.

«Siamo particolarmente contenti di questa nomina, dall’alto profilo internazionale dal punto di vista scientifico e dall’importante valenza simbolica a livello territoriale, con il ritorno in Ticino di competenze di grande spessore. Sono convito che il Prof. Robbiani saprà dare molto sia all’IRB che alla Facoltà di scienze biomediche nel suo insieme», ha commentato il Rettore dell’USI Boas Erez: 

Sino al 30 giugno 2020 l’Istituto continuerà ad essere guidato dal Prof. Antonio Lanzavecchia. Secondo il Presidente della fondazione dell’IRB Gabriele Gendotti: «Il Prof. Lanzavecchia è stato il vero carismatico trascinatore che ha consentito all’IRB di raggiungere risultati scientifici di eccellenza a livello internazionale. A lui va il riconoscimento dell’Istituto e di tutta la nostra comunità, per aver contribuito a posizionare la Svizzera italiana sulla mappa della ricerca di punta in questo settore di primaria importanza non solo scientifica». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
18 min
Otto nuovi contagi, una persona in ospedale
I casi registrati nel nostro cantone dall'inizio dell'emergenza salgono a 3'363. I decessi restano 350.
MENDRISIO
41 min
Erbe aromatiche self-service a Mendrisio
La città ha lanciato un nuovo progetto didattico e sociale che strizza l'occhio al verde.
FOTO E VIDEO
CASTIONE
2 ore
Tamponamento a catena tra quattro veicoli, un ferito
Chiusa la corsia in direzione nord, il traffico viene deviato. Sul posto polizia e ambulanza
CANTONE
3 ore
Case di lusso: il lockdown non ferma gli italiani
La gestione della pandemia da parte della Confederazione piace ai compratori della penisola
CANTONE
5 ore
Trasferirsi in Ticino? C'è chi ti aiuta psicologicamente
Dalle pratiche burocratiche, alla scuola dei figli. Fino a toccare la sfera affettiva. C'è chi si occupa di tutto
CANTONE
5 ore
Il lockdown è finito, ma il cielo resta (ancora) blu
Anche a luglio la qualità dell'aria continua a beneficiare del calo del traffico durante il lockdown
FOCUS
14 ore
Viaggio nell'inferno delle torture siriane
Benvenuti a Coblenza, nel primo processo della storia per crimini contro l’umanità in Siria
AGNO
16 ore
Dopo tanta paura vera, i brividi del Luna Park
L'estate luganese non rinuncia al divertimento all'aperto
CANTONE
19 ore
Rifiuti: Okkio nero agli Uffici e Enti cantonali
L'oro a tre comuni: Losone, Monteggio e Brusino Arsizio
CANTONE / SVIZZERA
20 ore
RSI, che delusione: niente più Champions
Diritti troppo cari, la televisione di Stato abbandona l’asta.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile