Lugano Region
Lepori ha presentato il ritratto di un Luganese «dinamico» e «capace di affrontare le sfide che gli si presentano».
LUGANO
14.06.19 - 10:190

Turismo in crisi? «Solo in apparenza». E nel 2020 ci sarà «un grosso evento»

La riflessione del presidente dell'ETL Bruno Lepori in occasione dell'Assemblea Ordinaria di ieri

LUGANO - La crisi del turismo ticinese? È un fatto solo apparente, ha affermato ieri il presidente dell’Ente Turistico del Luganese Bruno Lepori in occasione dell’Assemblea Ordinaria svoltasi presso il Palazzo dei Congressi di Lugano.

«Se ci fossero dei dati certi legati alle nuove forme di alloggio ecco che potremmo moltiplicarle ai dati che abbiamo a disposizione dall’Ufficio Federale di Statistica e noteremmo che, sorprendentemente, i dati legati ai pernottamenti sarebbero superiori di quanto pubblicato abitualmente». In altre parole, se nel fare i conti ci si dimentica di considerare fenomeni come quello di Airbnb - che ha radicalmente cambiato le attuali forme di turismo - ecco che l’errore di valutazione è subito dietro l’angolo.

Un Luganese «dinamico» - Per quanto riguarda il Luganese, la risposta ai cambiamenti dell’ultimo decennio è positiva secondi Lepori. «Il Luganese è riuscito ad evolvere molto bene in relazione a quanto successo negli ultimi 10 anni, ci riferiamo chiaramente alla riduzione del segmento bancario su Lugano e dai dati disponibili risulta che la nostra destinazione sia riuscita molto bene a convertirsi da destinazione prettamente business a destinazione leisure».

I due aspetti non si escludono a vicenda. Anzi, Lugano resta in ogni caso anche una destinazione di affari, anche se in minor portata rispetto agli anni precedenti il 2008. In quest’ottica, «la buona notizia - ha voluto sottolineare il presidente dell’ETL - sta nel fatto che si è potuti sopperire in parte a questa diminuzione aumentando i pernottamenti legati ai soggiorni di svago e vacanza». Un aspetto che ha portato ad una diminuzione dei prezzi di vendita delle camere delle strutture ricettive della regione.

Un grosso evento per l’anno prossimo - È un Luganese «dinamico» e «capace di affrontare le sfide che gli si presentano» quello illustrato da Lepori, che preannuncia l’arrivo di un «grosso evento» a Lugano nel periodo da metà a fine giugno del prossimo anno. «Ci stiamo lavorando. Le idee non mancano, la voglia di fare di più e meglio nemmeno: per questo sono e rimango fiducioso».

Commenti
 
Danny50 4 mesi fa su tio
Grosso evento ? Top secret ? I grandi e non grossi eventi richiedono molto tempo per essere seriamente organizzati, quindi piantamela di fare i baüscia per favore.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
TICINO / VENEZUELA
2 ore
Un prete rivoluzionario, da Curio al Venezuela
Don Angelo Treccani fa il missionario in un paese allo sbando: serve più di mille pasti al giorno ai bisognosi, grazie alla generosità ticinese
VIDEO
CANTONE
4 ore
L’amianto che dorme nelle case: «Prima di svegliarlo fate una perizia»
Il materiale è tornato d’attualità, ma i più ignorano le potenziali “bombe” che si trovano nelle abitazioni costruite prima del 1991. L’esperto: «Il Ticino, purtroppo, è fanalino di coda in materia».
FOTO
BELLINZONA
5 ore
Col furgoncino vola nel riale
Sul posto Polizia e Pompieri, oltre alla Scientifica. Non sono note le condizioni del conducente
CANTONE
16 ore
In bici al lavoro: «Un pieno di benzina adesso mi dura 4 mesi»
La proposta di Patrizia, che ha abbandonato l’auto per abbracciare il “bike to work”: «Sarebbe bello promuovere degli incentivi al chilometro». L'esperto: «Non dimentichiamoci della sicurezza»
LUGANO
17 ore
«Le Iene si sono introdotte in quel salone in modo vergognoso»
Un testimone racconta l'episodio verificatosi nella serata di giovedì da parte degli inviati di Italia 1. Tra scorrettezza e violazioni della privacy a gogo 
LUGANO
20 ore
Caos all'inaugurazione del salone: arrivano Le Iene e la polizia
Storie di ex mogli che sostengono di essere state raggirate. La vicenda riguarda un noto parrucchiere. Grande scompiglio creato dagli inviati della trasmissione italiana
COMANO
21 ore
Una miscela di gas esplosivo per forzare il bancomat
Gli autori del tentato furto della scorsa notte sono tuttora in fuga. Le ricerche sono in corso
VIDEO
CANTONE
22 ore
Le forti piogge sono finite, ma la Maggia è ancora carica
Dopo l’allerta piena per i fiumi, ora tocca ai laghi. Aumenta a vista d'occhio, in particolare, il livello del Verbano
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile