Lettore Tio / 20 minuti
MENDRISIO
07.06.19 - 18:380

Tamba è ritornata a casa

La tartaruga, rubata da un giardino non lontano dall'ospedale Beata Vergine, è stata riconsegnata alla sua legittima proprietaria dalla polizia. Il ladro sarebbe stato fermato

MENDRISIO - È  una storia a lieto fine quella di Tamba, la tartaruga che era stata rapita la notte di Pasqua dal proprio giardino situato non lontano dall’Ospedale Beata Vergine a Mendrisio.

L'animale è infatti stato riconsegnato - negli scorsi giorni - alla sua legittima proprietaria dalla polizia comunale di Mendrisio. Ma dietro al ritrovamento della tartaruga potrebbe esserci un retroscena più ampio. Sembra infatti che Tamba non sia stata l'unica "vittima" a quattro zampe del ladro, che avrebbe "prelevato" diverse tartarughe negli ultimi mesi.

L'uomo, tenuto d'occhio da tempo dalle forze dell'ordine, sarebbe stato fermato negli scorsi giorni dalla polizia comunale di Mendrisio che avrebbe pure sequestrato altre tartarughe rubate.

Lettore Tio / 20 minuti
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
«Hanno lanciato sassi, per questo gli agenti hanno sparato»
Il Comandante della polizia di Lugano: «Tutta l'operazione si è svolta nel rispetto delle norme di proporzionalità».
CANTONE
2 ore
Semine e Locarno, nessun arbitro per tre settimane
La Commissione arbitrale della FTC ha deciso che non invierà fischietti fino al 10 ottobre.
FOTO
LOCARNO
6 ore
Tutto il Fevi in piedi per la “sua” Loredana
Un fortissimo e caloroso abbraccio ha stretto il pubblico locarnese alla cantante.
BELLINZONA
9 ore
Tensione alle stelle, rissa e partita sospesa
Doveva essere un incontro (calcistico) quello fra Semine e Locarno. Ma si è trasformato in scontro (fisico).
CANTONE
11 ore
Il terrorismo sbarca a Lugano, raccontato da chi l'ha vissuto
La figlia di Aldo Moro insieme ai colpevoli: una «giustizia riparativa» per andare avanti
MENDRISIO
23 ore
«Salverei il mio rosso che è stato servito anche alla Casa Bianca»
Novantadue anni lui, 190 l'azienda. Cesare Valsangiacomo racconta perché l'attuale non è la stagione più difficile
LUGANO
1 gior
Festa non autorizzata nel parco di Villa Saroli
La scorsa notte la polizia è intervenuta per disperdere oltre un centinaio di giovani e ripristinare la quiete pubblica
CANTONE
1 gior
Caso Eitan: «Nessun controllo dalla Polizia cantonale»
La precisazione dopo la fuga passata dallo scalo di Agno: «Non siamo stati noi a intervenire»
CANTONE / BERNA
1 gior
«Noi donne non rendiamo meno degli uomini. Nè sul lavoro, nè a casa»
Sindacati e organizzazioni femministe a Berna contro la riforma dell'AVS.
LUGANO
1 gior
Il nonno di Eitan fermato dalla polizia ticinese per un controllo
Poche le informazioni invece sul misterioso guidatore che ha accompagnato i due all'aeroporto.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile