Foto Garbani
LOCARNO
26.05.19 - 14:020
Aggiornamento : 15:39

Alla Notte Bianca anche con l'ombrello

In 17mila a Locarno per la 13esima edizione della notte più lunga dell'anno

LOCARNO - Nonostante la pioggia, anche quest'anno non è mancata la presenza a Locarno alla notte più lunga dell’anno. I timori della vigilia, legati soprattutto alle previsioni meteorologiche sfavorevoli, sono stati spazzati via sin dalle prime ore: il pubblico, sabato sera, non si è fatto attendere.

Sono state diverse migliaia – si stimano circa 17.000 – le persone che hanno deciso di godere dell'offerta della Notte Bianca: musica open air, nelle piazze e nei vicoli del centro e della Città Vecchia; concerti nei bar, nei ristoranti, nei negozi, aperti fino a notte fonda; mostre ed esposizioni con ingresso gratuito; conferenze, show, spettacoli per i più piccoli e specialità gastronomiche da tutto il mondo.

Il culmine è stato raggiunto con il concerto - rigorosamente gratuito - dei 77 Bombay Street, il gruppo elvetico di fama internazionale che ha infiammato la piazza Grande, già calda grazie alla raffica di esibizioni dei gruppi vincitori del concorso Music Club di Radio Ticino, dei Laralba e delle Pull N Way. A seguire, per far ballare tutti, gli Sgaffy. 

Ore piccole grazie ai Festival Magic Blues, Verzasca Country e al PalaCinema si sono fatte anche nelle altre piazze trattenendo in città fino alla fine della manifestazione migliaia di persone.

Soddisfatti anche i responsabili dei 53 negozi e dei 35 locali pubblici che hanno aderito, quest’anno, all’evento. Letteralmente presi d’assalto anche i musei cittadini. Non solo: questa edizione ha registrato un’affluenza particolarmente alta di famiglie, il cui programma – organizzato dal Gruppo genitori – ha animato in particolare il Castello Visconteo e il Palacinema.

E tra un ballo, un concerto e un hot dog, c’è stato il tempo di eleggere il vincitore del concorso Manifesto 2019 alla Manor: si tratta di Micael Costa Oliveira di Savosa, la cui opera è stata scelta come immagine della prossima edizione dell’evento. Insieme a lui, sul podio, Samanta Martinoli di Locarno e Lisa Merletti di Milano, rispettivamente al secondo e terzo posto.

Foto Garbani
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
«L'epilessia è stata la causa principale di licenziamento»
Per Fabia, 29 anni, la sua malattia non è un impedimento a una vita normale.
LOCARNO
4 ore
Si "fanno" con il farmaco del cane
Il Caniphedrin procura effetti simili alla cocaina. Ma trovarlo in farmacia è piuttosto facile. Un caso nel Locarnese.
CANTONE
6 ore
I funghi meglio dell'ospedale: «Solo due infortuni in un mese»
La Rega chiamata in causa solo due volte da fungiatt in difficoltà: «Non abbiamo notato nessuna recrudescenza».
FOTO
FAIDO
8 ore
Osco, le immagini dell'auto distrutta
La Polizia cantonale è alla ricerca di testimoni. Il conducente deceduto non è ancora stato identificato
FAIDO
11 ore
Incidente mortale in Leventina. Qualcuno ha visto qualcosa?
L'auto ha fatto un volo di 400 metri, a Osco. Il conducente non è ancora stato identificato
FOTO E VIDEO
ORIGLIO
12 ore
Cinghiali al laghetto: «Non hanno nemmeno più paura dell'uomo»
La preoccupazione di un cittadino: «Ormai abbiamo paura anche a fare una passeggiata la sera»
FOTO E VIDEO
LUGANO
14 ore
Fumo dalle scuole "vecchie" di Viganello: un'esercitazione
Le fiamme notate all'ultimo piano dell'edificio in via Emilio Rava erano parte di un esercizio dei pompieri volontari
CANTONE
15 ore
Permessi: «Venga attivata l'Alta Sorveglianza»
Anche ForumAlternativo prende posizione sulle dichiarazioni di Gobbi a proposito del “giro di vite” sugli stranieri
FOTO E VIDEO
CANTONE
18 ore
Scontro nella notte a Bellinzona
Forte tamponamento in Cantonale, ci sarebbe un ferito
FOTO
ROVEREDO (GR)
1 gior
Cerca funghi, finisce nel riale. Soccorso in elicottero
L'uomo è stato trasportato all'Ospedale Civico di Lugano.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile