Festa della Musica
Velvet Two Stripes
MENDRISIO
23.05.19 - 09:410
Aggiornamento : 17.06.19 - 14:20

Festa della Musica, ecco la line up ufficiale

Il centro della manifestazione sarà la rinnovata Piazza del Ponte, ma i palchi saranno sparsi un po' ovunque fra le vie del Magnifico Borgo

MENDRISIO - Musicisti dall’indubbia maturità artistica e giovani scoperte si intrecciano nel programma della sesta edizione della Festa della Musica di Mendrisio, prevista sabato 22 giugno. L’epicentro della manifestazione sarà la nuova Piazza del Ponte che ospiterà per la prima volta un evento di grande richiamo dopo i lavori di ampliamento.

La direzione artistica quest’anno ha dovuto scegliere fra oltre 115 candidature (un record), provenienti dal Ticino, dal resto della Svizzera e dal Nord Italia. Il risultato è un crocevia di musiche e suoni che sapranno soddisfare anche gli ascoltatori più esigenti.

La scena ticinese sulla cresta dell’onda
In Ticino c’è parecchia voglia di suonare. Negli anni sempre più artisti hanno varcato i confini nazionali raccogliendo parecchi consensi. Così è stato per il cantautore Elias Bertini. Il suo singolo “Wonderful”, famosissimo alle nostre latitudini, è stato un caso radiofonico: nominato canzone del mese da una giuria di esperti delle principali radio svizzere e trasmesso anche in Italia e in Germania.

Di altra fattura la musica di Animor. Con la sua voce la cantante luganese accompagna l’ascoltatore in una dimensione intima, fatta di sonorità oniriche e un po’ melanconiche. I suoni degli Yesterday is History e dei ReDraw sono decisamente più ruvidi. L’alternative rock della band di Mendrisio ha conquistato l’Emergenza Festival 2018, permettendo agli YIH di aggiudicarsi un contratto discografico con la Sliptrick Records. I concerti della band metal sono invece un tuffo negli anni ’80 e ’90, epoca d’oro del thrash.

Completeranno il cartellone degli artisti locali: Drunky Funk, Big Bang Family, Easy Sunset, il duo Miladinowitzsch/Zanoli, Crazy Stools, Mida, Gruppo Otello e Sott Burg Jazz Band

Nord e Sud
Dagli albori della manifestazione la Festa della Musica è un punto d’incontro fra Nord e Sud. Quest’anno gli ambasciatori della scena musicale della Svizzera tedesca saranno le Velvet Two Stripes e i Šuma Čovjek. Le due band faranno tappa in Ticino per la prima volta, ma ci sarà modo di rivederle nel mese di luglio sul palco della scena off di Moon & Stars e di altri importanti open air svizzeri. È il caso delle “VTS”, un graffiante trio rock tutto al femminile, nel cartellone del Gurten Festival.

Il gruppo reggae italiano B.O.E.M. chiuderà la sesta edizione della manifestazione traghettando il pubblico nella Giamaica di Bob Marley e Peter Tosh. Il quintetto ha mixato il suo ultimo album proprio nell’isola caraibica, presso gli Schengen Studios di Alborosie a Kingston.

Da Milano, invece, arrivano i The Ghibertins, band folk-rock sulle orme di Mumford & Sons, Ben Harper e Pearl Jam, artisti a cui spesso sono stati accostati da importanti riviste musicali internazionali.

Non mancheranno band provenienti da Como e provincia: Mattiska, Five QuartersMenagrama, solo per citarne alcuni.

Side events
Quest’anno gli appuntamenti musicali al di fuori della programmazione “canonica” della Festa della Musica raddoppiano. Si inizierà venerdì 21 giugno con un’anteprima della manifestazione e con i festeggiamenti per l’arrivo dell’estate che coincidono con la Fête de la Musique internazionale, a cui l’evento di Mendrisio s’ispira. Per l’occasione sul piazzale del Centro culturale La Filanda, sarà proposta una serata all’insegna della musica elettronica con l’artista bernese Jessiquoi (vista di recente a Lugano per La Quairmesse), il duo The Day Tonight composto da Victor Hugo Fumagalli (vincitore di un BAFTA) e da Mattia Bordognin e Lazy Marf (recentissimo vincitore del Beat Cinema 12th Annual Beat Battle di Los Angeles).

Nella notte fra sabato 22 e domenica 23, al termine dei concerti nel nucleo storico di Mendrisio, ci si sposterà al Bar Enigma di Rancate per L’After. Nel palco interno si esibirà il collettivo 6850 Clique, sul palco esterno spazio ai Sound Systems del Mendrisiotto: Majestic Elements, Biomassa Sound e Jemani Jahka

Festa della Musica
Guarda le 3 immagini
Allegati
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Arriva la fattura... «Ma è pagabile entro oggi»
Nuovo problema con Swisscom che ammette: «Un disguido. Ma il termine di pagamento è stato prorogato»
CANTONE
2 ore
Il verde alle luci rosse: «Le ragazze scalpitano, ma...»
Berna consente ai locali erotici di riaprire. Le ragazze premono, ma il settore si interroga se varrà la pena
CANTONE
11 ore
L’appello dei medici: «Usate la mascherina»
Tra i firmatari Franco Denti, Christian Garzoni, Mattia Lepori e il medico cantonale Giorgio Merlani
BELLINZONA
13 ore
62 giorni di battaglia prima del ritorno alla vita
Il consigliere comunale Fabio Briccola è stato uno degli oltre 3'300 ticinesi colpiti dalla malattia.
TENERO
15 ore
Vince 88mila franchi con un gratta e vinci
Ha speso solo otto franchi per un biglietto e si è ritrovata con una vincita che l’ha lasciata senza parole
CONFINE
15 ore
«La Svizzera riapra la frontiera con l'Italia»
È l'appello di esponenti leghisti della vicina penisola: «La chiusura è un ulteriore colpo al nostro turismo»
CANTONE / CONFINE
17 ore
L'attacco a Fontana: «Vuole tradire i frontalieri»
A lasciare sgomenti due parlamentari del PD è la richiesta di una «revisione peggiorativa» degli accordi Italia-Svizzera
CANTONE/SVIZZERA
18 ore
Capolinea Chiasso. Non si va oltre
I treni riprendono a circolare normalmente. Si puo’ andare anche in Germania e Francia.Ma non in Italia
BELLINZONA
19 ore
Mercato del sabato "in maschera"
Gli avventori saranno «caldamente invitati» a indossare le mascherine. I venditori saranno obbligati a farlo.
LUGANO
19 ore
Alla Foce il distanziamento sarà garantito così
Sedute e arredo delimiteranno il numero di presenze e orienteranno i frequentatori nel mantenere le distanze
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile