Tipress
CANTONE / VALLESE
22.05.19 - 09:100

Premiati i Merlot ticinesi

Durante i Mondial du Merlot & Assemblaggi di Sierre sono stati degustati 460 vini provenienti da 18 Paesi

SIERRE - La 12a edizione del Mondial du Merlot & Assemblaggi ha avuto luogo a Sierre il 26, 27 e 28 aprile scorsi. Nel programma c’erano circa 460 vini da degustare, provenienti da 18 differenti paesi. La giuria, composta in gran parte da professionisti stranieri, ha attribuito 135 medaglie, delle quali 4 Grand Or – tutte assegnate a vini indigeni – 43 d’Oro e 88 d’Argento. 

I Merlot svizzeri sotto i riflettori - In conformità alle regole dell’OIV, che limitano al 30% massimo il numero di medaglie attribuite,
quest’anno, ne sono state assegnate non meno di 135. In bella mostra, i vini indigeni si sono particolarmente distinti raccogliendo non meno di 119 medaglie, tra le quali le sole 4 Grand Or del concorso, 37 medaglie d‘Oro e 78 medaglie d’Argento.
Per ciò che concerne i vini esteri, la Francia e l’Italia si aggiudicano 5 medaglie ognuna seguite da Germania, Repubblica Ceca, Argentina, Uruguay, Portogallo e Turchia.

Merlot ticinesi - Non sorprende che il Ticino sia il più ampiamente ricompensato per i suoi vini. Il miglior vino del concorso, Premio Vinofed per il migliore vino secco della competizione e naturalmente vino svizzero di questa edizione del concorso, è andato all’Azienda Viti-vinicola Stefano Fuso per il suo Cime 2016. La Vini & Distillati Angelo Delea si aggiudica il premio della migliore vecchia annata con il suo Carato Riserva Oro 2012.

Dal lato vodese, doppietta della Cave de la Côte che riceve due medaglie Grand Or per il suo rosato Expression 2018, incoronato anche miglior rosato del concorso, e il suo assemblaggio Merlot-Gamaret Emblem 2017, pure vincitore del titolo di miglio vino della sua categoria.

Gran Maestro - La battaglia per ottenere il titolo di Gran Maestro è stata disputata da 36 vini in lizza in questa categoria. Ed è il Carato Riserva Oro della Vini & Distillati Angelo Delea che sale sul gradino più alto del podio con le sue annate 2012, 2011 e 2010, seguito da Piaz 2017, 2016 e 2015 dell’Azienda Agricola Bianchi. Un vino vallesano completa il podio: si tratta del Merlot de Sierre 2011, 2010 e 2009 della Cave Colline de Daval! Una sfilata di vini a dimostrazione del fatto che il Merlot ha un buon potenziale di invecchiamento sui terroir elvetici.

Per Philippe Nunes, padrino del concorso e membro di questa giuria speciale, «la categoria Gran Maestro è appassionante da degustare, con dei vini premiati che non hanno lasciato alcun dubbio. Un giurato può sbagliarsi su un vino, ma non un insieme di 5 persone! Quando un vino ottiene l’unanimità in tali circostanze e su tre annate, il Gran Maestro non può che essere fiero del proprio lavoro...».

Ultimo, ma non meno importante, il premio per il migliore vino bio del concorso è stato attribuito al merlot Nez Noir 2017 del Domain Rouvinez di Sierre.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
4 min

Controllo notturno in un locale: 57 persone in più e 2 minorenni

All'esterno è stata rinvenuta una pistola scacciacani. Tre individui sono stati denunciati per reati alla Legge federale sugli stupefacenti

LOCARNO
1 ora

In assistenza e col vizio del furto: finirà in carcere per 50 giorni

Reati a raffica per un 34enne che tra insulti alla polizia, minacce, furti e consumo di stupefacenti “obbliga” il procuratore pubblico ad aprirgli le porte della prigione

VIDEO
MENDRISIO
11 ore

Ecco come Bussenghi sfotte l'Italia

Striscia La Notizia, finita nella bufera per il servizio sui "poveri svizzeri, chiede aiuto all'attore locarnese Flavio Sala. Basterà?

LUGANO
13 ore

Catherine è stata ritrovata

La 18enne di cui si erano perse le tracce da mercoledì mattina è stata rintracciata. La polizia cantonale ha quindi revocato l'avviso di scomparsa

MENDRISIO
14 ore

Tamponamento tra due auto davanti alle scuole medie, due feriti

Le due vetture si sono scontrate in prossimità di un passaggio pedonale

CANTONE
14 ore

"Striscia La Notizia" chiede scusa al Ticino, grazie a Bussenghi

Il comico Flavio Sala chiamato dalla trasmissione italiana a prendere in giro la Penisola. La star dei Frontaliers mette un freno alle polemiche sul servizio sui "poveri svizzeri"

CANTONE
15 ore

Quasi tutto il Ticino sotto l'occhio dei radar

Escluso dalla lista solo il distretto della Leventina. Rilevamenti semi-stazionari a Piotta e Serocca d'Agno

MENDRISIO
16 ore

Per fare un “Fiore” ci vuole un Manager

Il nuovo cantiere per sostituire la storica cremagliera, la strategia mirata sulle comitive in pullman. La Ferrovia Monte Generoso cerca un nuovo gerente in vetta e traccia un bilancio

CANTONE
19 ore

Tre giorni di acquazzoni su (quasi) tutto il Ticino

MeteoSvizzera ha diramato un'allerta piogge di livello 3 (pericolo marcato) per tutte le regioni a sud delle Alpi eccetto il Mendrisiotto

LUGANO
19 ore

Si cerca Catherine Burkhard

La 18enne ha fatto perdere le proprie tracce la mattina del 16 ottobre

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile