BIASCA
10.05.19 - 10:180
Aggiornamento : 06.06.19 - 15:26

Fotovoltaico sul tetto della pista di ghiaccio

Raggiunto l’accordo tra la Società Elettrica Sopracenerina SA, l’Azienda Elettrica Ticinese e il Comune sulla BiascArena

BIASCA - Lo scorso 3 maggio è stato firmato l’accordo per la realizzazione di un nuovo impianto fotovoltaico nell’ambito dei lavori di rifacimento totale del tetto della pista di ghiaccio comunale BiascArena, promossi dal Comune di Biasca. L’installazione solare, che si comporrà di 950 moduli e avrà una potenza di 308 kWp, garantirà una produzione complessiva di circa 310'000 kWh all’anno.

Grazie a questo impianto, approssimativamente il 30% del fabbisogno annuale di energia elettrica dell’edificio verrà coperto dall’autoconsumo, mentre una piccola parte di produzione verrà ritirata da SES/AET e commercializzata.

L’impianto fotovoltaico di Biasca, la cui messa in servizio è prevista entro la fine dell’estate 2019, sarà il più grande impianto realizzato nella regione delle Tre Valli e rappresenta il 5° promosso da SES e AET, a dimostrazione dell’ottima collaborazione tra i due enti a favore della produzione energetica locale da fonti ecologiche.

L’ultimo impianto solare realizzato congiuntamente da SES e AET è stato messo in esercizio lo scorso settembre sui tetti della Scuola Media e del Liceo Cantonale alla Morettina di Locarno.

Con una potenza installata di 164 kWp, anche in questo caso buona parte dell’energia prodotta serve a coprire parte dei consumi degli stabili.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Il Governo "suggerisce" a Lugano di non cacciare subito i molinari
Ex Macello: sulle rive del Ceresio arriva una lettera direttamente da Palazzo delle Orsoline.
CANTONE
3 ore
Se non avete ancora diritto alla vaccinazione, la vostra iscrizione viene eliminata
Da alcuni giorni su WhatsApp circola un link diretto alla piattaforma di prenotazione che permette l'iscrizione a tutti
CANTONE
6 ore
Un anticorpo (in parte) bellinzonese, contro il Covid
Uno studio co-pubblicato dall'IRB di Bellinzona finisce su Nature. E genera grandi aspettative
CANTONE / CAMPIONE
6 ore
Roaming invasivo: «Preoccupa ed è pericoloso»
Oggetto della discussione è un'antenna 4G posta a monte di Campione.
CANTONE / CONFINE
7 ore
«Aprire solo alla fascia di confine? Scorciatoia poco sostenibile»
Anche di questo si è parlato durante la visita di Gobbi a Roma.
LUGANO
8 ore
Beccato a oltre il doppio del limite: giovane centauro nei guai
Un 19enne domiciliato nel Luganese è stato intercettato a 104 km/h sul 50 in via Circonvallazione a Cadro.
CANTONE
9 ore
Altri 68 nuovi positivi in Ticino, uno anche in casa anziani
Il residente contagiato era già stato vaccinato. Rimangono 93 i ricoverati negli ospedali a causa del SARS-CoV-2.
CANTONE
9 ore
Ticinesi nel mirino dei truffatori informatici
Decine di segnalazioni alla polizia da parte di cittadini ricattati per e-mail
CANTONE
12 ore
«Ad aprire così, si fa più perdita che tenendo chiuso»
Da lunedì i cinema ticinesi avrebbero potuto riaprire. Così però, almeno per i multisala, non è.
FOTOGALLERY
LOSONE
13 ore
«Un vicino tranquillo, mai avremmo immaginato»
Claudio Trentinaglia è ormai una leggenda a Losone. Da giorni in paese non si parla d'altro
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile