CANTONE
09.05.19 - 07:120

Quanto vale il legno: «Va valorizzato»

Si è tenuta ieri sera presso la Casa Cavalier Pellanda di Biasca l'Assemblea di federlegno.ch

BIASCA - Si è tenuta ieri sera, presso la Casa Cavalier Pellanda di Biasca, l’assemblea di federlegno.ch. Alla serata hanno partecipato numerosi delegati della filiera bosco-legno ticinese. Ospite d’onore della serata il Consigliere di Stato Claudio Zali, che in apertura dell’assemblea ha ribadito l’importanza del settore bosco-legno sia dal profilo della gestione delle foreste sia da quello economico dell’utilizzo. Il Dipartimento del Territorio anche nei prossimi anni metterà a disposizione del settore forestale e del legno importanti risorse che permetteranno una conduzione sostenibile e redditizia del patrimonio boschivo cantonale.

Il presidente di federlegno.ch, ing. Michele Fürst e il direttore Danilo Piccioli hanno presentato le numerose attività promosse nell’anno trascorso, con particolare riferimento al progetto di «valorizzazione del legname frondifero ticinese». Come pianificato dal “Modulo2”, nel 2018 sono stati effettuati numerosi test di laboratorio su singole tavole di Castagno, così come sulle travi lamellari, con positivi risultati statici e meccanici; tutti gli elementi testati hanno superato i requisiti minimi previsti.

Il portale “LIGNAPOOL” voluto da a diverse associazioni nazionali di categoria, è stato ben presentato dall’Ing. Thomas Lüthi della Lignum. Un importante strumento online promosso a livello nazionale per favorire gli scambi di prodotti del Legno Svizzero.

Per il Comitato di federlegno.ch, l’assemblea ha riconfermato Omar Bernasconi quale rappresentante dell’Associazione Costruzione in Legno Svizzera – ASCOLETI, mentre per l’’Associazione Imprenditori Forestali della Svizzera italiana – ASIF- è stato nominato Cristiano Triulzi quale nuovo membro al posto del dimissionario Sebastiano Gaffuri. Il Presidente Michele Fürst a nome di tutto il Comitato e della Direzione ha ringraziato l’uscente Sebastiano Gaffuri per la collaborazione e il prezioso contributo.

La serata si è conclusa con la soddisfazione di tutti i presenti e l’augurio di una buona riuscita delle iniziative che riguardano la filiera bosco-legno.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA / BIASCA
34 min

Rissa sul treno e volano bottiglie: «Abbiamo avuto paura»

La polizia conferma il ferimento di una persona sul treno tra Bellinzona e Biasca. Le indagini sono in corso per far luce sull'accaduto

CANTONE
1 ora

Addio ad Antonio Snider

L’avvocato locarnese è stato stroncato da un male incurabile a 96 anni

CANTONE
3 ore

Finanze cantonali in nero, il preconsuntivo fa ben sperare

Dal Consuntivo 2019 potrebbe risultare un avanzo di 73.3 milioni di franchi. Incidono (anche) i 9.6 milioni di franchi di restituzione da parte di AutoPostale

SANT'ANTONINO
6 ore

Doppio tentativo di furto a un bancomat, in manette un 35enne

L'uomo, che per due volte non è riuscito nel suo intento, si era dato alla fuga ma è stato arrestato dalla Polizia cantonale. Ancora latitanti i suoi complici

CANTONE
6 ore

Ricercato in Italia, pacificamente in Ticino: «Come mai?»

Fiorenzo Dadò e Giorgio Fonio interpellano il Governo sulla vicenda del 42enne italiano che nonostante un ordine di carcerazione pendente ha ricevuto per almeno 10 mesi l'assistenza nel nostro Cantone

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report