TiPress - foto d'archivio
LOCARNO
08.05.19 - 17:480
Aggiornamento : 09.05.19 - 08:26

Condannati i “picchiatori del Locarnese”

Pene tra 25 e 30 mesi. Decisa «una chance» per il 22enne tedesco, che non sarà espulso

LOCARNO - Avevano detto di voler finalmente condurre una vita diversa e trovarsi un lavoro. Ma il rischio di recidiva è alto. Così la Corte delle Assise criminali - come riferiscono alcuni media - ha deciso che i tre “picchiatori del Locarnese” dovranno restare in carcere.

Il 19enne è stato condannato a 2 anni e 6 mesi, il 20enne - cresciuto con lui nella zona - a 2 anni e 4 mesi. Entrambi dovranno sottoporsi al trattamento ambulatoriale in carcere. 2 anni e 1 mese, invece, per il 22enne di passaporto tedesco ma residente da tempo nella regione. Il giudice Francesca Verda Chiocchetti ha annunciato la rinuncia alla sua espulsione, per dargli «una chance», considerati i legami familiari e la dichiarata volontà di cambiare vita.

Nella regione erano diventati tristemente noti come il trio dei "picchiatori del Locarnese". La lista dei reati commessi tra aprile 2017 e l'estate del 2018 è lunga. Furti (di cui uno tentato in chiesa), aggressioni, consumo e spaccio di droga e guida senza licenza. Accanto a loro anche una ragazzina con meno di 16 anni che ha intrattenuto rapporti sessuali (consenzienti) con due dei componenti del terzetto. Nei giorni trascorsi in carcere (in regime di espiazione anticipata della pena) dopo l’arresto, i tre hanno espresso la volontà di redimersi.

Gli avvocati difensori non ricorreranno contro la sentenza.

2 mesi fa Il trio di picchiatori vuole redimersi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore

Ogni giorno un ticinese viene colpito da clamidia

Sono 182 i casi dall'inizio dell'anno. Il medico cantonale: «La diagnosi precoce è importante, così come sottoporsi a trattamento»

LOCARNO
3 ore

Record di pubblico per Moon&Stars2019

Sono stati 60'000 gli spettatori di Piazza Grande. Oltre 130'000 persone per Food & Music Street

LOCARNO
3 ore

Chi ha guidato l'auto della Aguilera?

Botta e risposta tra Moon&Stars, la Polizia comunale e alcuni autisti privati locarnesi, arrabbiati per essere stati «esclusi»

FOTO E VIDEO
LUGANO
13 ore

Un video col drone per i tuffi adrenalici

C’è chi è arrivato perfino dal Messico e dal Giappone. E chi come Lazaro Schaller, svizzero di origini brasiliane, si è tuffato con la bandiera rossocrociata. Col drone sul lago

FOTO E VIDEO
CENTOVALLI
15 ore

Auto ribaltata, 72enne in pericolo di vita

La Cantonale resta chiusa almeno per un'altra ora

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile