Ti Press
CANTONE
08.05.19 - 17:140

Biodiversità e urbanizzazione possono coesistere

È stato presentato oggi progetto d’interconnessione degli spazi agricoli nella Valle del Vedeggio e del Golfo di Lugano

BIOGGIO - La parola “biodiversità” è una delle più utilizzate in questo periodo di grandi cambiamenti climatici. Il progetto d’interconnessione degli spazi agricoli nella Valle del Vedeggio e del Golfo di Lugano promosso dagli agricoltori e presentato oggi mira proprio alla sua promozione.

Grazie ad una gestione agricola adeguata e alla creazione di collegamenti idonei tra gli ambienti naturali, diverse specie minacciate dalla cementificazione e dalle pratiche agricole intensive ritroveranno spazi vitali dove rifugiarsi, trovare cibo e riprodursi. 

Il perimetro del progetto comprende il territorio della Valle del Vedeggio e la parte che attornia la Città di Lugano. Ad oggi, 34 aziende agricole hanno aderito al progetto impegnandosi, almeno fino alla fine del 2022, per favorire la biodiversità nelle superfici agricole.

Prima del termine della prima fase di progetto, previsto nel 2022, verrà verificato il raggiungimento degli obiettivi e sarà redatto un rapporto finale. Solo se al termine del 2022 almeno l’80% degli obiettivi stabiliti durante la fase di progettazione saranno stati raggiunti, il progetto d’interconnessione potrà proseguire.

Allegati
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile