Tipress (archivio)
Nel 2018 la polizia cittadina ha svolto 2’399 interventi.
LOCARNO
08.05.19 - 14:340
Aggiornamento : 14:51

Meno reati sulle sponde del Lago Maggiore

La Polizia cittadina ha presentato il proprio bilancio d'attività per il 2018

LOCARNO - Reati in calo sia in città (da 794 a 680) che all’interno della Regione VI di polizia (da 1830 a 1795). È questa la tendenza che emerge dal bilancio d’attività per il 2018 presentato oggi dalla Polizia della Città di Locarno. Considerando le singole categorie, solo i reati contro il patrimonio risultano però in calo (rispettivamente del 20% e del 7%) in entrambi i contesti, al contrario di quelli contro la vita e l’integrità della persona, che hanno invece fatto registrare un doppio aumento (del 17% e del 14%).

Meno interventi - Nell’ambito dei servizi di pattuglia, il totale degli interventi ha fatto segnare un calo pari al 5% per un totale di 2’399 episodi. In termini di casistiche, il maggior aumento (+17% per un totale di 263) è legato ai disturbi della quiete. Più contenuto invece l’aumento per quanto riguarda liti familiari e risse, con una decina di casi in più rispetto all’anno precedente (145 in totale).

Meno radar, ma... - Netta è stata pure la diminuzione del numero di controlli radar effettuati, passati da 17’617 a “soli” 10’181. Il trend relativo al numero di contravvenzioni non si è tuttavia ridotto proporzionalmente, calando da 1036 a 832.

Droghe leggere in aumento - Per quanto concerne i reati di droga, dalle cifre dei sequestri effettuati nel 2018 emerge un aumento delle droghe leggere e un netto calo di quelle pesanti. I quantitativi di eroina confiscati in particolare sono passati da oltre mezzo chilogrammo (560 grammi) e soli 46.6 grammi. L’aumento più marcato ha riguardato invece la canapa, per un totale di 24,2 chilogrammi (contro i 10,2 del 2017), mentre è diminuito il numero di piantine sequestrate (144 contro le 176 dell’anno precedente).

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
COLDRERIO
1 ora
Ferite troppo gravi, lo scooterista non ce l'ha fatta
Il 43enne, vittima dell'incidente avvenuto lo scorso 10 novembre in via San Gottardo, è deceduto in ospedale
LUGANO
1 ora
In manette un membro della "gang" di Youtube
Si esibiva con una pistola in un discusso video trap. È stato arrestato in un'inchiesta su armi e droga. Denunciato anche un secondo ragazzo
LUGANO
3 ore
Il PLRT fa i conti in tasca a Lorenzo Quadri: «Guadagna 200.000 franchi all’anno»
Il duro attacco del PLRT contro il direttore del Mattino: «Ha un interesse personale nel continuare con la sua verità perchè vive di politica e quindi difende la sua pagnotta»
FOTO E VIDEO
CANTONE
3 ore
Oggi una parte del Ticino appare così
La coltre bianca è scesa fino al fondovalle nella notte, imbiancando soprattutto alcune zone del Sopraceneri
LUGANO
5 ore
Tassa rifiuti indigesta per esercenti e albergatori: ci opporremo
GastroLugano contesterà i 12 franchi per posto a sedere fissati per la tassa base: «Non c’è equità con le altre attività commerciali». E Guido Sassi si scatena: «Passato il limite, siamo stufi»
BELLINZONA
15 ore
La targa è sbiadita? «Uso lo smalto da unghie»
Circolare con lo stemma ticinese "sbiancato" è passibile di multa. E c'è chi ricorre a stratagemmi fai-da-te
VIDEO
LUGANO
17 ore
Manor accende il Natale
Luci e suoni in una Piazza Dante gremita per quella che è diventata una tradizione natalizia a tutti gli effetti
CANTONE
17 ore
Fino a quindici anni di carcere per gli abusi sui figli
La sentenza è stata comunicata poco fa dalla Corte delle Criminali presieduta dal giudice Amos Pagnamenta: «Fatti di una gravità mostruosa»
FOTO
LOCARNO
18 ore
Si immette sulla strada ma non si accorge del bus
L'incidente è avvenuto all'intersezione fra via in Selva e via Franzoni, a Locarno. Leggermente ferito il conducente dell'auto
LUGANO
19 ore
Il contagio da epatite C finisce al Tribunale federale
Il procuratore pubblico Moreno Capella ha deciso di presentare ricorso contro la decisione di ricusa del giudice Siro Quadri
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile