Tipress (archivio)
Il sindaco Rossi: «Progettare lo sviluppo del territorio è una responsabilità e un dovere della politica e dell’amministrazione»
CANTONE
07.05.19 - 12:010

Manno 2.0: «Sguardo al futuro, piedi puntati nel presente»

Il comune ha presentato il proprio progetto di rilancio, realizzato in collaborazione con lo Swiss Institute for Disruptive Innovation

MANNO - Si chiama Manno 2.0 il progetto di rilancio - frutto di una inedita collaborazione tra il Municipio di Manno e lo Swiss Institute for Disruptive Innovation (SIDI) - presentato negli scorsi giorni dal comune luganese. Un progetto - si legge in una nota odierna - che nasce dalla consapevolezza «che sia oggi necessario un intervento in grado di segnare un punto di svolta, l’inizio di una nuova fase per proiettare il territorio verso il futuro capitalizzando al massimo le potenzialità del presente».

«Progettare lo sviluppo del territorio è una responsabilità e un dovere della politica e dell’amministrazione e noi siamo convinti che incoraggiare l’innovazione rappresenti il modo migliore per pensare a un futuro di crescita e sviluppo», ha dichiarato il Sindaco Giorgio Rossi sottolineando pure la «volontà primaria» di «attrarre aziende, startup e investitori nazionali e internazionali, strizzando l’occhio in primis alla vicina Lombardia, offrendo un terreno fertile dove insediarsi e crescere».

La Municipale Monica Maestri Crivelli da parte sua ha voluto evidenziare quanto sia «un elemento centrale della strategia la capacità di fare squadra e di coinvolgere in maniera attiva e trasparente anche il mondo dell’imprenditoria privata».

«Manno oggi ha non solo un grande potenziale per lo sviluppo dell’innovazione in Ticino e in Svizzera ma anche l’opportunità di definire per primo un nuovo modello, che faccia uscire la tecnologia e l’innovazione dai laboratori di ricerca» ha inoltre affermato Pietro Veragouth, membro fondatore del SIDI, nel descrivere un progetto che ha «lo sguardo fisso al futuro ma con i piedi ben puntati nel presente».

Commenti
 
F.Netri 4 mesi fa su tio
Ottima iniziativa!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
10 ore

Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto che trasportava Gobbi

Il tanto criticato controllo della velocità avrebbe "colpito" anche l'auto sulla quale sedeva il Consigliere di Stato. Ma a guidare era il suo autista

TORRICELLA-TAVERNE
11 ore

Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico

L'incidente è avvenuto in direzione sud e ha visto coinvolti due veicoli

LUGANO
12 ore

Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia

Partirà il prossimo 29 settembre la fase sperimentale di tre mesi per le modifiche viarie in Piazza Castello. Non mancano i timori per il trasporto pubblico. Il sindaco: «Oggi è un inferno»

BELLINZONA
13 ore

Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»

Il Comandante Ivano Beltraminelli sulla polemica: «Quel radar rilevava la velocità a ben 60 metri dal cartello. Abbiamo agito nella legalità»

CANTONE
13 ore

L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia

Cieli coperti e qualche possibile parentesi di maltempo nelle previsioni per il fine settimana. Temperature sotto i 20 gradi domenica e lunedì

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile