YAA
L'evento si è svolto in contemporanea in 55 città.
MASSAGNO
05.05.19 - 17:560

Il Lux "invaso" da giovani appassionati di cinema

Una cinquantina di ragazzi hanno preso parte oggi allo Young Audience Award

MASSAGNO - Una cinquantina di giovanissimi appassionati di cinema, tra i 12 e i 14 anni, provenienti da tutto il cantone sono stati i protagonisti della rassegna Young Audience Award dedicata al cinema per ragazzi svoltasi oggi al Cinema Lux di Massagno, in contemporanea con altre 55 città (tra le quali anche Zurigo) in 34 Paesi europei.

«Il Municipio di Massagno è stato ben lieto di prestare la sua sala cinematografica per quest’evento dedicato al pubblico giovane, a distanza di pochi mesi dai festeggiamenti per i sessant’anni del Lux. È un segnale importante di fiducia che viene dato in un momento di difficoltà per il settore, a causa di cui tante realtà consolidate in Ticino hanno dovuto chiudere», ha sottolineato il sindaco, Giovanni Bruschetti, che ha accolto stamane i partecipanti.

«Per il futuro del Lux invece questo è un momento importante e di buon auspicio, siccome il Municipio ha sottoposto al Consiglio comunale un progetto di ristrutturazione della sala, dopo 60 anni di vita e di testimonianza culturale per il Ticino tutto, consapevole del fatto che un’offerta di qualità sarà determinante per le prossime generazioni. Lunedì 13 maggio il Legislativo si esprimerà sul progetto e nel frattempo, tra mercoledì 8 e venerdì 10, ospiteremo nuovamente anche Tutti i colori del giallo», ha ricordato Bruschetti.

Per l’edizione 2019 dello YAA sono stati selezionati i film: Los Bando di Christian Lo (Norvegia/Svezia), Old Boys di Toby MacDonald (GB/Svezia), Fight Girl di Johan Timmers (Paesi Bassi). L’evento in Ticino è stato coordinato dal comitato organizzatore della nota rassegna bellinzonese Castellinaria, con la collaborazione del gestore del Cinema Lux Joel Fioroni.

YAA
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MURALTO
7 ore

«Vorremmo tenere aperto fino a mezzanotte, ma ce lo vietano»

Il negozietto di fronte alla stazione torna a fare discutere. Il giovane responsabile: «L’estate per noi è il momento degli affari». Il sindaco: «Prolungamento degli orari inopportuno»

FOTO E VIDEO
LOCARNO
8 ore

Locarno premia la forza femminile rappresentata da Pedro Costa

È "Vitalina Varela" ad aggiudicarsi il Pardo d'oro della 72esima edizione del Locarno Film Festival. Il Pardino d'oro va a Dejan Barac per "Mama Rosa"

BELLINZONA
12 ore

Il cedro aveva 200 anni, «era sanissimo»

Tuto Rossi posta su Facebook l'immagine di un albero abbattuto. «Poi arrivano sei municipali che aspirano solo alla loro rielezione e approvano la demolizione»

AIROLO / URI
12 ore

Ancora rientri, ancora traffico

Alle 12.30 erano otto i chilometri davanti alla galleria del San Gottardo in direzione nord. Ma c'è anche chi è in partenza

LOCARNO
15 ore

Più barche di quanto permesso

Da alcuni controlli sarebbe emerso il sovraffollamento del sovrautilizzo del molo presso il cantiere nautico Di Domenico

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile