www.lugano.ch
La conferenza stampa di presentazione di Lugano Living Lab.
+ 4
LUGANO
03.05.19 - 15:230
Aggiornamento : 17:51

La Città ha un obiettivo: migliorare la qualità di vita

È stata presentata la piattaforma Lugano Living Lab, per favorire l’innovazione e l’interazione delle forze vive già attive in ambito pubblico, accademico ed economico

LUGANO - Una piattaforma dedicata all’innovazione in collaborazione tra pubblico e privato. È Lugano Living Lab, presentata oggi dalla Città di Lugano in collaborazione con l’Università della Svizzera italiana (USI). L’obiettivo finale è il miglioramento della qualità di vita e della competitività della città.

Lugano Living Lab è lo strumento operativo di una scelta strategica della Città. La piattaforma si propone di favorire l’innovazione e l’interazione delle forze vive già attive in ambito pubblico, accademico ed economico, con una dinamica di rete e un approccio aperto e co-creativo. La piattaforma vuole essere un punto di riferimento nel promuovere l’innovazione, testando e implementando nuove tecnologie in modo sistematico e in condizioni reali. 

Dedicata allo sviluppo urbano e regionale tramite la realizzazione di progetti propri e di iniziative concrete in un contesto di laboratorio urbano di vita reale - con un’estensione ideale sui 75.8 km2 di superficie della città - nel panorama cantonale Lugano Living Lab è complementare a quanto oggi già esiste. Lugano Living Lab privilegerà iniziative che permettano di risolvere problemi concreti del vivere, abitare e lavorare in città.

La mobilità, l’educazione, lo sviluppo economico, il risparmio energetico, il turismo, questi e altri temi saranno trattati con il coinvolgimento della cittadinanza, delle attività economiche, di istituti di ricerca e mondo accademico, di aziende tecnologiche, eccetera.

Oltre alla SUPSI, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, numerose aziende vi hanno già aderito (AIL, AntOptima, Arduino, Carlo Ratti Associati, Deloitte, FFS, IBM, La Posta, Lugano Airport, MobilityInChain, Nnaisense, Swisscom e TPL) con l’obiettivo comune di promuovere lo sviluppo urbano e regionale tramite la realizzazione di iniziative concrete, applicate in un laboratorio urbano di vita reale.

 

 

www.lugano.ch
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CONFINE
7 ore

Auto precipita sui binari e viene travolta da un treno, due morti

L'incidente è avvenuto lungo la tratta ferroviaria Bellinzona-Gallarate

LOSONE
10 ore

Si "allaga" l'ex caserma: ma il Comune tace

Pasticcio tecnico a poche settimane dall'inizio del Festival del Film e dell'inaugurazione del nuovo campus creativo per giovani. Le autorità: «Tutto procede bene. Pronti ad accogliere il BaseCamp»

POLLEGIO
12 ore

Swisscom gli offre 100.000 franchi per tenersi l'antenna 5G in giardino

Ecco il retroscena della rivolta nella frazione di Pasquerio. La conferma arriva dalla stessa azienda: «È la prassi»

CANTONE
12 ore

Radar puntati su cinque distretti

La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno Vallemaggia, Leventina e Riviera. Controlli semi-stazionari a Rodi-Fiesso, Malvaglia e Sessa

CANTONE
12 ore

Clonavano carte di credito, sgominata una banda bulgara

Un 43enne che aveva un ruolo di spicco nell'organizzazione è stata estradato nei giorni scorsi e si trova ora in carcere in Ticino

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile