Tipress (archivio)
La rassegna agroalimentare sarà anche l’occasione per lanciare il concorso fotografico “Obiettivo Agricoltura”.
CANTONE
01.05.19 - 11:310

Caseifici aperti il prossimo weekend

Sabato 4 e domenica 5 maggio si svolgerà la sesta edizione della rassegna agroalimentare. Ben 21 le aziende coinvolte

BELLINZONA - “Caseifici aperti” torna per la sesta volta. La nuova edizione della rassegna agroalimentare si svolgerà sabato 4 e domenica 5 maggio - dalle 10 alle 17.

Gli amanti dei prodotti caseari potranno visitare liberamente i 21 caseifici che hanno aderito all’iniziativa. I caseifici, sparsi sull’intero territorio cantonale (da Salorino ad Airolo e da Olivone a Lavizzara), offriranno un programma variato, volto a valorizzare le loro attività e i loro prodotti: accanto alle degustazioni di diversi prodotti tipici (formaggini, büscion, yogurt, formaggella, affettati, gelati artigianali), sarà anche possibile visitare le strutture, partecipare a giochi e attività e assistere alla produzione di diversi prodotti genuini.

Formaggi, agricoltura e foto - La rassegna agroalimentare sarà inoltre l’occasione per lanciare il concorso fotografico “Obiettivo Agricoltura”, che ha lo scopo di avvicinare ulteriormente le famiglie al mondo dell’agricoltura, catturando i momenti più significativi e originali trascorsi a contatto con questo importante settore dell’economia cantonale.

Il concorso - La partecipazione è aperta a tutti, esclusi i professionisti della fotografia, e le immagini – il cui tema deve essere l’incontro tra le persone e il mondo dell’agricoltura (agricoltori, allevatori, animali, paesaggi, oggetti tipici dell’agricoltura) – sono da inviare all’indirizzo di posta elettronica obiettivoagricoltura@ti.ch entro il 31 luglio 2019.

L’elenco dei caseifici e il programma dettagliato della rassegna è consultabile sul sito www.caseificiaperti.ch.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 min

Stazione unica per Chiasso e Como? Da Berna arriva la frenata

Il Governo federale ha risposto oggi a un'interpellanza di Roberta Pantani: «Toccava al cantone muoversi per le infrastrutture ferroviarie e per ora non l'ha fatto»

VIDEO
CADENAZZO
2 ore

«La Posta deve darsi una mossa»

Il nuovo direttore generale parla di «tirare la cinghia». E promette nuovi posti di lavoro a Bellinzona

VIDEO
CONFINE
3 ore

Trovano un pitone sotto la sdraio in giardino

I Vigili del fuoco hanno catturato il serpente di un metro e mezzo di lunghezza e lo hanno affidato a una struttura idonea

CANTONE
4 ore

«Non può usare quel posteggio!». Ma ha una figlia disabile

Lo sfogo della madre di una bimba di 4 anni con un disturbo neurologico: «Rinuncio al contrassegno». Pro Infirmis: «Disabilità non è sinonimo di muoversi in sedia a rotelle»

CANTONE
6 ore

La Legge a luci rosse rischia il cortocircuito 

La normativa è ufficialmente in vigore. Anzi, no. Dalla riscossione delle tasse a nuovi limiti d’orario, i principali aspetti su cui gestori e prostitute sono pronti a battagliare in tribunale

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile