Ivan Zorloni, Giuseppe Rossi, Lorenzo Pianezzi, Gastone Di Domenico, Barbara Gibellini, Antonella Archidiacono, Emanuele Di Pasquale, Carlo Fontana, Massimiliano Ferrara
LUGANO
26.04.19 - 21:560

300 direttori di hotel di lusso, Lugano capitale alberghiera europea

Un importante congresso in programma il prossimo anno a marzo ospiterà i più prestigiosi albergatori d’Europa

LUGANO - Arriveranno 300 direttori d’albergo di lusso (4-5 stelle)  da 30 paesi europei. Manager di hotel che dispongono di 85’000 camere e impiegano 65’000 collaboratori e che realizzano una cifra d’affari annua di circa 6 miliardi di Euro.

Dal 20 al 22 marzo del prossimo anno Lugano ospiterà l’importante congresso annuale della European Hotel Managers Association (EHMA).

Dopo Londra, Milano, Budapest e Parigi sarà la città di Lugano a ospitare l’anno prossimo il 47°Congresso dei più prestigiosi albergatori d’Europa riuniti nell’associazione EHMA. La candidatura di Lugano è stata recentemente prescelta proprio al congresso di Parigi dopo essere stata fortemente sostenuta sia dalla delegazione svizzera sia dagli albergatori luganesi associati all’EHMA.

Per la città di Lugano si tratta di un bel colpo, soprattutto per gli albergatori considerando la straordinaria influenza in ambito turistico di questi professionisti dell’ospitalità. Grande anche la soddisfazione del presidente del comitato d’organizzazione Giuseppe Rossi che con questo congresso si prefigge l’obiettivo di posizionare e valorizzare al meglio Lugano all’interno del panorama delle destinazioni di lusso del turismo internazionale.

Il comitato organizzativo di EHMA Lugano 2020 è presieduto da Giuseppe Rossi, direttore dell’Hotel Splendide Royal, e composto dai soci EHMA degli alberghi luganesi Villa Castagnola, Villa Principe Leopoldo, Swiss Diamond Hotel, Hotel Lugano Dante con l’appoggio del The View e il sostegno di HotellerieSuisse Ticino presieduta da Lorenzo Pianezzi.

Nella foto: Ivan Zorloni, Giuseppe Rossi, Lorenzo Pianezzi, Gastone Di Domenico, Barbara Gibellini, Antonella Archidiacono, Emanuele Di Pasquale, Carlo Fontana, Massimiliano Ferrara

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
37 min

Tamponamento tra due auto davanti alle scuole medie, due feriti

Le due vetture si sono scontrate in prossimità di un passaggio pedonale

CANTONE
56 min

"Striscia La Notizia" chiede scusa al Ticino, grazie a Bussenghi

Il comico Flavio Sala chiamato dalla trasmissione italiana a prendere in giro la Penisola. La star dei Frontaliers mette un freno alle polemiche sul servizio sui "poveri svizzeri"

CANTONE
2 ore

Quasi tutto il Ticino sotto l'occhio dei radar

Escluso dalla lista solo il distretto della Leventina. Rilevamenti semi-stazionari a Piotta e Serocca d'Agno

MENDRISIO
2 ore

Per fare un “Fiore” ci vuole un Manager

Il nuovo cantiere per sostituire la storica cremagliera, la strategia mirata sulle comitive in pullman. La Ferrovia Monte Generoso cerca un nuovo gerente in vetta e traccia un bilancio

CANTONE
5 ore

Tre giorni di acquazzoni su (quasi) tutto il Ticino

MeteoSvizzera ha diramato un'allerta piogge di livello 3 (pericolo marcato) per tutte le regioni a sud delle Alpi eccetto il Mendrisiotto

LUGANO
6 ore

Si cerca Catherine Burkhard

La 18enne ha fatto perdere le proprie tracce la mattina del 16 ottobre

CONFINE
7 ore

Colpo grosso al valico di Ponte Tresa

La Guardia di finanza di Varese ha sequestrato titoli e soldi per oltre 180mila euro a quattro cittadini israeliani

CANTONE
7 ore

Turisti più giovani e da tutta Europa, ecco il futuro del Ticino

Angelo Trotta ha fatto un primo bilancio a 100 giorni dall'inizio del suo mandato e presentato la propria visione sugli orientamenti futuri: «Per una strategia definitiva ci vorrà più tempo»

BELLINZONA
8 ore

«Il diritto alla privacy per proteggere chi lavora sul treno»

Transfair chiede alle FFS di sostituire il nome del personale del treno riportato sulla targhetta con un numero identificativo. Un modo per evitare ritorsioni da parte dei viaggiatori

CANTONE
11 ore

«Disgustato da come il Ticino possa distruggere una vita. Me ne vado»

Un imprenditore italiano, cui è stato negato il permesso C, denuncia un verbale di Polizia «volontariamente falsato». L'autorità ribatte: «Domanda gestita in modo corretto»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile