CANTONE
27.04.19 - 08:000

130 modi per gustare la luganighetta

Sabato 11 maggio in Piazza Grande a Locarno i mastri salumieri di Rapelli tenteranno di battere il record della salsiccia ticinese più lunga: 1 chilometro

BELLINZONA - 17 giorni, 54 ristoranti, 130 ricette, un'unica protagonista: la luganighetta. È partita ieri la rassegna della tipica salsiccia ticinese, che sarà protagonista assoluta fino al 12 maggio. Una rassegna gastronomica che valorizza una delle più tipiche specialità del nostro territorio e che mira a farla riscoprire in versioni rivisitate, accattivanti e innovative create dagli chef dei ristoranti e grotti di tutto il cantone.

I buongustai potranno assaporare oltre 130 piatti diversi che esalteranno la salsiccia ticinese classica, quella al pepe della Valle Maggia, quella alle erbe ticinesi o al peperoncino del Mendrisiotto, il luganiga burger e la luganiga. Tutte salsicce prodotte con carne di maiale svizzera selezionata e senza lattosio o glutine.

Acquolina in bocca - Solo per dare un’idea delle specialità gustose che saranno in carta durante la rassegna, ecco alcuni piatti: luganighetta alla griglia o con risotto e polenta, o ancora come base per sughi di gnocchi e paste; e poi luganiga burger con salsa tartara, uovo, insalata e cipolla fritta, insalatona primaverile con rondelle di luganighetta tiepide e crostino di pane fatto in casa, involtini di vitello ripieni con salsiccia alle erbe ticinesi serviti con rösti e ratatouille, pizza ticinese con pomodoro mozzarella fior di latte, pancetta, luganighetta e Pepe della Valle Maggia, carpaccio di luganighetta con scaglie di formaggio di capra stagionato, spiedino di luganighetta e lardo di Patanegra su grill con crostone di polenta, Flammkuchen con salsiccia olive e catalonia, tartare di luganighetta all'olio di oliva e aceto di Merlot su misticanza di stagione e pagnotta della Valle Maggia grigliata e burro salato, polpette di luganighetta rosolate su letto di fonduta ai formaggi ticinesi e spugnole, duetto di luganighette nostrana e con pepe della Valle Maggia su Black Rock, fajita di luganighetta ticinese, tacos di luganighetta, cordon-bleu ticinese di maiale farcito di luganighetta e formaggio Leventina con insalata di asparagi e mele verdi, incontro di bietole e salsiccia all'aglio orsino con tagliatelle al cacao e arancio.

Luganighetta da record - Sabato 11 maggio in Piazza Grande a Locarno i mastri salumieri di Rapelli tenteranno di battere il record della luganighetta più lunga: 1 chilometro, addirittura 900 metri in più di quanto impastato nel 2015 durante Locarno Città del Gusto.

La rassegna e l’evento sono organizzati da Ticino a Tavola e Rapelli, in collaborazione con GastroTicino e GastroLagoMaggiore e Valli. Sul sito ticinoatavola.ch e sulle pagine Facebook di Rapelli e Ticino a Tavola saranno pubblicate tutte le informazioni sulla rassegna e i piatti da gustare.

Commenti
 
Stefan Novakovic 6 mesi fa su fb
Lar Ry
TI.CH 6 mesi fa su tio
Precisazione. Non esiste il pepe della Valle Maggia; ma esiste il pepe aromatizzato in valle Maggia ed è buonissimo.
Giada Rossi 6 mesi fa su fb
Chi È Zanga 😱😱🤤🤤🤤🤤🤤🤤
Cristian Braia 6 mesi fa su fb
Ivan Gogov tu che chiedevi l’altro giorno
Ivan Gogov 6 mesi fa su fb
Anche a Mario Stojkov interessava...
Mario Stojkov 6 mesi fa su fb
A lesbicaaaa
Ivan Gogov 6 mesi fa su fb
Anche a Mario Stojkov interessava...
Lia Kalliope Cereghetti 6 mesi fa su fb
Ettore Rickenbach Lio Daldini
GIGETTO 6 mesi fa su tio
Buonissima......alla faccia dei vegani!
Carolina Steidel 6 mesi fa su fb
Veli Vidic
Alessandro Crippa 6 mesi fa su fb
Buona sindrome metabolica a tutti. Poi di Rapelli non mangio nulla
Nina Gerosa 6 mesi fa su fb
Matteo
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
fantastica!
albertolupo 6 mesi fa su tio
Siamo pochi, ...ma grigliamo!
Tobia Grassi 6 mesi fa su fb
W la ciccia!
Micaela Scalabrini 6 mesi fa su fb
Se penso a chi era mi passa la fame !
Massimo Martini 6 mesi fa su fb
Buona.....accompagnata alla fonduta perfetta!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
53 min
La bucalettere strabocca: «Avrei potuto rubare diverse schede»
Molte persone aspettano l’ultimo momento per imbucare la busta del voto per corrispondenza. Un’abitudine che però può creare qualche problema...
CANTONE
59 min
Carobbio: «La mia elezione? Un segnale per l’uguaglianza di genere»
Per la prima volta una donna rappresenterà il Ticino al Consiglio degli Stati
CANTONE
2 ore
«Nessuna guerra con la Carobbio, troveremo accordi»
Un esponente dell’UDC e una del PS andranno d’accordo insieme al Consiglio degli Stati? Marco Chiesa: «Certamente sull’aumento dei premi casse malati troveremo soluzioni convergenti»
CANTONE
2 ore
Neve sull'A2, «lunghi ritardi» verso nord
Spazzaneve in azione sul posto. Disagi alla circolazione in entrambe le direzioni
CANTONE
4 ore
Lombardi: «Sapevo che col ticket avrei rischiato»
La reazione dell’ormai ex senatore PPD ticinese dopo la sua mancata rielezione
CANTONE
4 ore
Giovanni Merlini lascia la politica
Il candidato del PLR non è riuscito a conservare il seggio lasciato vacante da Fabio Abate. Caprara: «Mi assumo la responsabilità di questo risultato»
FOTO E VIDEO
CANTONE
7 ore
Carobbio festeggia con "Bella Ciao". Eletto Chiesa, fuori Lombardi
Il candidato UDC/Lega ha battuto nettamente gli sfidanti. Alle sue spalle è stato testa a testa fino all'ultimo. Alla fine per 45 voti la candidata del PS l'ha spuntata sull'uscente del PPD
FOTO
MENDRISIO
7 ore
Veicolo capovolto in autostrada, ferito il conducente
L'incidente, avvenuto poco prima di mezzogiorno, ha causato diversi disagi al traffico
CANTONE
8 ore
Non è ancora il momento di mettere via l’ombrello
Le allerte maltempo sono per il momento alle spalle. La prossima settimana si annuncia però nuovamente grigia e carica di pioggia
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
Chi saranno i due "senatori" ticinesi? Siamo al rush finale
Ultime ore per votare, le urne chiudono alle 12. Quattro nomi per due posti: Filippo Lombardi, Marina Carobbio, Marco Chiesa e Giovanni Merlini
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile