TiPress - foto d'archivio
La consegna delle firme per l'iniziativa legislativa "Per comuni forti e vicini al cittadino" il 3 gennaio 2019.
CANTONE
18.04.19 - 10:190

Avanzo di 137 milioni: «Il Cantone non ha bisogno dei Comuni»

Il sindaco di Vernate chiede al Gran Consiglio di «vegliare all’immediata messa in atto dell’iniziativa dei comuni»

VERNATE - «Questi risultati non ammettono repliche e non vi è spazio né giustificazione alcuna per ulteriori temporeggiamenti o controproposte». È con queste parole che il gruppo promotore dell'iniziativa "Per Comuni forti e vicini al cittadino" commenta i risultati del Consutivo 2018, che ha chiuso con un avanzo d'esercizio di oltre 137 milioni di franchi.

Un risultato che giustificherebbe la richiesta di stralciare la quota di 25 milioni di franchi che i Comuni devono versare annualmente al Cantone per risanare le finanze cantonali.

L'iniziativa legislativa è stata depositata il 1 novembre presso la Cancelleria di Stato a Bellinzona. Sono 64 i Comuni che vi hanno aderito - le firme sono state consegnate il 3 gennaio -, chiedendo la modifica del Decreto legislativo concernente la partecipazione finanziaria dei Comuni al finanziamento dei compiti cantonali (del 29 gennaio 2014), in particolare il contributo comunale versato da 6 anni a questa parte.

Essendo sostenuta da oltre un quinto dei 115 comuni del Canton Ticino, l'iniziativa deve essere vagliata dal parlamento. Il gruppo promotore - per bocca del sindaco di Vernate Giovanni Cossi - chiede pertanto che il Consiglio di Stato «abbia a presentare il Rapporto sull’iniziativa al più tardi contestualmente al Preventivo 2020, stralciando da subito il contributo nel Preventivo medesimo come pure nel Piano finanziario della nuova legislatura». E al Gran Consiglio viene domandato di «vegliare all’immediata messa in atto dell’iniziativa e in generale al necessario riequilibrio dei rapporti finanziari fra Cantone e Comuni».

2 mesi fa Consuntivo: tendenza positiva grazie a fattori straordinari
5 mesi fa In 64 "per Comuni forti e vicini al cittadino"
3 mesi fa Iniziativa dei comuni: «Nessuna indebita ingerenza»
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
IRAGNA
5 ore

Cerca di aiutare un giovane in difficoltà, rischia di annegare

La donna è stata soccorsa dal sanitari di Tre Valli Soccorso e della REGA

AIROLO
6 ore

Veicolo in panne nel Gottardo, galleria riaperta

Disagi al traffico sull'A2 con code e ritardi in entrambe le direzioni

CANTONE
8 ore

Condannato a 3 anni per violenza carnale

Questa la pena per il 37enne del Bellinzonese che nel 2015 abusò della ex convivente

CANTONE
8 ore

Prove di caldo in attesa di quello torrido

Notte quasi tropicale quella appena trascorsa. «Da domenica estatona» scrive MeteoLocarno, con temperature anche fino ai 35 gradi

CANTONE
11 ore

Imposta di circolazione: il nuovo calcolo è più leggero, anche per le tasche

Semplicità, allineamento alla media svizzera e svolta ecologista per il nuovo sistema di calcolo dell’imposta di circolazione approvato dal Governo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report