Ti Press
I City Angels al capannone di Pregassona
LUGANO
11.04.19 - 17:210

Sesto compleanno per il pranzo solidale di Pasquetta

A organizzare l'evento gratuito, i City Angels coordinati da Giuseppe Modica. Ospiti d'onore gli attori Yor Milano ed Enrico Beruschi

LUGANO – L'appuntamento è per il Lunedì dell'Angelo, 22 aprile, dalle 12 in poi al capannone di Pregassona. È lì che i City Angels di Lugano offriranno il tradizionale pranzo di Pasquetta alle persone sole o in difficoltà della città. Un evento che si rinnova per la sesta volta. «Siamo sempre più orgogliosi di questa manifestazione – spiega il coordinatore Giuseppe Modica –. Avremo due ospiti di riguardo, gli attori Yor Milano ed Enrico Beruschi. Sarà una giornata speciale, all'insegna della solidarietà e del divertimento».

Per l'occasione sarà, inoltre, presente una delegazione del Kiwanis Club di Lugano, che solitamente ogni anno offre il pranzo di Natale a chi è solo. «Per noi è fondamentale che chi vuole partecipare al pranzo si prenoti o per email (lugano@cityangelssvizzera.ch) oppure telefonicamente (076/ 679 79 79). Il pranzo, lo ribadisco, è gratuito. Abbiamo raccolto i fondi per finanziarlo attraverso il nostro recente torneo di calcio e grazie a contributi liberi da parte della popolazione».    

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
NOVAZZANO-RONAGO
50 min

Un barista incastra il rapinatore di Novazzano

Il malvivente è stato arrestato oggi pomeriggio dai carabinieri a Olgiate Comasco. Merito di un pacchetto di sigarette

CROGLIO
3 ore

Poliziotto graziato dopo l’alcol test: due agenti nei guai

Il Procuratore generale Andrea Pagani ha emanato due decreti di accusa. Le ipotesi di reato sono di favoreggiamento e abuso di autorità

FOTO E VIDEO
LUGANO
3 ore

Rogo in via Camara: «Nelle cantine? Tutto da buttare»

Inquilini ancora scossi per l'ennesimo intervento dei Pompieri in pochi giorni. E questa notte probabilmente dovranno dormire altrove

MAGGIA
5 ore

Pestaggio al carnevale estivo di Giumaglio: arrestati due 19enni

I due ragazzi domiciliati nel Locarnese sono stati fermati e interrogati. Le ipotesi di reato sono di aggressione, lesioni gravi e vie di fatto

TAVERNE
6 ore

Bici rubata a un disabile: ma il ladro la restituisce

Un brutto furto al centro Carvina. Ma l'appello dei famigliari su Facebook forse è servito a qualcosa

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report