Tipress (archivio)
CADENAZZO
09.04.19 - 16:010

A Cadenazzo si “Pedala”

L’evento previsto domani alle scuole medie sostiene la politica energetica e la mobilità dolce, ripercorrendo l’incredibile viaggio da Bellinzona a Capo Nord di due ticinesi

CADENAZZO - La mobilità sostenibile e la politica energetica saranno protagoniste domani a partire dalle 17.00 alle scuole medie di Cadenazzo.

Dopo il saluto del Municipio, l’evento “Pedala” - promosso da Ticino Energia - entrerà nel vivo con un’introduzione alla politica energetica. In seguito la polizia cantonale presenterà alcuni aspetti sulla sicurezza che ogni ciclista dovrebbe tenere in considerazione.

Parlando di due ruote, Moreno e Stefano racconteranno il loro viaggio epico che la scorsa estate li ha portati da Bellinzona a Capo Nord per beneficenza (clicca qui).

In seguito verranno create quattro postazioni tematiche: “La gimkana e sicurezza stradale” (in collaborazione con la Polizia Cantonale e il TCS), “Biciclette, bIciclette elettriche, mobilità alternativa e riparazioni” (Enerti ed Ebike Ticino), “Stand informativo e giochi” (Ticino Energia, Upi e Slow Up) e “Biciclette come fonte energetica” (AET).

L’evento si concluderà attorno alle 20.00 con un aperitivo offerto.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
40 min

La frontiera resterà senza droni

La fornitura dei nuovi velivoli sta subendo ritardi. Nel frattempo saranno però utilizzati elicotteri

DOSSIER
43 min

Allarme clima: 12 luoghi che rischiano di scomparire

Chi salverà il pianeta? Secondo gli scienziati abbiamo 18 mesi di tempo per trasformare le nostre abitudini distruttive ed evitare il tracollo ambientale. Intanto 12 località sono a rischio scomparsa.

CANTONE
1 ora

Norman Gobbi: «Pronti ad annettere Campione»

Il Consigliere di Stato non nasconde una certa preoccupazione per la situazione dell'enclave: «Se l'Italia non risolve la crisi, l'annessione alla Svizzera è una soluzione»

CANTONE
2 ore

Sfigurate dall'estetista: «Quanti casi in Ticino?»

Scoppiato Oltralpe dove alcune donne hanno subito gravi danni alle labbra a causa dell'acido ialuronico, il caso è sbarcato anche nel nostro cantone grazie a un'interrogazione di Galeazzi e Pellegrini

LUGANO
3 ore

«Il Municipio gioca al piccolo ingegnere del traffico»

Gruppo socialista e Verdi interpellano il Municipio di Lugano sul mancato coinvolgimento del legislativo nella sperimentazione del PVP

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile