TiPress - foto d'archivio
LUGANO
07.04.19 - 11:030

Cifre rosse per il Cardiocentro

Il Caffè torna sui risultati d’esercizio dell’Ospedale del cuore, dopo la pubblicazione dei dati finanziari da parte dell’Ufficio federale della sanità pubblica

LUGANO - Il bilancio 2017 del Cardiocentro mostra una cifra in rosso di poco più di 5 milioni di franchi. È quanto riferisce il Caffè, riprendendo i dati finanziari pubblicati dall’Ufficio federale della sanità pubblica (per tutte le strutture sanitarie svizzere).

Ancora una volta il domenicale torna sulla questione “bilanci” dell’Ospedale del cuore, prestando particolare attenzione ai termini utilizzati. Perché nel maggio dello scorso anno alcuni media erano stati accusati di «disinformazione» dal Cardiocentro, che aveva precisato: «Non abbiamo debiti». Il Caffè aveva risposto di «non avere mai parlato di debiti», ma «solo di cifre rosse». Ma il presidente di fondazione Giorgio Giudici aveva ancora sottolineato: «Le finanze sono sane».

Oggi il Caffè torna a porre l’accento sulle cifre rosse. «Dal 2008 al 2017 nove bilanci in rosso - scrive -. Unica parentesi il 2014. In totale il Cardiocentro ha accumulato risultati di esercizio negativi per circa 34 milioni. E se a questi si aggiungono gli anni precedenti si arriva a 42».

Ma se nel 2015 «il segno era meno» (meno 5,2 milioni), «balza all’occhio un più 5,9 milioni» dell’anno successivo. La spiegazione il domenicale la trova nella diminuzione del capitale della Fondazione, grazie alla registrazione di «un ricavo straordinario di circa 13 milioni per la rivalutazione dell’immobile».

Alla luce di questi dati, il Caffè solleva dubbi sulla possibilità del Cardiocentro di partecipare con la Città di Lugano all’acquisto dello stabile Mizar per farne un polo di ricerca: «Se cinque milioni il Cardio dice di averli “posteggiati”, altri cinque dovrebbero essere raggranellati dopo il 2020».

Cardiocentro, 25 anni di polemiche
1 anno fa Cardiocentro, il Caffè precisa: «Mai parlato di debiti»
1 anno fa «Non abbiamo debiti e le statistiche non salvano le vite»
1 anno fa Cardiocentro, perdita d'esercizio di 23 milioni di franchi in 5 anni
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
QUINTO
2 ore

Grande successo per la seconda Ice Fondue

Ben 650 persone si sono date appuntamento sul ghiaccio della Valascia. Tra di loro anche Lombardi, Gobbi, Cattaneo e Romano, nonché una delegazione russa

FOTO E VIDEO
BIASCA
4 ore

Una carambola sull'A2 provoca un ferito

Un'auto ticinese e una immatricolata nel canton Lucerna si sono scontrate all'altezza della curva della Giustizia a Biasca. Uno dei conducenti è stato trasportato in ospedale per accertamenti

LUGANO
6 ore

Il tracciato di Bike Emotions colpito dai vandali

Brutta sorpresa per gli organizzatori della terza edizione della manifestazione. Roberto Mazza: «Lavori una notte intera ed al mattino ti trovi il percorso di gara così. Grazie ai vandali della notte»

CONFINE
9 ore

Ubriachi in servizio, denunciati tre marinai

L'equipaggio del battello Fra Cristoforo ha alzato un po' troppo il gomito e sulla banchina ad attenderli sono comparsi i carabinieri. Ai tre uomini è stato ritirato il libretto di navigazione

VIDEO
RIVA SAN VITALE
1 gior

Atterraggio bagnato per un parapendista

Lo sventurato è rimasto aggrappato per qualche minuto a una boa, fino a quando alcuni passanti lo hanno aiutato a raggiungere la riva e a uscire dall’acqua

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile