Ti Press (archivio)
Eliano Petraglio, responsabile del materiale per la Processione del Giovedi Santo
MENDRISIO
03.04.19 - 17:470

Fervono i preparativi per le Processioni storiche

I Trasparenti sono già stati affissi lungo le vie del centro storico, ma all'appello mancano ancora alcuni figuranti

MENDRISIO - Il 18 e 19 aprile avranno luogo le tradizionali Processioni storiche di Mendrisio. I Trasparenti sono ormai praticamente tutti affissi lungo le vie del centro storico e la magica atmosfera delle strette vie di Mendrisio si anima già da qualche giorno, trasformandosi in un vero museo all’aperto.

Per quanto riguarda la Processione del Giovedì Santo che coinvolge circa 270 figuranti di cui 40 a cavallo, il reclutamento dei figuranti si è svolto lo scorso 17 marzo. Per quanto concerne la Processione del Venerdì, il reclutamento - serve un numero di figuranti maggiore (circa 700) rispetto alla sera precedente - è ancora in atto e restano ancora alcuni posti ancora disponibili che possono essere proposti ad eventuali interessati (adulti o bambini).

Tradizione e innovazione - “Tradizione e innovazione” è il motto del nuovo consiglio di Fondazione. Consapevoli dell’importanza e dell’unicità del patrimonio che le Processioni e Mendrisio hanno, in particolare i membri del Consiglio di Fondazione intendono sostenere il restauro e la conservazione degli antichi Trasparenti, ma anche importanti elementi artistici quali l’Ancona dipinta dal Bagutti che è in fase di restauro proprio in questo momento, senza però dimenticare l’importanza del tramandare questo “saper fare” che chiaramente permette anche una costante evoluzione nel tempo.

Per questo motivo il presidente ha chiaramente indicato in conferenza stampa che «oltre a conservare quanto lasciato dai nostri avi, dobbiamo assolutamente occuparci di tramandare l’arte e la tecnica del trasparente. Obiettivo sottolineato anche dalla convenzione UNESCO sui patrimoni immateriali culturali». Il presidente della Fondazione Processioni ha inoltre ricordato che «il maltempo che si è abbattuto durante la sfilata della scorsa edizione ha imposto il rifacimento di alcuni vestiti, in special modo quelli dei ragazzi porta manto, completamente rifatti in
quanto danneggiati irreparabilmente». Anche altri vestiti hanno subito danni significativi a causa dell’acqua e data la situazione finanziaria della Fondazione, che non è particolarmente florida, non tutti hanno potuto essere rimpiazzati.

Le due Processioni prenderanno il via verso le 20.45 da San Giovanni e seguiranno il percorso classico attraverso le vie del centro storico, passando due volte davanti alle tribune in piazza del Ponte verso le 21.00 (21.45 al rientro), per arrivare fino alla Chiesa dei Cappuccini e quindi rientrare. In caso di cattivo tempo la decisione in merito alla cancellazione della manifestazione sarà presa e comunicata ai media alle ore 16.00 del Giovedì ed alle ore 14.00 del Venerdì. Anche quest’anno, in caso di cattivo tempo al Venerdì Santo sarà organizzata
una speciale cerimonia con la presenza della Filarmonica di Mendrisio e dei Trasparenti del Bagutti in Chiesa Parrocchiale.

Un nuovo sito web - In questi giorni è stato messo online il nuovo sito delle Processioni della settimana Santa di Mendrisio all’indirizzo www.processionimendrisio.ch. Nato dalla collaborazione che negli anni è andata via via rafforzandosi con la OTR, il nuovo sito ha la particolarità di essere stato costruito come un “mini sito” di mendrisiotto.ch (come già era stato il caso del parco archeologico di Tremona) e di poter usufruire di una struttura pensata e sviluppata da Ticino Turismo, che a suo tempo aveva investito per costruire un format che
potesse incontrare la migliore soddisfazione del fruitore.

Il nuovo sito è stato arricchito di molto materiale fotografico e video. Altra particolarità del nuovo sito sono gli arricchimenti con informazioni relativi ai sostenitori, alla mobilità ed all’organizzazione logistica della manifestazione, come anche quella dei parcheggi e delle due stazioni ferroviarie di Mendrisio. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
18 min
Una classe in quarantena al Liceo di Lugano 2
Ieri la misura era stata decisa anche per allievi della Scuola cantonale di commercio
CANTONE
52 min
Coronavirus in Ticino: altri 147 contagi e 15 ricoveri in 24 ore
Negli ospedali ticinesi sono attualmente ricoverate 80 persone positive al coronavirus.
CANTONE
1 ora
Anche il Ticino avrà il suo rumorometro
È iniziata negli scorsi giorni la sperimentazione del congegno che informerà sul livello di rumore generato dai veicoli.
CANTONE
3 ore
Negazionisti ticinesi: ecco come la pensano
Anche in Ticino i Covid-scettici e i "no mask" non mancano. L'esperto Garzoni risponde ad alcuni di loro
MUZZANO
4 ore
«Pesavo 29 chili: così sono ripartita»
Apryl Franchini, 20 anni, ha sofferto di anoressia nervosa. Oggi aiuta chi è confrontato con disturbi alimentari.
CANTONE
16 ore
Vaccino anti-influenzale: la prima fornitura è già esaurita
Nonostante potesse essere prescritto solo ai gruppi a rischio, il primo stock del vaccino è già terminato
VIDEO E FOTO
SOBRIO
18 ore
Giovane si ferisce in una stalla, interviene la Rega
Il ragazzo sarebbe stato colpito da una parete caduta all'interno della struttura.
VIDEO
BELLINZONA
20 ore
È caccia a questa macchina
Si cerca un'Audi A1 scura. Ecco cosa ha combinato in Viale Portone.
BELLINZONA
23 ore
Un'altra quarantena alla Commercio
La misura è stata attuata questa mattina. Lo annunciano DSS e DECS
CANTONE
1 gior
Altri due morti e 256 contagi
Negli ospedali ticinesi ci sono 65 pazienti positivi al coronavirus.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile