+ 6
ACQUAROSSA
31.03.19 - 14:270

Scia di rifiuti costeggia il fiume: «Anche escrementi nei sacchetti»

Una lettrice è rimasta delusa dalla passeggiata lungo il sentiero che unisce Motto e Malvaglia. E lancia un appello: «Organizziamo giornate di raccolta»

ACQUAROSSA - Lattine e bottiglie. Ma anche pile esauste, copri cerchi delle auto e persino sacchetti con dentro le feci dei cani. «Che senso ha raccoglierle se poi le si deve buttare in giro dentro un sacchetto di plastica? Non si inquina di più in questo modo?». A domandarselo è Laura, abitante di Motto che il sentiero che costeggia il fiume Brenno e conduce a Malvaglia lo conosce bene. «Ci andavo spesso con il mio cane - ci racconta -. Da quando non c'è più avevo smesso di percorrerlo. Oggi ci sono tornata».

E quanto trovato l'ha un po' delusa. «È un sentiero molto battuto. Ci passano ciclisti, gente con i cani... E incivili». La spazzatura a bordo strada ha lasciato Laura interdetta: «Fortunatamente ho trovato un sacchetto vuoto e ho fatto un po' di pulizia. Molte cose, ne sono certa, vengono lanciate dalle auto in corsa. Ma c'era di tutto». 

Il suo è stato certamente un gesto di civiltà, ma non in grado di  risolvere il problema: «Da sola è difficile. Non avendo dei guanti poi... Alcune cose non ho avuto il coraggio di raccoglierle». Il suo, però, vuole essere un invito: «Io certamente tornerò a ripulire, ma sarebbe bello se il comune organizzasse delle giornate di raccolta». 

Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
Francesco Cech Selmoni 6 mesi fa su fb
....sarebbe bella una giornata di raccolta.... ci sta ma poi sensibilizzare e sanzionare! Multoni!!!
Manuela Quattropani 6 mesi fa su fb
non solo a Malvaglia!!!anche qui nel Sottoceneri è la stessa cosa!! una^situazione deplorevole dove nessuno piu'pulisce e si scaricano le colpe da 1 comune all'altro!! terreni di tutti e di nessuno!!!!!!!
Gabriella Sessa 6 mesi fa su fb
Sarebbe bello dare a questi “schifosi maleducati” una gran bella multa a prenderli!
Bandito976 6 mesi fa su tio
Purtroppo la stipidità umana non ha limiti. Buttare i rifiuti in un fiume vuol dire plastica e altre schifezze che contaminano l'acqua. La stessa acqua che l'essere umano beve.
Olivio Falconi 6 mesi fa su fb
E ve ne accorgete solo adesso!!!io lavoro sul piano di magadino e' da 20 anni che raccolgo rifiuti oltre tagliare erba
Lella Losa 6 mesi fa su fb
Purtroppo oltre a questo mi son pure trovata una carcassa d auto risalente agli anni 60 con tanto di immondizia circostante e questo nella valle di Blenio....😠😠😠😠😠🖓🖓🖓🖓
Maria Fleig 6 mesi fa su fb
noi siamo proprio maiali... scusate un maiale non è mai sciffosa come noi umani... vergognoso 😠😠😠😠
Ugo Norsa 6 mesi fa su fb
Napoli?
Mirko Zxy 6 mesi fa su fb
No , canton Ticino 😂
skorpio 6 mesi fa su tio
Non c'entrano niente i cestini. È solo questione di educazione, anzi di maleducazione... Io vado spesso per sientieri ed in montagna facendo 10, 15, 20 km ma ho sempre con me un sacchettino per i rifiuti che tengo nello zaino fino al primo cestino o se devo me lo.porto a casa. Alla stazione FLP di lugano per esempio c è il posacenere ma i binari sono pieni di mozziconi: pigrizia e maleducazione, ecco qual è il vero problema.
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@skorpio Eh ma io nella gita sul pizzo campo Tencia butto le cose in giro perché non ci sono i cestini ...
Norberto Fumagalli 6 mesi fa su fb
Anche escrementi umani!
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 6 mesi fa su fb
😡😡😡
Francesca Lombardo 6 mesi fa su fb
La gente e maleducata ci vovvebero delle multe salatissime così imparano...
Wunder-Baum 6 mesi fa su tio
Possiamo andare avanti per anni a discutere del clima e della natura ed avere persone volenterose che puliscono boschi e laghi. Ricordatevi solo che "ognuno di noi" è direttamente responsabile per quello che fa a sfavore del clima e della natura, sopratutto quelli che hanno lasciato una simile immondizia nei boschi. Spero che leggano questo messaggio !
sedelin 6 mesi fa su tio
@Wunder-Baum e spero che leggano anche il mio: il male che si fa, di qualunque natura sia, torna al mittente prima o poi.
Pamela Disoteo 6 mesi fa su fb
Giornata per raccogliere i rifiuti dei maleducati? Insomma...
Maria Fleig 6 mesi fa su fb
Pamela Disoteo vero... neanche per sogno raccogliere le sciffezze degli altri 😠
Marco Merola 6 mesi fa su fb
Non li sa raccogliere invece di dire che è colpa della Svizzera? la colpa è dei cittadini
Andres Hollenstein 6 mesi fa su fb
Marco Merola non sempre sono i cittadini,arrivano tantissimi turisti a girare nostri sentieri ... è questione de educazione.
Josy Arizzoli 6 mesi fa su fb
Sabato prossimo come tutti gli anni come Societa di pesca organizziamo una pulizia sul fiume. Se qualcuno vuol partecipare mi puo contattare . Grazie
Michela Donetta 6 mesi fa su fb
Io cerco qualcuno che mi spieghi perché alcuni proprietari di cani raccolgono i loro escrementi negli appositi sacchetti che spesso e volentieri poi lasciano in giro?! Ma che senso ha??!! 😳
Antonella Bolis 6 mesi fa su fb
Michela Donetta hai ragioni alcuni sono purtroppo cerebrolesi e lì non si può fare niente😉ma fa anche molto la mancanza di cestini sui sentieri.
Patty Pedrazzi 6 mesi fa su fb
L’unica soluzione a cui sono arrivata è che fanno la stessa strada andata e ritorno e lo lasciano lì per non portarselo dietro.
Loredana Guglielmetti 6 mesi fa su fb
Michela Donetta Si anch'io come propietaria di cane,nn l'ho mai capita😳!!! Se nn trovo il cestino...me lo porto a casa☺️!
Angela Koutantis 6 mesi fa su fb
Michela Donetta bella domanda , e mi piacerebbe avere una risposta, perchè non riesco a capirlo nemmeno io
Anide Pinco 6 mesi fa su fb
Michela Donetta secondo me bisognerebbe cominciare a rendere obbligatorio un cestino riutilizzabile. Così se le portano dietro fino a quando non trovano il contenitore dove svuotare il cestino. I sacchetti inquinano.
rexlex 6 mesi fa su tio
Incivili! A calci in culo
Ambrogio Fanali 6 mesi fa su fb
Ormai la Svizzera pulita non esiste più... Sembra Napoli
Giuliana Tengattini 6 mesi fa su fb
Ambrogio Fanali sei già stato a Napoli... città di due milioni di abitanti?
Ambrogio Fanali 6 mesi fa su fb
Giuliana Tengattini, ci vado da 50 anni, almeno 4 volte l'anno... È sempre stata un cesso, per non parlare della periferia. Il canton Ticino è la Svizzera erano esempio di civiltà fino a qualche decennio fa, soprattutto per noi italiani. Ora non più, benvenuti nel club dei vuncioni
Caroline Meyer 6 mesi fa su fb
Ambrogio Fanali per forza, gli stranieri importati rovivano sempre tutto 😉
Ambrogio Fanali 6 mesi fa su fb
Caroline Meyer, attrezzatevi. Avete I soldi, potete fare pulire. Qui da noi non ci sono soldi, solo disperazione
Marco Alonzi 6 mesi fa su fb
Gli autoironici e assolutamente non permalosi napoletani munnezza civil war
Giuliana Tengattini 6 mesi fa su fb
Ambrogio Fanali mi sembra un tantino esagerato ... il problema della spazzatura esiste ovunque ... libera circolazione dei ... lozzoni. Ma credo Napoli abbia tanto di bello da dare e da dire...
Ambrogio Fanali 6 mesi fa su fb
Giuliana, per l'Italia ho perso la speranza... Napoli è da decenni una discarica a cielo aperto, ma pure il nord non scherza. Si salva il Veneto, in parte, ed il Trentino alto Adige. Siamo così, abbiamo posti fantastici ma li massacriamo
Massimo Erroi 6 mesi fa su fb
Ambrogio Fanali ci vuole il bastone una volta non era così
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Forse mi ripeterò, ma se ci sono i sentieri dovrebbero essere anche dei cestini per rifiuti. Certo non si butta niente ingiro ma i cestini dovrebbero esserci ovunque.
Carla Mossi 6 mesi fa su fb
Dana Cobos ascolta Dana anche se ci fossero cestini in ogni dove lo sporco ci sarebbe comunque , e una questione di educazione. Io sono una fumatrice accanita ma mai butterei il mio mozzicone in giro, un po’ di rispetto per gli altri ci vuole.😊
Nadia Neeser 6 mesi fa su fb
Dana Cobos scusa ma... io ho 58 anni tre figli... pic-nic e gite sempre con un sacco rifiuti appresso (esistono quelli da 15lt); ho sempre raccolto tutto, TUTTO, anche e soprattutto in mancanza di cestini... daiii però!!! Ci vuole davvero poco a fare questo individualmente, soprattutto se si rispetta l'ambiente in cui viviamo. Cestini OVUNQUE: è un po' pretenzioso non trovi?! Diamo l'esempio NOI per primi.
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Carla Mossi hai pienamente ragione, anche io spesso torno a casa con le tasche e la borsetta piena di rifiuti, non li butto in giro. Ma se vado fare un camminata di 10 km, facendo forse spuntino sarei più contenta di trovare cestino. E come possono educare figli spiegandoli che si butta nel cestino. Si sa ragazzi ti ridono in faccia. E ripeto, ci tengo al ambiente e lo ripeto CESTINI OVUNQUE aiuta anche al ambiente, non tutti sono disposti portare la spazzatura nelle tasche,e se trovano il cestino non buttano per terra. punto.
Laura Melotti 6 mesi fa su fb
Dana Cobos esatto
Nadia Neeser 6 mesi fa su fb
Mi spiace Dana Cobos, ma la colpa non è dei cestini che non ci sono ovunque... ma la colpa è nostra che seminiamo immondizia in ogni dove. Fai una passeggiata di 10km e ti fai un pic-nic in mezzo ai boschi?! Bene! Esattamente come sei stata in grado di portarti il cibo fino lì sarai sicuramente in grado di riportarti la spazzatura che lasci indietro fino al primo cestino che incontri. Non ci vuole tanto eh...
Loredana Guglielmetti 6 mesi fa su fb
Nadia Neeser eh direi👍🏻hai perfettamente ragione👏🏻👏🏻👏🏻!
Luca Nava 6 mesi fa su fb
I rifiuti vanno rimessi nello zaino e riportati dove si possono buttare. Punto e basta.
Carla Mossi 6 mesi fa su fb
..... pranzo al sacco, rifiuti nel sacco.....
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Nadia Neeser Sarò delicata e non ti mando li.....ti invito soltanto a leggere e capire cio che scritto non cio che ti comodo
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Luca Nava leggi prima di commentare, poi io non porto zaino
Michela Michi 6 mesi fa su fb
Dana anche io con la mia famiglia cammino tanto fra boschi e montagna, spesso con pic-nic o merenda se si parte solo al pomeriggio. Ovviamente non ci sono cestini, ma un sacchetto nello zaino adibito ai rifiuti non manca mai. Al rientro lo butto. Non è difficile😉 Ahhh e raccolgo anche la 💩 del cane, appendendo il sacchetto allo zaino😜, perchè anche se non tutti lo sanno, può essere dannosa per taluni animali (per esempio mucche...).
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Michela Michi ma volete leggere cosa ho scritto?
Nadia Neeser 6 mesi fa su fb
Dana Cobos anch'io sarò delicata e ti dico che non capisco ciò che mi fa comodo, ma semplicemente ciò che tu scrivi... e se ciò che tu scrivi è anche ciò che pensi... poveretti noi!!!....🙄
Luca Nava 6 mesi fa su fb
Dana Cobos , lei vorrebbe cestini per i rifiuti sui sentieri nelle campagne e in montagna magari sino a 2000 metri e oltre? Poi chi paga i costi per la raccolta? Occorre educazione e senso civico; non ci vuole molto sa?
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Luca Nava Per educare servono i mezzi, se non ci sono i mezzi e più difficile educare o rieducare, io ho solo detto che su sentieri dove in più ci sono anche le panchine, in città non ho parlato delle campagne e delle montagne. Se devo educare un bambino piccolo o rieducare un adulto di usare il cestino, non devo portare da casa devo trovarlo in giro, no? E smettete prendermi di mira, non sono io a buttare la spazzatura, oltre ad educazione cestini ci vogliono, punto e basta.
Michela Michi 6 mesi fa su fb
Dana Cobos ho letto ciò che ha scritto, ma ribadisco il mio pensiero. Lei dice "se devo educare un bambino ad usare il cestino, devo poterlo trovare"... io invece educo i miei figli semplicemente all'educazione (ovviamente con l'esempio).
Luca Nava 6 mesi fa su fb
Prendere di mira? Scusi è lei che ha replicato a me. Poi l'articolo forse lo deve rileggere bene , l'argomento è relativo ai sentieri che costeggiano i fiumi non i parchi pubblici. Il resto delle sue considerazioni è semplicemente risibile. Buona sera.
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Michela Michi ogni uno educa come crede, in questa generazione vedo sempre sempre scarso effetto, non solo che riguarda rifiuti, ma rispetto per le persone per le cose etc. Se non ci sono i mezzi e più difficile non crede? quindi il mio ragionamento che se si puo espandere e facilitare educazione ben venga il cestino, no?
Michela Michi 6 mesi fa su fb
Dana Cobos la penso diversamente. Il dare la "colpa" alla mancanza di cestini è troppo facile. La maleducazione e il menefreghismo è una questione di educazione.
Anide Pinco 6 mesi fa su fb
Dana Cobos se non ci sono subito sotto il naso allora non costa nulla cercarne uno e portarsi dietro la spazzatura.
Paolo Bianchi 6 mesi fa su fb
Non c'é bisogno ad educare i bambini a gettare la spazzatura nei cestini, basta educarli a non gettare i rifiuti in giro, e guarda caso per quello non serve nessun cestino in giro. E anche se intendi i sentieri di città per avere un cestino é necessario che sia raggiungibile in auto visto che poi qualcuno deve andare a svuotarlo.
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Paolo Bianchi allora vedo che non hai mai vissuto in città, ci sono addetti alle pulizie come a Bellinzona per esempio che li svuotano. Ma se voi avere ragione a tutti i costi accomodati, inutile cercare di convincere qualcuno che pensa di essere PIÙ INTELLIGENTE DEL MONDO.
Francesco Cech Selmoni 6 mesi fa su fb
Dana Cobos i Mi faccia il piacere!!! Se non ci sono i cestini si butta?I rifiuti di riportano a casa!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
35 min

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

GAMBAROGNO
3 ore

Fino all’altro ieri, qui si viveva “senza cellulare”

Mentre il mondo assapora il 5G, il villaggio di Indemini, 48 abitanti, può finalmente scoprire i piaceri della telefonia mobile. L’ex sindaco: «Aspettavamo questo momento da 20 anni»

CANTONE
12 ore

«Trattamenti da ambulatorio africano e nessuna privacy»

Nuova stilettata dell'avvocato Tuto Rossi contro il medico del traffico Mariangela De Cesare

CANTONE
14 ore

Corteo dei Molinari, il Governo «condanna i toni e le ingiurie»

Il direttore del DI ha risposto all’interpellenza, pur non fornendo cifre precise sul costo dell’intervento della polizia

CANTONE
15 ore

Quella povertà che nessuno vede

Negli ultimi cinque anni sono raddoppiate le richieste a Soccorso d’inverno da parte dei domiciliati in difficoltà economica: «Tante volte le persone non osano chiedere aiuto pur faticando»

CANTONE
16 ore

Ex docente di Montagnola condannato: «Minore messo in pericolo»

Il pretore ha deciso per lui 60 aliquote da 190 franchi sospese per 2 anni e a una multa di 2000 franchi

BELLINZONA
18 ore

Amianto: le FFS si difendono

I vertici dell'ex regia federale sui decessi dei collaboratori in pensione: «Casi noti, monitoriamo la situazione»

FOTO E VIDEO
LUGANO
18 ore

Il robot Sophia che parla agli umani

È sbarcato a Lugano. Può rispondere alle tue domande. Si è presentata durante la seconda edizione del Forum innovazione Svizzera italiana, da oggi al LAC

FOTO
BELLINZONA
20 ore

Ecco il nuovo volto della Posta di Giubiasco

La rinnovata filiale di via Bellinzona 6 è stata inaugurata questa mattina: «Questa sede è apprezzatissima dalla clientela. Siamo orgogliosi di averla rimessa a nuovo»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile