LUGANO
29.03.19 - 12:150

"Verde pulito" sul fiume Cassarate

Una cinquantina di persone hanno preso parte all'azione di pulizia questa mattina. Tra queste anche alcuni ospiti del Centro Ulivo di Cadro della Croce Rossa Ticino e diversi privati cittadini

LUGANO - Sono una cinquantina circa le persone che questa mattina hanno partecipato all'azione di pulizia dell’area presso il Parco fluviale sul fiume Cassarate al Piano della Stampa, a Lugano. Tra queste anche alcuni ospiti del Centro Ulivo di Cadro della Croce Rossa Ticino e diversi privati cittadini, oltre ai promotori.

La mattinata è stata promossa dalla Città di Lugano, il Consorzio Valle del Cassarate e golfo di Lugano e il Comune di Canobbio nell’ambito delle “Giornate insubriche del verde pulito”, istituite
per la prima volta nel 2008 nell’ambito delle attività coordinate dalla Comunità di lavoro Regio Insubrica che riunisce il Cantone Ticino – rappresentato dall’Azienda cantonale dei rifiuti – e le province di Como, Lecco, Novara, Varese e Verbano Cusio Ossola. L’intenzione è quella di coinvolgere attivamente e sensibilizzare la popolazione, le scuole, gli enti locali, le associazioni e le aziende in attività di pulizia nelle aree dove si vive e si trascorre il proprio tempo, contrastando quindi l’abbandono dei rifiuti – il cosiddetto littering – nei luoghi pubblici: dalle piazze ai sentieri, dai fiumi e ruscelli ai boschi.

Le cinquanta persone che stamattina hanno ripulito l'area hanno lanciato un ulteriore segnale «contro l’abbandono dei rifiuti, per un territorio più pulito da (con)vivere tutti insieme, da salvaguardare e da valorizzare tramite un’azione concreta e diretta di sostenibilità ambientale».

Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CUGNASCO
26 min

Auto svolta e urta una moto, un ferito

Sul posto i soccorritori del SALVA che hanno prestato le prime cure al centauro

FOTO E VIDEO
BEDRETTO
4 ore

Il Passo della Novena è di nuovo aperto

Fine della chiusura invernale per la strada che collega il nord del Ticino (Val Bedretto) e l'alto Vallese (Valle di Goms)

CANTONE / ARGENTINA
15 ore

Blackout in Argentina, ma non a... Ticino

L'interruzione di corrente nazionale non ha toccato la comunità nella provincia di Córdoba, villaggio fondato da due svizzeri nel 1911

BELLINZONA / BIASCA
21 ore

Rissa sul treno e volano bottiglie: «Abbiamo avuto paura»

La polizia conferma il ferimento di una persona sul treno tra Bellinzona e Biasca. Le indagini sono in corso per far luce sull'accaduto

CANTONE
22 ore

Addio ad Antonio Snider

L’avvocato locarnese è stato stroncato nella notte da un male incurabile. Aveva 96 anni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report