Agrifutura
Da sinistra a destra: Yvan Scheggia (USTRA), Ezio Pedrini (Comune di Airolo), Giovanni Pettinari (Dipartimento del territorio), Fabio Tognola (USTRA) e Giovanni Berardi (Agrifutura)
CANTONE
17.03.19 - 11:110
Aggiornamento : 13:04

Agrifutura premia Airolo, l'Ustra e il Dipartimento del territorio

I riconoscimenti sono da ricondurre ad opere legate al secondo tubo della galleria del San Gottardo

GIUBIASCO - Agrifutura, associazione di agricoltori ticinesi, nell’ambito della decima assemblea ordinaria svoltasi ieri a Giubiasco, ha nuovamente elargito il Premio al merito destinato a persone o enti esterni all’agricoltura distintisi per il loro contributo in favore del settore primario.

Quest’anno, il presidente di Agrifutura Giovanni Berardi ha premiato l’Ufficio federale delle strade «per l’innovativa soluzione di indennizzo dell’occupazione temporanea dei terreni agricoli ad opera del cantiere per il secondo tubo della galleria del San Gottardo concordati con gli agricoltori di Airolo e dintorni». Il Comune di Airolo «per aver lanciato e difeso l’idea di riqualifica paesaggistica, urbanistica e agricola del comparto prospiciente il paese di Airolo attraverso la copertura di un tratto di autostrada» e infine il Dipartimento del territorio «per aver sostenuto e
contribuito finanziariamente con 50 milioni di franchi per volere del consigliere di Stato Claudio Zali al progetto di riqualifica tramite l’adeguata sistemazione del materiale di scavo della galleria».

Durante la serata sono intervenuti Yvan Scheggia del servizio acquisizioni e Fabio Tognola, collaboratore di progetto secondo tubo del San Gottardo per l’Ustra, Giovanni Pettinari, Capodivisione delle costruzioni del DT ed Ezio Pedrini in rappresentanza del Sindaco di Airolo Franco Pedrini. Sono tutti stati omaggiati con una laudatio in carta pergamena, con un piatto per la polenta in legno inciso artigianalmente e con prodotti locali.

I membri di Agrifutura si sono pure chinati su temi di attualità come le crescenti difficoltà di alcune organizzazioni agricole di trasformazione e distribuzione. Un tema, questo che terrà banco nel 2019 perché Agrifutura è intenzionata a sensibilizzare gli attori del territorio e le autorità sulla grande importanza che rivestono queste strutture per l’intero settore primario. Fra le
attività future si prevede di proseguire con alcune riunioni tematiche sull’onda di quella, recente e riuscitissima, dedicata agli aspetti fiscali della successione agricola.

Infine, è stata adottata una risoluzione con la quale si rivolge un appello al Dipartimento del territorio affinché nell’ambito delle rinaturazioni fluviali in atto in Ticino venga sacrificato il meno possibile di terre fertili e si includano soluzioni per dotare i vari comparti di sistemi di irrigazione così da permettere di poter far fronte alle conseguenze dei cambiamenti climatici.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
FAIDO
12 ore

Incendio in uno chalet di Mairengo

Il rogo è partito dal piano superiore dell'edificio. La strada cantonale tra Faido e Osco è stata chiusa in entrambe le direzioni

MELIDE
12 ore

Ritira la moto nuova, che prende fuoco pochi chilometri dopo

Sul posto Polizia e Pompieri. Nessuno è rimasto ferito

BELLINZONA
12 ore

Tampona un'auto e finisce a terra

Incidente sulla Cantonale. Lievi ferite per uno scooterista

CANTONE
13 ore

Soleggiato, caldo e afoso. È di nuovo canicola

Previsioni bollenti, almeno fino a venerdì. Poi arrivano piogge e, si spera, un po' di frescura

ASCONA
19 ore

Il cantiere fa scappare i clienti: «Un danno non indifferente»

Lavori in corso in alta stagione: nei centri turistici gli esercenti si lamentano. Anche i Comuni, ma possono farci poco

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile