Agrifutura
Da sinistra a destra: Yvan Scheggia (USTRA), Ezio Pedrini (Comune di Airolo), Giovanni Pettinari (Dipartimento del territorio), Fabio Tognola (USTRA) e Giovanni Berardi (Agrifutura)
CANTONE
17.03.19 - 11:110
Aggiornamento : 13:04

Agrifutura premia Airolo, l'Ustra e il Dipartimento del territorio

I riconoscimenti sono da ricondurre ad opere legate al secondo tubo della galleria del San Gottardo

GIUBIASCO - Agrifutura, associazione di agricoltori ticinesi, nell’ambito della decima assemblea ordinaria svoltasi ieri a Giubiasco, ha nuovamente elargito il Premio al merito destinato a persone o enti esterni all’agricoltura distintisi per il loro contributo in favore del settore primario.

Quest’anno, il presidente di Agrifutura Giovanni Berardi ha premiato l’Ufficio federale delle strade «per l’innovativa soluzione di indennizzo dell’occupazione temporanea dei terreni agricoli ad opera del cantiere per il secondo tubo della galleria del San Gottardo concordati con gli agricoltori di Airolo e dintorni». Il Comune di Airolo «per aver lanciato e difeso l’idea di riqualifica paesaggistica, urbanistica e agricola del comparto prospiciente il paese di Airolo attraverso la copertura di un tratto di autostrada» e infine il Dipartimento del territorio «per aver sostenuto e
contribuito finanziariamente con 50 milioni di franchi per volere del consigliere di Stato Claudio Zali al progetto di riqualifica tramite l’adeguata sistemazione del materiale di scavo della galleria».

Durante la serata sono intervenuti Yvan Scheggia del servizio acquisizioni e Fabio Tognola, collaboratore di progetto secondo tubo del San Gottardo per l’Ustra, Giovanni Pettinari, Capodivisione delle costruzioni del DT ed Ezio Pedrini in rappresentanza del Sindaco di Airolo Franco Pedrini. Sono tutti stati omaggiati con una laudatio in carta pergamena, con un piatto per la polenta in legno inciso artigianalmente e con prodotti locali.

I membri di Agrifutura si sono pure chinati su temi di attualità come le crescenti difficoltà di alcune organizzazioni agricole di trasformazione e distribuzione. Un tema, questo che terrà banco nel 2019 perché Agrifutura è intenzionata a sensibilizzare gli attori del territorio e le autorità sulla grande importanza che rivestono queste strutture per l’intero settore primario. Fra le
attività future si prevede di proseguire con alcune riunioni tematiche sull’onda di quella, recente e riuscitissima, dedicata agli aspetti fiscali della successione agricola.

Infine, è stata adottata una risoluzione con la quale si rivolge un appello al Dipartimento del territorio affinché nell’ambito delle rinaturazioni fluviali in atto in Ticino venga sacrificato il meno possibile di terre fertili e si includano soluzioni per dotare i vari comparti di sistemi di irrigazione così da permettere di poter far fronte alle conseguenze dei cambiamenti climatici.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
SVIZZERA
4 ore
Ripartono le funivie, ma sono gli zoo a fare il boom di visitatori nel primo giorno di riapertura
Una lunga fila si è formata davanti allo Zoo di Zurigo questa mattina, in attesa dell'entrata.
BELLINZONA
7 ore
«No al razzismo», si manifesta anche a Bellinzona
Tanti gli slogan scanditi e raffigurati sui cartelloni branditi dai manifestanti
FOTOGALLERY
LUGANO
9 ore
Dopo il lockdown, la lordura
Una "epidemia" di littering alla Foce del Cassarate e sul Brè. Le foto vergognose. La Città: «Problema in aumento»
CANTONE
11 ore
«Ora incrociamo le dita»
I campeggi hanno riaperto i battenti, oggi. L'associazione di categoria: «La stagione si può ancora salvare»
CONFINE
11 ore
Niente gite in Italia, le dogane restano vuote
Nonostante la riapertura della frontiera, i ticinesi sembrano ancora restii dal recarsi in Italia
MURALTO
15 ore
Aggredito sul lungolago, notte in ospedale
La vittima, un 35enne della regione, è stata picchiata da un ragazzo più giovane. Per futili motivi.
CANTONE
17 ore
«Quest'estate troppi giovani a casa»
I Giovani UDC ticinesi sono preoccupati per la disoccupazione under 25. E chiedono misure urgenti
CANTONE
1 gior
Garzoni: «Sì a piscine, fiumi e laghi. E dimagriamo»
Il direttore della clinica Moncucco sulle dichiarazioni di Zangrillo: «Non è certo che il virus sia mutato».
CANTONE
1 gior
L'ex infermiere dell'OBV è stato ritrovato morto
Il 45enne era scomparso lo scorso 30 maggio da Balerna. La sua automobile era stata rinvenuta ieri a Buseno.
CANTONE
1 gior
Al via su Piazzaticino.ch la seconda serata di Poestate
Il festival letterario luganese ritorna questa sera alle 18.00 con la sua edizione 100% online
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile