Agrifutura
Da sinistra a destra: Yvan Scheggia (USTRA), Ezio Pedrini (Comune di Airolo), Giovanni Pettinari (Dipartimento del territorio), Fabio Tognola (USTRA) e Giovanni Berardi (Agrifutura)
CANTONE
17.03.19 - 11:110
Aggiornamento : 13:04

Agrifutura premia Airolo, l'Ustra e il Dipartimento del territorio

I riconoscimenti sono da ricondurre ad opere legate al secondo tubo della galleria del San Gottardo

GIUBIASCO - Agrifutura, associazione di agricoltori ticinesi, nell’ambito della decima assemblea ordinaria svoltasi ieri a Giubiasco, ha nuovamente elargito il Premio al merito destinato a persone o enti esterni all’agricoltura distintisi per il loro contributo in favore del settore primario.

Quest’anno, il presidente di Agrifutura Giovanni Berardi ha premiato l’Ufficio federale delle strade «per l’innovativa soluzione di indennizzo dell’occupazione temporanea dei terreni agricoli ad opera del cantiere per il secondo tubo della galleria del San Gottardo concordati con gli agricoltori di Airolo e dintorni». Il Comune di Airolo «per aver lanciato e difeso l’idea di riqualifica paesaggistica, urbanistica e agricola del comparto prospiciente il paese di Airolo attraverso la copertura di un tratto di autostrada» e infine il Dipartimento del territorio «per aver sostenuto e
contribuito finanziariamente con 50 milioni di franchi per volere del consigliere di Stato Claudio Zali al progetto di riqualifica tramite l’adeguata sistemazione del materiale di scavo della galleria».

Durante la serata sono intervenuti Yvan Scheggia del servizio acquisizioni e Fabio Tognola, collaboratore di progetto secondo tubo del San Gottardo per l’Ustra, Giovanni Pettinari, Capodivisione delle costruzioni del DT ed Ezio Pedrini in rappresentanza del Sindaco di Airolo Franco Pedrini. Sono tutti stati omaggiati con una laudatio in carta pergamena, con un piatto per la polenta in legno inciso artigianalmente e con prodotti locali.

I membri di Agrifutura si sono pure chinati su temi di attualità come le crescenti difficoltà di alcune organizzazioni agricole di trasformazione e distribuzione. Un tema, questo che terrà banco nel 2019 perché Agrifutura è intenzionata a sensibilizzare gli attori del territorio e le autorità sulla grande importanza che rivestono queste strutture per l’intero settore primario. Fra le
attività future si prevede di proseguire con alcune riunioni tematiche sull’onda di quella, recente e riuscitissima, dedicata agli aspetti fiscali della successione agricola.

Infine, è stata adottata una risoluzione con la quale si rivolge un appello al Dipartimento del territorio affinché nell’ambito delle rinaturazioni fluviali in atto in Ticino venga sacrificato il meno possibile di terre fertili e si includano soluzioni per dotare i vari comparti di sistemi di irrigazione così da permettere di poter far fronte alle conseguenze dei cambiamenti climatici.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
Escursionisti che mettono i bastoni fra le ruote dei bikers
Ostacoli e trappole piazzati sui Monti di Claro: la convivenza fra i vari fruitori dei sentieri non è sempre semplice.
CHIASSO/LUGANO
4 ore
Anche in treno si viaggia un po' stretti
Pendolari stipati su un convoglio dimezzato. Le Ffs: «Può capitare, ma esistono diverse alternative»
CANTONE
6 ore
Mascherine, è iniziata la guerra dei prezzi
A gennaio, la domanda di FFP2 è aumentata notevolmente. Ma non in Ticino
LUGANO
7 ore
Cade dalla scalinata, finisce in ospedale
L'incidente si è verificato sulla strada che transita sul Ponte del diavolo.
CANTONE
11 ore
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
CANTONE
12 ore
Negli ospedali ci sono meno di 200 pazienti col coronavirus
Le autorità sanitarie cantonali segnalano altri 58 contagi e 6 nuovi decessi
CANTONE / SVIZZERA
13 ore
Salt: «Problema tecnico risolto»
I primi disagi erano stati riscontrati attorno alle 15 di ieri. Il guasto è stato sistemato in tarda serata
FOTO E VIDEO
AIROLO
13 ore
Tampona un camion fermo sull'A2: è gravissimo
L'incidente è avvenuto questa mattina nei pressi dell'area di servizio di Stalvedro.
VIDEO
CANTONE
14 ore
In moto anche d'inverno: attenzione a ghiaccio e temperature!
Il TCS: «La guida di una due ruote esige, come per l'auto, una prudenza e un'attenzione permanente»
VIDEO
SEMENTINA
16 ore
«Gira poca gente, affari giù del 50%»
Crisi Covid: stare a casa equivale a usare poco l'auto. Sconforto tra i benzinai. Lo sfogo del 35enne Davide Ciaburri.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile