Tipress (archivio)
CANTONE
13.03.19 - 10:130
Aggiornamento : 11:18

Decreto d’abbandono per l’SMS di Paolo Sanvido

Secondo il Ministero non sono risultati adempiuti gli elementi della fattispecie denunciata. Le parti hanno 10 giorni per presentare un reclamo

LUGANO - Come preannunciato nelle scorse settimane, il Procuratore generale Andrea Pagani ha intimato ieri un decreto di abbandono nei confronti di Paolo Sanvido in relazione all'ipotesi di reato di tentato abuso di autorità, riferita alla vicenda dell’SMS inviato al co-primario del Cardiocentro Giovanni Pedrazzini.

Sulla scorta di un attento esame degli atti acquisiti all'incarto, non sono infatti risultati adempiuti gli elementi costitutivi della fattispecie penale denunciata.

Le parti - comunica oggi il Ministero pubblico - hanno ora 10 giorni per decidere se interporre reclamo avverso la decisione di archiviazione presso la Corte dei reclami penali del Tribunale d'appello.

Il messaggio - La vicenda, lo ricordiamo, era emersa lo scorso 15 febbraio. Di seguito il testo del messaggio: «Ciao Giovanni, per me il primario e direttore CCT sei tu. Quando vuoi e alle tue condizioni ti offriamo il primariato Cardiologia EOC e altro. Ti basta chiedere uomini e mezzi di cui necessiti. Con stima immutata. Paolo».

Commenti
 
marco17 8 mesi fa su tio
La politica ticinese da un po' di tempo copia il peggio dell'Italia: il ricorso alla magistratura per risolvere questioni politiche. L'agire di Sanvido è una manifestazione del peggior galoppinaggio - favoritismo - intrallazzo. Una cosa vomitevole. La sanzione dovrebbe essere politica e non giudiziaria. Ma i politici tacciono e si nascondono dietro le decisioni della procura. Un'ipocrisia vergognosa.
lügan81 8 mesi fa su tio
decreti di abbandono e non luogo a procedere come se piovessero!!!!
F/A-18 8 mesi fa su tio
@lügan81 È un modo come un'altra per condirci via......, vedi Argo 1 con montagne di discussioni per arrivare ad un bel tubo di niente.
Cleofe 8 mesi fa su tio
Ultimamente i decreti d'abbandono vanno via come il pane...
miba 8 mesi fa su tio
Ed ecco che implacabile il velo dell'omertà, degli inciuci, delle conoscenze politiche e non si stende ancora sul Ticino e questo è ancora peggiore delle polveri fini e dell'ozono.....
F/A-18 8 mesi fa su tio
Ma va ......., perché, qualcuno pensava forse di impiccarlo?
Sciacallo 8 mesi fa su tio
ma certo... questi possono farsi i cavoli loro fin che vogliono....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VIDEO
BELLINZONA
45 min
Addio Peter Pan: il responsabile è in lacrime
Il Ticino perde un locale storico. “Serata nostalgia” con ex collaboratori e clienti. Sul palco lo Swiss Elvis. Gianni Morici: «Qui dentro ho messo l’anima. Spiace per le nuove generazioni»
BELLINZONA
11 ore
Il compito sul seno: «Ecco come è andata»
L'insegnante 60enne licenziato a Bellinzona racconta la sua versione dei fatti. E punta il dito contro il Decs
MENDRISIO
14 ore
Caos viario, l’SOS di cinque sindaci: «Siamo al limite della sopportazione»
L’appello lanciato dai sindaci del distretto ai colleghi del Luganese: «Ancora molto può essere fatto sul vostro territorio contro i posteggi selvaggi e per promuovere la mobilità aziendale»
LUGANO
14 ore
Arriva la tassa sul sacco: tutto quello che dovete sapere
Il prezzo dei sacchi. Le novità degli ecocentri. Quelli che il sacco possono averlo a un prezzo agevolato. Lugano si prepara alla rivoluzione dei rifiuti.
FOTO E VIDEO
AROGNO
14 ore
Cade per 20 metri e si ferisce gravemente
Un uomo di 82 anni è stato vittima di un serio infortunio mentre stava effettuando dei lavori di disboscamento in zona Devoggio ad Arogno
BREGGIA
14 ore
Dopo 20 giorni l'acqua torna potabile
A Cabbio e Muggio l'acqua è rimasta troppo torbida per settimane. Ma in attesa del rinnovamento degli impianti il Comune ha le mani legate
FOTO
POSCHIAVO (GR)
15 ore
Fuori strada e giù dalla scarpata per 200 metri
L'incidente è avvenuto mercoledì sera sulla strada principale del Bernina
CANTONE
16 ore
Valichi e criminalità: Berna ha fretta
Il Consiglio nazionale si chinerà a breve sul problema dei malviventi "transfrontalieri". L'UDC «preoccupata»
FOTO E VIDEO
LUGANO
18 ore
I treni circolano normalmente, le auto non ancora
Il carro attrezzi ha evacuato l'auto travolta questa mattina da un treno merci. La sbarra del passaggio a livello ha riportato qualche danno e sono in corso le verifiche tecniche
CANTONE
19 ore
Orario 2020: 27 collegamenti al giorno tra il Ticino e Milano
La rinnovata cadenza oraria sulla linea RE10 è la principale novità del cambio orario TILO. Confermati i cambiamenti introdotti per il cantiere sul lago di Zugo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile