Keystone
LUGANO
12.03.19 - 16:250

Droni, al via i test per la concessione delle autorizzazioni di volo

Assieme al Canton Ginevra, Lugano sarà teatro delle prove in vista dell'autorizzazione digitale e automatizzata dell'accesso allo spazio aereo, le prime a livello mondiale al di fuori degli USA

GINEVRA - La città di Lugano e il canton Ginevra sono il teatro di prove, le prime a livello mondiale al di fuori degli Stati Uniti, in vista della concessione automatica delle autorizzazioni di volo per droni. Ai test parteciperanno operatori di questi veicoli volanti senza pilota selezionati in Svizzera.

«L'autorizzazione digitale e automatizzata dell'accesso allo spazio aereo è un fattore primordiale per operazioni di droni ad alto valore aggiunto», dice, citato in un comunicato odierno, Ben Marcus, cofondatore e presidente di AirMap, prima piattaforma mondiale di gestione dello spazio aereo per droni, che procede alle prove assieme a skyguide, la società anonima svizzera per il controllo del traffico aereo civile e militare.

Durante la fase di test, gli operatori selezionati potranno richiedere l'autorizzazione automatica e manuale per sorvolare i due spazi aerei di prova attraverso l'applicazione mobile U-Space fornita da AirMap, indica la nota di skyguide.

Il servizio di autorizzazione automatica di volo in prova, acquisito da skyguide, si fonda sull'esperienza maturata nel quadro di un programma dell'agenzia statunitense dell'aviazione civile FAA (Federal Aviation Administration). "La fase di test annunciata oggi rappresenta la prima implementazione di un servizio di autorizzazione digitale completamente automatizzato per i voli di droni al di fuori degli Stati Uniti".

Uno degli operatori che partecipano ai test è Matternet, il primo ad aver sviluppato una piattaforma logistica autonoma di droni a livello planetario. Fino a gennaio la società e La Posta utilizzavano droni per il trasporto di campioni di laboratorio medico tra due ospedali di Lugano. I loro voli BVLOS, ossia effettuati al di fuori del campo visivo dei piloti, si affidavano ai servizi dell'U-Space svizzero.

Per ora La Posta non utilizza più questi droni da trasporto, che hanno compiuto con successo oltre 3000 voli a Lugano, Berna e Zurigo. L'interruzione è stata decisa alla fine di gennaio dopo che un robot volante è caduto nel lago di Zurigo, a 200 metri dalla riva, per motivi sconosciuti, mentre trasportava un campione "non rilevante" di sangue tra un ospedale e un laboratorio, aveva indicato il gigante giallo.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
9 ore
Il salario minimo è legge
Sarà compreso tra i 19.75 e i 20.25 franchi l'ora. Il Gran Consiglio ha approvato così la norma che concretizza "Salviamo il lavoro in Ticino"
LUGANO
9 ore
Dopo la segnalazione arrivano i «massi contro i gradassi»
In via Ligaino sono comparse delle grosse pietre che impediscono i parcheggi selvaggi
VACALLO / NEGGIO
10 ore
Materiale di voto spedito in ritardo: «Il Cantone faccia coraggiosamente ammenda»
Neggio e Vacallo reagiscono alle accuse di essere responsabili dei problemi legati al voto degli svizzeri all'estero
LUGANO
11 ore
«Sommersi di telefonate, i dipendenti sono spaventati»
Licenziamenti alla EFG. Nella banca c'è un clima «di paura» per un possibile smantellamento. L'allarme dell'ASIB
CANTONE
13 ore
La difesa: «Ha reagito per rabbia e frustrazione»
Il legale del ventiquattrenne a processo per il delitto di Caslano si è battuto per una pena non superiore agli undici anni
CANTONE
14 ore
Uccise la nonna «per vendetta»
L’accusa ha chiesto una condanna di sedici anni, sospesa a favore di un trattamento stazionario, nei confronti dell'autore del delitto di Caslano
CANTONE
15 ore
Pronzini sbotta contro Gobbi: «Non si permetta di paragonarmi alla Stasi»
«Ribadisco a tutti di rimanere nei limiti del rispetto delle persone», ha detto Claudio Franscella rivolgendosi a entrambi e all'aula
FOTO E VIDEO
LUGANO
16 ore
I bambini davanti a un quadro di Van Gogh. Le loro reazioni
Stupore e incredulità dei più piccoli di fronte alla mostra virtuale che ha già registrato 10.000 visitatori. Le risposte più divertenti dei bimbi
FOTO E VIDEO
BELLINZONA/ANCONA
17 ore
Scontro burocratico al porto: resta a terra con la merce per i terremotati
Il viaggio umanitario di Besnik H., classe 1976, partito dal Ticino subisce una brusca frenata nelle Marche. Ecco il video che mostra ciò che è successo
CANTONE / BERNA
18 ore
Il Governo ticinese si congratula con Cassis
«L’auspicio è che la sua presenza continui ad aiutare a comprendere meglio le sfide alle quali è confrontato il Ticino e porti un contributo alla coesione nazionale»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile