BISSONE
12.03.19 - 17:010
Aggiornamento : 13.03.19 - 08:58

Il sindaco: «Con la ferrovia lì accanto al campanile si è sfiorato il dramma»

La chiesa di San Carpoforo è stata chiusa per una valutazione dei danni: sul tetto tre grossi fori provocati dalla cuspide in rame del peso di 25-30 chili. L'incidente di volo poco prima delle 8

BISSONE - È stato un piccolo martirio quello vissuto stamattina, poco prima delle 8, da San Carpoforo. Decollato della sua croce che è finita a terra dopo essere stata urtata dal carico trasportato da un elicottero. Poteva finire in tragedia... Una frase di prassi in casi simili, ma che il sindaco di Bissone, Andrea Incerti, usa senza esagerazioni: «Per fortuna non è caduta sulla ferrovia che passa lì accanto, a pochi metri. Nella disgrazia non abbiamo avuto vittime ma solo danni materiali».

Confermata la dinamica, anche se le cause sono oggetto dell’inchiesta di polizia, con l’elicottero che ha urtato la cuspide del campanile mentre trasportava materiale di carpenteria: «Una cuspide in rame del peso di 25-30 kg, alta circa un metro, che è caduta provocando dei danni non indifferenti alla chiesa» precisa il sindaco. E da qui in avanti Incerti, parla anche da presidente del Consiglio parrocchiale: «I danni? Tre buchi di 30 cm per 30. Uno sul campanile stesso, il secondo sul tetto della navata centrale e il terzo su quello della navata esterna, sopra la sagrestia. Ora dobbiamo chiudere le falle al più presto perché se entra acqua sarà un macello». La chiesa ospita infatti preziosi affreschi ed è un edificio di valore assoluto (i primi documenti risalgono al 1148): «Un patrimonio di livello nazionale… abbiamo chiuso l’edificio fino a che i buchi non saranno riparati. Abbiamo osservato qualche crepa, ma non gridiamo al lupo. Sono danni tutti da valutare». A farsene carico, gli chiediamo, ci sarà l’assicurazione delle ditte? «Speriamo» si limita a dire Incerti.

L’incidente è accaduto poco prima delle 8. Protagonista una ditta di elicotteri che stava trasportando il materiale di un'impresa di carpenteria della vicina Melide sul cantiere di una casa nelle contrade di Bissone. Stradine strette dove i camion non possono passare e quindi l’uso del velivolo si imponeva. Con un po’ più di perizia alla cloche, probabilmente.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
falcodellarupe 1 anno fa su tio
EHH, quante storie, cosa centra lo stato della chiesa? E' una grossa imprudenza del pilota dell'elicottero che doveva prendere tutte le precauzioni, che sono la norma, per un lavoro cosi delicato. Punto.
Maxy70 1 anno fa su tio
Una bella ripassatina al pilota su come calcolare la quota del volo in considerazione degli ostacoli! Ovviamente i costi pagati dalla ditta di elitrasporto in questione. Soprattutto un Grazie al Signore che nessuno si sia fatto male.
Giuseppe Casartelli 1 anno fa su fb
Complimenti al pilota che è riuscito a gestire bene l’elicottero
Oli 1 anno fa su tio
Cosa facciamo Frap? Diamo la colpa anche stavolta a quegli incapaci dei militari?
centauro 1 anno fa su tio
@Oli Nooooo..........ai frontalieri, senza dubbio il pilota abita a Cuveglio!
ArAcNo_J 1 anno fa su tio
Il sindaco è in cerca di voti...
zip 1 anno fa su tio
@ArAcNo_J VeroArAcNo sei in mitoooo!!! In cerca di voti perché non Sto arrivando! Dove prenderli haha uregiat
curzio 1 anno fa su tio
Volevo scrivere un commentino... ma poi i vari giesatt si metterebbero a strillare...
Luca Castelli 1 anno fa su fb
Come rifarsi una chiesa a spese di altri 😂😂😂
zip 1 anno fa su tio
Una chiesa che da tempo va restaurata vedere per credere !!! Entrate e poi guardate le crepe ecc non dico di più ma guardale il tetto e la facciata in che condizione sono non parliamo del campanile è una chiesa del valore storico ma il sindaco non che presidente della parrocchia non fa niente speriamo che non dia la colpa all ‘ elicottero per restaurare tutta la chiesa
Basy Basy 1 anno fa su fb
Gesú esiste😂
lecchino 1 anno fa su tio
il solito catrastrofismo ticinese, è caduto un pezzo di rame, nessuno si è fatto male e l'assicurazione pagherà qualche tegola e i ponteggi. Fosse caduta sul treno? qualche danno in più. Perché urlare sempre al catastrofismo per qualche riga di "notorietà" su TIO? Che esternamente, caro sindaco me lo lasci dire, la chiesa fa proprio schifo....
hcap76 1 anno fa su tio
@lecchino Punti di vista..facile parlare proprio perchè non è successo niente e minimizzare..fino a quando ci tocca personalmente (si spera mai di no) poi vorrei vedere..
lecchino 1 anno fa su tio
@hcap76 ??
lecchino 1 anno fa su tio
@lecchino Allora è giusto drammatizzare, hai ragione!
hcap76 1 anno fa su tio
@lecchino Credo sia meglio drammatizzare anche se non è successo niente,potrebbe servire da lezione e non entro in altri ambiti (politica ecc) che magari minimizzare non parlarne e aspettare che una volta o l altra succeda il peggio..tutti commentiamo facciamo ipotesi bla bla bla fino a quando non siamo toccati direttamente da un problema poi come detto,quella volta che succede tutti a guardare i peli nell uovo e cercare di dare colpe (se ce ne fossero) a tutti..vuoi anche un esempio?
Mattiatr 1 anno fa su tio
@hcap76 Serve a niente discutere su ste cose, perdiamo fiato e tempo. Capita che un elicottero perda o urti qualcosa, però star qua a legiferare su un incidente solo perché sarebbe potuto andare peggio. Finiremmo per creare paranoie alla popolazione e a infierire da ignoranti in un tema che non conosciamo (guidiamo tutti elicotteri?). Abbiamo già fatto abbastanza danni con le leggi stradali punendo persone per le persone che avrebbero potuto uccidere. Gli incidenti capitano sui cantieri, spesso non veniamo a saperlo perché sono roba di poco conto (pure a me è capitato di ribaltare una carretta a motore ma non sono partiti scandali). Sono carichi appesi a un filo, non avrai mai il pieno controllo, stava facendo manovra a bassa quota e ha preso in edificio senza fare danni, si paga e basta. Perché ogni volta che succede una minima cosa dobbiamo trovare qualcuno da incarcerare? Va che mica si prendono campanili tutti i giorni ...¶ Completamente d'accordo con te.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
La scuola ricomincia in aula, per tutti
Lo ha comunicato oggi il Governo ticinese: «È lo scenario che fa funzionare le scuole in maniera corretta»
BELLINZONA
3 ore
Due presunti islamisti a processo
Il dibattimento inizia oggi al Tribunale penale federale di Bellinzona. Gli imputati sono un 34enne e un 37enne
CANTONE
4 ore
Coronavirus in Ticino: nel weekend quattro casi e zero decessi
Nel nostro cantone il numero complessivo di persone risultate positive al virus sale a 3'453
CANTONE
4 ore
Disoccupati in (lieve) calo
A luglio trend positivo. Ma rispetto all'anno scorso c'è un peggioramento
SVIZZERA
5 ore
I genitori potranno portare i figli a scuola?
Dipende dalla scuola. Alcune lo vietano espressamente. Oggi il Ticino chiarirà la sua strategia
CANTONE
7 ore
Nuove professioni crescono: una ventina i "riciclatori" in Ticino
Ivo Bazzanella è stato l’unico a concludere questo apprendistato nel 2020.
CANTONE
7 ore
C'è un iceberg d'amianto in Ticino
Il "killer dormiente" continua a fare vittime. E nelle nostre case ne spunta sempre di più
FOCUS
15 ore
I 60 giorni più difficili di Daniel Koch
Per due mesi ha avuto i riflettori puntati addosso. È stata la voce più ascoltata durante il Covid.
CANTONE
17 ore
Anche la Lega contro l'aumento delle imposte
«Si utilizzino piuttosto i ristorni dei frontalieri» si legge nella presa di posizione
FOTO
RIVIERA
19 ore
Infortunio nel riale, giovane in ospedale
L'incidente è avvenuto attorno alle 14 di questo pomeriggio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile