Tipress
+ 22
TESSERETE
09.03.19 - 16:480
Aggiornamento : 19:59

Or Penagin fa il pieno di pubblico

Grande successo per il corteo e per la successiva scalata all'albero della cuccagna alla 119esima edizione del carnevale di Tesserete. Nei carri si impongono ancora quelli della "Castello Bene"

TESSERETE - Il carnevale ambrosiano - che chiude la stagione dei bagordi sul territorio ticinese - non è rappresentato solo dal Carnevale Biaschese.  Si è infatti svolto nel pomeriggio anche l'attesissimo corteo della 119esima edizione del Carnevale Or Penagin di Tesserete. Ad assistere alla sfilata - complice anche la bellissima giornata di sole - erano presenti almeno 11'000 persone.

A sfilare sono stati 24 tra carri, gruppi e guggen. I carri più applauditi - da grandi e piccini - sono stati quello dedicato a Lara Gut e Valon Behrami - la coppia sportiva ticinese per antonomasia del 2018 - creata dai padroni di casa degli "Scarpuscion dra Capriasca" e quello legato allo scandalo dell'Autopostale, dei "La Castello Bene".

I vincitori - E a trionfare ancora una volta - si era imposto già l'anno scorso - è stato proprio il carro proposto dal gruppo carnascialesco di Castello. Nei gruppi si sono confermati anche gli Ester@fatti, mentre fra le guggen, la Ganasa (vincitrice nel 2018) ha ceduto lo scettro al "Gruppo amici della Fenice".


La classifica finale dell'edizione 2019 del corteo Or Penagin.

L'albero della cuccagna - Dopo il corteo si è poi svolta la tradizionale scalata all'albero della cuccagna. Diversi intrepidi hanno sfidato il palo tentando di raggiungere la cima per conquistare il gustoso premio. Alcuni ci sono riusciti senza particolari problemi, altri (vedi foto) hanno avuto qualche difficoltà in più.


Tipress

Tipress
Guarda tutte le 27 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CUGNASCO
41 min

Auto svolta e urta una moto, un ferito

Sul posto i soccorritori del SALVA che hanno prestato le prime cure al centauro

FOTO E VIDEO
BEDRETTO
4 ore

Il Passo della Novena è di nuovo aperto

Fine della chiusura invernale per la strada che collega il nord del Ticino (Val Bedretto) e l'alto Vallese (Valle di Goms)

CANTONE / ARGENTINA
15 ore

Blackout in Argentina, ma non a... Ticino

L'interruzione di corrente nazionale non ha toccato la comunità nella provincia di Córdoba, villaggio fondato da due svizzeri nel 1911

BELLINZONA / BIASCA
21 ore

Rissa sul treno e volano bottiglie: «Abbiamo avuto paura»

La polizia conferma il ferimento di una persona sul treno tra Bellinzona e Biasca. Le indagini sono in corso per far luce sull'accaduto

CANTONE
22 ore

Addio ad Antonio Snider

L’avvocato locarnese è stato stroncato nella notte da un male incurabile. Aveva 96 anni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report