CANTONE
07.03.19 - 11:510
Aggiornamento : 15:16

In Ticino saltate 3'702 patenti, soprattutto per eccesso di velocità

Anche nel nostro cantone nel 2018 è sceso il numero delle revoche della licenza di condurre

BELLINZONA - Il numero di patenti revocate in Svizzera nel 2018 si è attestato a 80’077, registrando un calo di quasi 4’700 unità rispetto all’anno precedente (84’727). Un andamento, questo, che si osserva anche in Ticino: se nel 2017 le autorità avevano ritirato 4’478 patenti, lo scorso anno erano 3’702, con una diminuzione pari al 17%. Lo mostrano le più recenti statistiche dell’Ufficio federale delle strade.

Nel nostro cantone i principali motivi alla base della revoca sono gli eccessi di velocità (1’087 casi) e l’alcol (935). Lo stesso vale comunque a livello nazionale, dove per il superamento dei limiti di velocità e la guida in stato di ebbrezza sono stati registrati rispettivamente 27’503 e 13’090 episodi. Entrambi in calo di pochi punti percentuali nel confronto con il 2017. Più marcata invece la diminuzione delle sospensioni dovute all’alcolemia (-26%). In Ticino lo scorso anno sono stati nove i casi legati all’alcolemia. Più numerosi, invece, quelli relativi a disattenzioni (381) e alla non idoneità alla guida dovuta a malattia o infermità (299).

Tornando al dato nazionale, si riscontra che i casi di guida sotto l’influsso di sostanze stupefacenti sanzionati con la revoca, dopo il record di 5’047 toccato nel 2017, l’anno scorso sono scesi a 4’661 (-8%). Mentre le revoche per tossicodipendenza hanno registrato una diminuzione del 22%.

Oltre alle 80’077 licenze svizzere, lo scorso anno sono state invalidate anche 19’747 patenti estere, pari a una flessione del 5% rispetto all'anno precedente. Il motivo più frequente del provvedimento è stato la violazione dei limiti di velocità (9’903 casi).

Nel 2018 in Svizzera si registravano circa 5,9 milioni di patenti per automobili (categoria B), fra licenze in prova o di durata illimitata, pari a un aumento di 62'000 unità ovvero un buon 1 rispetto all'anno precedente. L'incremento è riconducibile all'evoluzione demografica, ai nuovi conseguimenti e alla conversione di patenti straniere. Circa il 54% dei titolari sono uomini, il 46% donne.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
PURA
26 min
«Il mio viaggio di 23mila km, senza prendere un aereo»
Una giovane donna ticinese ha scelto di percorrerli da sola per mettersi in gioco e superare i suoi limiti
CANTONE
2 ore
Rientro a scuola: ecco i tre scenari
Il Decs sta studiando un piano per settembre. Bertoli: «Gli istituti dovranno essere pronti»
CANTONE
2 ore
«Per battere il Covid, un treno ogni 15 minuti»
L'associazione dei passeggeri Astuti fa una serie di proposte alle FFS. «In Ticino si può osare di più»
GORDOLA
2 ore
Scomparso e ritrovato: «Soffre di problemi psichici»
I familiari del 34enne disperso sui Monti Motti raccontano alcuni dettagli
CANTONE
4 ore
Tamponamento tra un'auto e una moto a Lumino
Il giovane centauro è stato trasportato in ospedale per i controlli del caso
VERZASCA
4 ore
La Verzasca come in tangenziale
Il turismo interno congestiona le valli. I residenti: «Ostaggio dei turisti, basta». C'è chi pensa di dosare gli ingressi
COLDRERIO
6 ore
Auto in fiamme in A2, traffico fermo
Un veicolo in avaria ha preso fuoco all'altezza di Coldrerio. Pompieri e polizia sul posto
FOTO E VIDEO
LUGANO
8 ore
Tamponamento a Gandria, due i feriti
Due donne e un uomo sono state trasportata in ospedale per controlli.
CANTONE
11 ore
Settimana di sole, nonostante qualche temporale
Previsto bel tempo, senza eccessiva calura. Mercoedì attesa una giornata "bagnata".
FOTO
BELLINZONA
15 ore
Auto divorata dalle fiamme in un parcheggio
L'incendio è divampato questa notte in una proprietà privata di Via al Maglio a Bellinzona.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile