Tipress (archivio)
CAMPIONE D’ITALIA
04.03.19 - 13:360

Licenziamenti sospesi nell'enclave

Il Tar del Lazio ha concesso l'effetto sospensivo sulla delibera del taglio. Situazione congelata fino al 19 novembre

CAMPIONE D’ITALIA - Sono stati sospesi dal Tribunale amministrativo regionale (Tar) del Lazio i licenziamenti degli 87 dipendenti del comune di Campione d’Italia.

La corte ha concesso oggi la sospensiva sull’attuazione della delibera sul taglio dell’organico, rinviando la decisione al prossimo 19 novembre, data in cui si terrà la discussione riguardo il ricorso presentato dai dipendenti dell’enclave.

Il Tar - sottolinea la Provincia di Como - sembra dunque voler attendere le decisioni della politica in merito al destino del Municipio e della casa da gioco.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
15 min

La vie en rose di Plein a Milano con citazione finale in Pretura a Lugano

La Barzanò & Zanardo, società leader nella tutela dei marchi, reclama dallo stilista oltre 400mila franchi per fatture non saldate. Si presenterà? «Il personaggio è imprevedibile» dicono

CANTONE
56 min

Tutto il Ticino sotto l'occhio vigile dei radar

Nessun distretto sarà escluso dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari della prossima settimana

FOTO E VIDEO
CANTONE
2 ore

Evacuata l'Ikea di Grancia

Sul posto 4 veicoli del Pompieri. L'allarme è rientrato dopo una manciata di minuti

LUGANO
2 ore

Un'altra pioggia di domande sulle rive del Ceresio

Un’interrogazione di Tiziano Galeazzi (primo firmatario) chiede chiarimenti sui casi della spiaggia abusiva di Caprino e della banchina in Riva Vela

LUGANO
7 ore

Lugano Airport, e se fosse una straordinaria opportunità?

Un gruppo di esperti in innovazione traccia un quadro a tinte decisamente meno fosche rispetto alle cronache più recenti: «Occorre tuttavia avere il coraggio di scelte radicali»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile