Tipress (archivio)
CANTONE
27.02.19 - 18:190
Aggiornamento : 21:30

Medico del traffico: «Eliminate i pasticci della Sezione della Circolazione»

La richiesta di Tuto Rossi e un'ottantina di altri nomi: «Abolire queste tariffe vessatorie»

BELLINZONA - Abolire l’obbligo di pagamento anticipato delle perizie dei vari medici, psicologi e altro del traffico; abolire il tariffario della Sezione della circolazione; scoperchiare il «conflitto d’interessi in cui si trovano i vari medici del traffico o SUPSI». Sono un'ottantina abbondante i nomi sotto la richiesta inoltrata al Governo, al Parlamento, ma anche al Consiglio nazionale e al Consiglio degli Stati da parte di Tuto Rossi e riferita alla discussa figura del Medico del Traffico.

Un'ottantina di nomi raccolti ieri, durante una conferenza stampa tenuta dallo stesso avvocato bellinzonese. «La riforma della legge federale sulla circolazione stradale denominata Via Sicura, ha inasprito le sanzioni e le multe e ha introdotto la figura del medico del traffico - recita la richiesta -. Nell’applicare questa riforma, il Ticino ha peggiorato la situazione, condannando in maniera del tutto fuorilegge il cittadino a subire insopportabili costi supplementari».

«La Sezione della Circolazione di Camorino - si prosegue - ha concordato con la dottoressa Mariangela De Cesare (medico del traffico) una tariffa minima di 1'150.00 franchi per una visita di una mezzoretta e una perizia generalmente scritta con il taglia e incolla. Grazie alla Sezione della Circolazione, la dottoressa De Cesare approfitta di un guadagno assicurato di centinaia di migliaia di franchi all’anno, sborsati dal cittadino senza nessuna trasparenza».

«A questo scandalo - prosegue ancora Tuto Rossi - si è recentemente aggiunto un fatto ancora più grave: la Sezione della Circolazione ha stipulato un accordo con la Scuola Universitaria Professionale (SUPSI) di Manno per eseguire perizie psicologiche del traffico a prezzi ancora superiori». Il riferimento va a ad alcune fatture da 400.00 franchi all’ora «a carico del cittadino, per un servizio che gli viene affidato dallo Stato».

«SUPSI, Sezione della Circolazione e De Cesare - conclude Rossi - obbligano il cittadino a pagare anticipatamente le loro enormi fatture. Lo possono fare perché il cittadino viene messo in una situazione di sottomissione e si sente ricattato: se non paga in anticipo, non potrà mai più guidare! Siccome la licenza di circolazione è quasi sempre una necessità, le famiglie finiscono per indebitarsi. Con le tariffe imposte dalla Sezione della circolazione, recuperare la patente può costare da 6'000 a 10'000 franchi. Tutto questo prima ancora di avere pagato le multe e scontato i mesi di revoca previsti dalla legge federale. Il cittadino che lavora e paga le imposte sta male perché si sente tartassato ricattato e umiliato dallo Stato che invece dovrebbe proteggerlo. Se per cambiare la legge federale ci vogliono anni, per abolire la tariffa vessatoria della Sezione della Circolazione bastano pochi minuti. È sufficiente che voi lo vogliate».

Commenti
 
Homer_Simpson 9 mesi fa su tio
Per chi ha un profilo Facebook la conferenza stampa di Tuto e' PUBBLICA, la possono vedere tutti, poi se continuate a pensare male di Tuto, fate pure. Buona giornata.
Gus 9 mesi fa su tio
@Homer_Simpson Sezione circolazione in mano ai leghisti. Votate Lega!
Gus 9 mesi fa su tio
@Homer_Simpson Sezione circolazione in mano ai leghisti.
Calotta Polare 9 mesi fa su tio
@Homer_Simpson Permetterai che si possa avere qualche dubbio sull'onestà di Tuto Rossi, condannato a quasi due anni per amministrazione infedele nel caso di Banca Stato.
Thor61 9 mesi fa su tio
@Calotta Polare Premesso che non difendo nessuno, nemmeno lo conosco il personaggio, ma sapessi quanti non condannati avrebbero meritato di peggio?! Argo1 (Ma non solo) ne è un esempio, ma in quel caso erano solo "Distratti" TUTTI, quindi non condannabili, giusto?!!
Homer_Simpson 9 mesi fa su tio
Caro Tuto, mi son guardato la conferenza stampa due volte, poichè non ho motivo di credere che ti sia inventato tutto o non ti si informato abbastanza, BASTA con questi furti, evasori che non pagano IVA e che fanno solo i propri interessi fregandosene delle conseguenze ''dell'incriminato''.
sedelin 9 mesi fa su tio
a questo individuo si lanciano le pietre in certi casi (vedi gaffe blenio), però quando si erge a paladino del borsello individuale ...tutti a elogiarlo: gente, é CAMPAGNA ELETTORALE e il miglior modo per attirare consenso é quello di declamare la difesa del denaro nel borsello di TUTTI!
marco17 9 mesi fa su tio
@sedelin Diciamolo chiaramente: se il medico del traffico non fosse una dottoressa italiana non se ne sarebbe nemmeno parlato. Lo stesso vale anche per la docente di tedesco del Mendrisiotto.
Homer_Simpson 9 mesi fa su tio
@marco17 Vai a guardare la conferenza stampa, la De Cesare è solo un esempio, non c'è mica SOLO lei come medico del traffico. Per chi ha un profilo Facebook la conferenza stampa e' PUBBLICA, la possono vedere tutti.
marco17 9 mesi fa su tio
@Homer_Simpson E tu credi a uno come Tuto Rossi?
beta 9 mesi fa su tio
@marco17 Di Tuto, con pure le sue cazzate, ce ne vorrebbero di più !
Evry 9 mesi fa su tio
In questi periodi... purtroppo si cerca di gettare palta e pesci dall'altra parte, basta con discorsi e sparlate roboanti. Cercate di fare il vostro dovere e prendere tutte le responsabilità, come ARGO1...? ecc
Thor61 9 mesi fa su tio
@Evry Visto come è finito il caso argo1, direi di cercare un altro (Sempre che non fosse sarcastico il commento ;o))) ) esempio! ;o)))) Saluti
francox 9 mesi fa su tio
Togliere un'abbondantissima entrata? Io dubito fortemente che possa succedere....
Bandito976 9 mesi fa su tio
Votate UDC e tante cose cambieranno. In primis la tutela del cittadino elvetico, il resto verrà da se......
lo spiaggiato 9 mesi fa su tio
@Bandito976 Bravo furbo... Il ParaNorman (responsabbile di non aver fatto niente per contrastare questo sconcio, anzi di averlo appoggiato) e nella stessa lista UDC...
sedelin 9 mesi fa su tio
@Bandito976 ahaha la barzelletta della giornata :-))
Thor61 9 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Perchè tu eri informato sul medico della strada? Io fino a pochi giorni fa nemmenp sapevo della sua esistenza, leggere che ancor prima di andare da lei devi spendere altri soldi, per un totale che va quasi (Fonte TIO) a 10.000 franchi per riavere la patente, tutto questo è allucinante a dir poco.
1303 9 mesi fa su tio
Complimenti al Avv Rossi. Mi chiedo come si è potuto arrivare ad una schifezza vessatoria e oserei dire, ladreria simile. Vergogna. Passo al UDC
streciadalbüter 9 mesi fa su tio
Ce ne vorrebbero cento di Tuto Rossi nel canton ticino .perché non si candida a consigliere di stato?
Calotta Polare 9 mesi fa su tio
@streciadalbüter Un consigliere di stato pregiudicato?
sedelin 9 mesi fa su tio
bisogna abolire lo strozzinaggio di via sicura, in toto!
Thor61 9 mesi fa su tio
@sedelin Bastava non votarli! ;o))))
ciapp 9 mesi fa su tio
grande Tuto sei un grande !! mettiamoli a 90
Equalizer 9 mesi fa su tio
Bravo Rossi, continua così che probabilmente qualcosa cambierà, il Ticinese comune è stufo di soprusi e imposizioni.
F/A-18 9 mesi fa su tio
La polizia al servizio del cittadino......ahahahahahahahahahahahah......! Neanche più una pisciata contro un'albero possiamo più fare.
andytt 9 mesi fa su tio
Medici polizia e assicurazione malattia cosa ci si può mai aspettare dal trio... Gabole insabbiamenti e tanti costi... Vedi le tesla a Basilea come le pagano... E tutto un inciucio che schifo
Liberopensiero 9 mesi fa su tio
Ma se lo stato sono i cittadini....ma non potremmo mandarli a quel paese?....Certo!!!! Ricordiamoci quando andremo a votare
tip75 9 mesi fa su tio
sacrosante parole! quasi un cartello! e tutto non nel bene del cittadino ma per fare soldi facili
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VIDEO
CANTONE/VENEZUELA
49 min
Ecco cosa si inventa il "prete coraggio" per sfamare la gente
Don Angelo Treccani, missionario attivo da anni a El Socorro, ha realizzato una fabbrica accanto alla "sua" fattoria: produce mattonelle con canna da zucchero 
CANTONE / ITALIA
5 ore
«Mille euro in più nella busta paga» per i frontalieri
Il provvedimento votato dal Gran Consiglio osservato dall’Italia: «Alle ditte ticinesi costerà 5 milioni in più all’anno»
FOTO E VIDEO
PONTE TRESA
9 ore
Urta un’auto e si ribalta sul tetto a pochi metri dalla dogana
L’incidente è avvenuto in via Lungolago attorno alle 9.30. Forti disagi al traffico in entrambe le direzioni
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
«Siano onesti e dicano qual è la loro vera missione»
Il Partito comunista critica l’aumento delle commissioni allo sportello deciso da PostFinance e rivendica nuovamente il ripristino della vecchia regia federale
CANTONE
11 ore
Mister Prezzi soppesa la tassa sul sacco: queste le pecche
Una quarantina i Comuni che hanno inoltrato al Sorvegliante il nuovo regolamento rifiuti. Tra le pecche rilevate, una certa disparità di trattamento verso le residenze secondarie
CANTONE
23 ore
«Dobbiamo aggiornare la cartina», ma attenzione... è un contratto
Torna la modalità di vendita telefonica scorretta che ti fa sottoscrivere un servizio in abbonamento senza che te ne renda conto
GAMBAROGNO
1 gior
Casa per anziani Cinque Fonti: dopo tre mesi via il direttore
Bocche cucite sulle ragioni della scelta. L'uomo avrebbe ricevuto una disdetta ordinaria. Alla base dovrebbe esserci una nuova strategia
LUGANO
1 gior
Sussidio di centomila franchi per San Giorgio che si sgretola
Il Municipio è pronto ad aiutare finanziariamente il Consiglio parrocchiale di Castagnola, ma traccia anche una radiografia preoccupante sullo stato dell’edificio sacro
CANTONE / BERNA
1 gior
Negozi: in un anno sono 72 in meno
Commercio al dettaglio in fase di contrazione. In Ticino il dato era in controtendenza, ma non quest'anno
BELLINZONA
1 gior
Guardate cosa hanno “nascosto” nelle cantine dell’ex convento
A Monte Carasso, oltre 400 presepi provenienti da ogni parte del mondo. Uno scenario suggestivo immortalato in video. La coordinatrice Maria Elena Guidotti: «Qui ci sono piccoli “gioielli”»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile