Cancelleria dello Stato
CANTONE
25.02.19 - 16:000

Sorveglianza del mercato del lavoro, ecco i primi attestati

Con la cerimonia di consegna svoltasi questo pomeriggio a Bellinzona si è chiuso ufficialmente il primo percorso formativo sul tema

BELLINZONA - Con la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione svoltasi questo pomeriggio a Bellinzona, si è chiuso ufficialmente il primo percorso formativo sulla sorveglianza del mercato del lavoro promosso dal DFE e rivolto al personale attivo negli enti di controllo.

Nel 2018 il Dipartimento diretto da Christian Vitta ha promosso un piano di formazione sulle diverse tematiche rilevanti legate alla sorveglianza del mercato del lavoro, come ad esempio la Legge federale sul lavoro, la sicurezza e la tutela della salute sul posto di lavoro, la verifica delle condizioni di lavoro e di salario dei prestatori esteri di servizi e contratti di lavoro, le imposte alla fonte o la Legge federale sul collocamento del personale a prestito. A questa parte di formazione più teorica è stata affiancata anche quella pratica, legata ai controlli sui cantieri, all’applicazione concreta delle misure di accompagnamento e alla valutazione dei livelli salariali.

I corsi, che si sono svolti sulla durata di 12 mesi e che hanno coinvolto circa una settantina di persone attive nella tutela del mercato del lavoro ticinese, sono stati interamente gestiti attingendo alle risorse umane e logistiche dell’Amministrazione cantonale.

Con l’odierna consegna degli attestati di partecipazione si è quindi concluso il primo percorso formativo inerente alla sorveglianza del mercato del lavoro. Questa formazione permetterà al personale attivo negli enti di controllo di operare con la massima professionalità ed efficacia, a tutela del mercato del lavoro ticinese. L’Ufficio della sorveglianza del mercato del lavoro ha già previsto delle nuove formazioni a partire dal mese di settembre del 2019.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
21 min
Legionellosi, una doccia pubblica chiude i rubinetti
Da un recente controllo trovate strutture non conformi. In una di queste la contaminazione era massiccia
BALERNA
1 ora
Il tentato scippo sventato con una caramella
La polizia, intanto, ha già fermato il malvivente. Ma non ci sarà denuncia
FOTO E VIDEO
GORDOLA
4 ore
Auto contro un muro, due persone al Pronto soccorso
L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio in via Valle Verzasca
LOSONE
5 ore
Reporter maltese uccisa: materiale scottante in Ticino?
Il cronista Orlando Guidetti sta trattando il tema con un importante giornalista italiano. Avrebbe documenti esclusivi sulla morte di Daphne Galizia
LUGANO
5 ore
Veicolo in avaria, code sull'A2
I maggiori problemi si stanno registrando tra Lugano-Nord e la galleria di Grancia
CANTONE
7 ore
Regole più severe a scuola: cellulari spenti anche in pausa
Niente divieti rigidi e proibizionismo. Il Gran Consiglio ha approvato il rapporto della Commissione formazione e cultura
FOTO E VIDEO
BIASCA
8 ore
Fiamme nei pressi di una palazzina, a bruciare è un'auto
Sul posto sono intervenuti i pompieri, che hanno rapidamente domato le fiamme
SVIZZERA / CANTONE
10 ore
In Svizzera è l'inverno più caldo dal 1864
Lo dicono i meteorologi della Confederazione. Intanto in montagna sbocciano le violette
CANTONE / ITALIA
12 ore
Occhio al volante! A Milano vanno a ruba quelli svizzeri
Brutta disavventura per un ticinese in trasferta. Ad agire, pare, una banda esperta in grado di smontare un cruscotto intero in 15/20 secondi
BELLINZONA
12 ore
È lunedì il giorno "peggiore" per la Croce Verde
3'943 gli interventi del 2019. Marzo il mese più intenso. 116'405 i chilometri percorsi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile