CANTONE
06.02.19 - 11:240

64mila franchi per trenta studenti

La fondazione Lang ha devoluto la cospicua somma ieri sera durante la cerimonia di consegna delle borse di studio svoltasi presso la sede UBS di Manno

MANNO - 64mila franchi. È la cospicua cifra devoluta ieri sera dalla Fondazione Lang a trenta studenti meritevoli. La cerimonia di consegna delle borse di studio si è svolta presso la sede UBS di Manno alla presenza di una sessantina di persone, per gran parte studenti accompagnati dai propri famigliari.

La serata è stata aperta da Lorenzo Salvi, Regional Director Office UBS Ticino, in rappresentanza di Luca Pedrotti, Presidente della Fondazione nonché Direttore Regionale UBS Ticino.

Roberto Pestoni, Segretario, ha poi preso brevemente la parola per dare alcune informazioni relative alla Fondazione. In seguito Davide Pavone, Specialista in investimenti UBS, ha intrattenuto il pubblico con un interessante intervento sul tema di attualità "Investimenti sostenibili".

Dopo la consegna degli assegni agli studenti, tutti i partecipanti hanno potuto gustare un ricco aperitivo con gli altri membri del Consiglio di Fondazione: Loretta Tarabini, Giorgio Franchini e Aurelio Sargenti.

La Fondazione Lang e per la Cultura Italiana del Cantone Ticino ha quale scopo principale il versamento di borse di studio a favore di studenti ticinesi iscritti in una delle università svizzere oppure nelle facoltà di Lettere, Scienze della formazione, Giurisprudenza o Agraria in una delle università italiane. 

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Logico 5 mesi fa su tio
scuole italiane? con i casini che ci sono? mah ...
TOP NEWS Ticino
CANTONE
32 min

Il PS contro Plein: «Il borioso modaiolo si rassegni, la legge vale anche per lui»

Non sono piaciute ai socialisti le battutine dello stilista tedesco sul mondo del lavoro svizzero: «Si è preso gioco del Ticino»

LUGANO
1 ora

Ordina prodotto per suicidarsi: la famiglia se la prende con le dogane

Nell’era in cui una 17enne grigionese finisce in tribunale per avere acquistato un coltellino “proibito” su Wish, ecco invece cosa riesce a fare un giovane ticinese

SONDAGGIO
CANTONE
4 ore

Col treno per Malpensa, sui bus c'è qualche passeggero in meno

Dallo scorso 9 giugno il collegamento ferroviario dal Ticino non prevede il cambio a Mendrisio. Ma per ora nel trasporto su gomma si osserva solo un leggero calo della richiesta

MINUSIO
6 ore

«Abbiamo visto un corpo galleggiare, ci siamo tuffate»

Sono state due 26enni le prime a soccorrere la donna, ora in ospedale, che ieri sera ha rischiato l'annegamento nel Verbano

FOTO E VIDEO
MINUSIO
14 ore

Rischia di annegare nel Verbano, donna in ospedale

È accaduto attorno alle 21 in via alla Riva. La dinamica dei fatti non è al momento nota

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile