tipress
CANTONE
01.02.19 - 15:300

600mila franchi per opere di approvvigionamento idrico

Sottoposta la richiesta al Gran Consiglio a favore dell'Azienda acqua potabile di Locarno

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha sottoposto al Gran Consiglio il messaggio per la richiesta di un credito complessivo di 600'000 franchi a favore dell’Azienda acqua potabile di Locarno quale sussidio per la realizzazione di opere di approvvigionamento idrico nel Comune di Losone.

La Legge sull’approvvigionamento idrico (LApprI) del 1994 disciplina le opere di approvvigionamento idrico che possono beneficiare dei sussidi cantonali, in particolare quelle di interesse regionale o sovracomunale definite dal piano cantonale di approvvigionamento idrico.

Il progetto oggetto del messaggio è stato approvato dall’Ufficio della protezione delle acque e dell’approvvigionamento idrico (UPAAI), della Sezione della protezione dell'aria dell'acqua e del suolo del Dipartimento del Territorio.

Il progetto prevede la parziale sostituzione della condotta per il trasporto dell’acqua potabile lungo via Lusciago e Via Arbigo a Losone. È oggetto del presente messaggio unicamente la quota di opere relativa all’acquedotto: l’esecuzione in concomitanza con altri attori è un’opportunità che permette di contenere i costi finali.

TOP NEWS Ticino
BALERNA
19 min
Chi ha visto quest'uomo?
Il 45enne è scomparso la mattina del 30 maggio da Balerna.
ARBEDO-CASTIONE
1 ora
Camion bloccato in un sottopasso
È successo attorno alle 16 in territorio di Arbedo
CANTONE / CONFINE
1 ora
Turismo degli acquisti, primi furbetti pizzicati in dogana
Registrato un aumento del 20% del traffico transfrontaliero
CANTONE
2 ore
«Dopo 93 giorni mia figlia ha riabbracciato il papà e i nonni»
Il racconto di una mamma: «Il bene di mia figlia è più forte delle incomprensioni fra genitori». E anche del coronavirus
CANTONE
4 ore
«Aveva perso la fiducia di tutti»
L'ex comandante Antonini sconfessato dal Tribunale amministrativo federale. Confermata la sospensione
CANTONE
5 ore
Il ballottaggio per il Consiglio degli Stati è valido
Lo ha stabilito il TRAM, che ha respinto il ricorso presentato lo scorso novembre dall'avvocato Gianluca Padlina
CANTONE/CONFINE
5 ore
Ticinese fermato in dogana, rischia la multa per un giornale
Nel caso specifico si è chiuso un occhio. Niente multa, ma l'acquisto è stato lasciato oltre confine.
CANTONE/BERNA
6 ore
Non chiamateli omicidi "passionali"
Femminicidio: le deputate ticinesi Gysin e Carobbio chiedono una svolta linguistica (ma non solo) nel codice penale
CANTONE
7 ore
Covid: un positivo e zero decessi
Dall'arrivo del coronavirus nel nostro cantone si registrano complessivamente 3'316 contagi
CAMORINO
9 ore
Danni e sporcizia alla Capanna Cremorasco
Atti di vandalismo da parte di alcuni ignoti. Il Patriziato di Camorino ha sporto denuncia.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile