Instagram - @ferroviavigezzinacentovalli
CANTONE
22.01.19 - 11:190

Vigezzina-Centovalli tra i 12 viaggi imperdibili del 2019

Dopo il riconoscimento di Lonely Planet, la linea ferroviaria transfrontaliera è considerata “uno degli eventi naturali” per ammirare il foliage d'autunno

LOCARNO - Lo scorso ottobre la ferrovia Vigezzina-Centovalli è stata inserita da Lonely Planet nella guida “Amazing Train Journeys” tra le 60 più belle ferrovie del mondo. Per il 2019 la tratta ha ricevuto un ulteriore riconoscimento, inserita tra le 12 esperienze di viaggio da non perdere.

Per Virail - metamotore e app dedicato alle soluzioni di viaggio - la ferrovia italo-svizzera offre «un viaggio naturale» da non perdere in autunno: «Per un viaggio ricco di emozioni c’è il Treno del Foliage, sui binari di una delle linee ferroviarie storiche di collegamento tra Italia e Svizzera - si legge nello speciale calendario -: 52 chilometri immersi tra foglie dalle calde tonalità e sottobosco ricco di flora e fauna».

I direttori delle due società di gestione della Ferrovia, Daniele Corti per l’italiana SSIF e Claudio Blotti per FART SA, commentano con sorpresa e orgoglio l'importante riconoscimento: «Siamo ovviamente consapevoli dell’importanza che il treno del foliage, la nostra apprezzatissima offerta autunnale, ha assunto per la ferrovia Vigezzina-Centovalli - si legge sul sito -, ma mai avremmo immaginato di ricevere così numerosi e qualificanti riconoscimenti internazionali».

Anche quest’anno la ferrovia che dal 1923 collega Locarno a Domodossola viene quindi riconosciuta tra le esperienze da non perdere. «Spesso eclissato dai più famosi viaggi in treno della Svizzera, questo tour di due ore è di una bellezza veramente ineguagliabile» scriveva lo scorso anno Lonely Planet. Per l’autunno 2019 il treno del foliage è considerato «il modo migliore per innamorarsi dell’autunno» ammirando «lo spettacolo di colori che regalano le foglie degli alberi».

1 anno fa Vigezzina-Centovalli tra le 10 ferrovie più belle del mondo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
TICINO / VENEZUELA
1 ora
Un prete rivoluzionario, da Curio al Venezuela
Don Angelo Treccani fa il missionario in un paese allo sbando: serve più di mille pasti al giorno ai bisognosi, grazie alla generosità ticinese
VIDEO
CANTONE
2 ore
L’amianto che dorme nelle case: «Prima di svegliarlo fate una perizia»
Il materiale è tornato d’attualità, ma i più ignorano le potenziali “bombe” che si trovano nelle abitazioni costruite prima del 1991. L’esperto: «Il Ticino, purtroppo, è fanalino di coda in materia».
FOTO
BELLINZONA
4 ore
Col furgoncino vola nel riale
Sul posto Polizia e Pompieri, oltre alla Scientifica. Non sono note le condizioni del conducente
CANTONE
14 ore
In bici al lavoro: «Un pieno di benzina adesso mi dura 4 mesi»
La proposta di Patrizia, che ha abbandonato l’auto per abbracciare il “bike to work”: «Sarebbe bello promuovere degli incentivi al chilometro». L'esperto: «Non dimentichiamoci della sicurezza»
LUGANO
16 ore
«Le Iene si sono introdotte in quel salone in modo vergognoso»
Un testimone racconta l'episodio verificatosi nella serata di giovedì da parte degli inviati di Italia 1. Tra scorrettezza e violazioni della privacy a gogo 
LUGANO
18 ore
Caos all'inaugurazione del salone: arrivano Le Iene e la polizia
Storie di ex mogli che sostengono di essere state raggirate. La vicenda riguarda un noto parrucchiere. Grande scompiglio creato dagli inviati della trasmissione italiana
COMANO
19 ore
Una miscela di gas esplosivo per forzare il bancomat
Gli autori del tentato furto della scorsa notte sono tuttora in fuga. Le ricerche sono in corso
VIDEO
CANTONE
21 ore
Le forti piogge sono finite, ma la Maggia è ancora carica
Dopo l’allerta piena per i fiumi, ora tocca ai laghi. Aumenta a vista d'occhio, in particolare, il livello del Verbano
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile