Tipress
MENDRISIO
19.01.19 - 11:360

Il nuovo volto di Piazza del Ponte

Nulla resta dello stabile ex Jelmoli. Nei prossimi mesi si deciderà in che modo riqualificare il comparto

MENDRISIO - Lo stabile ex Jelmoli di Mendrisio non c'è più. La sua demolizione, ricordiamo, era iniziata lo scorso 25 ottobre. E ora del palazzo non rimane che il ricordo visto che anche le sue macerie sono state portate via.

La Piazza del Ponte, quindi, presenta ora il suo nuovo volto. E la sua riqualifica non si ferma qui. L'intenzione del Municipio del Magnifico Borgo, infatti, è quella di far sorgere - sul sedime precedentemente occupato dallo stabile - un nuovo punto di aggregazione la cui "forma" definitiva, però, non è ancora nota.

Nei prossimi mesi la piazza sarà ampliata grazie a una sistemazione provvisoria dello spazio, in attesa di stabilire il destino definitivo del comparto.

Tipress
Guarda le 4 immagini
7 mesi fa Disagi a causa della demolizione dell'ex Jelmoli
8 mesi fa L'ex Jelmoli sventrato
8 mesi fa L'ex Jelmoli viene fatto a pezzi
Commenti
 
albertolupo 5 mesi fa su tio
Un cantiere. Bello. Mancano i panneau con le finestrelle per gli umarell
gmogi 5 mesi fa su tio
Ora si dovrebbe anche sistemare la casa dove c’è la farmacia Quattrini così sarebbe tutto in ordine
Nigelle 5 mesi fa su tio
Ancora qualche sforzi per rendere Mendrisio... il MAGNIFICO BORGO !
Bandito976 5 mesi fa su tio
Decisemente migliore
TOP NEWS Ticino
CAMORINO
59 min

Asilanti in sciopero, il DSS: «Lo facciamo per loro»

Il Cantone spiega che il centro viene chiuso per consentire l’attivazione del sistema di areazione. «Abbiamo anche introdotto wi-fi e TV». E ora sono previsti spostamenti

ITALIA / CANTONE
1 ora

Scomparso dalla Provincia di Asti, potrebbe essere in Ticino

Valter Ercole è partito domenica mattina per fare un giro in moto in Svizzera. Alle 13 ha fatto benzina a Camorino, dopodiché di lui si sono perse le tracce

FOTO E VIDEO
BELLINZONA
1 ora

La politica dona il sangue

Lunedì e martedì si è svolta un'azione di sensibilizzazione sul gesto di solidarietà. Una postazione speciale è stata allestita a Palazzo delle Orsoline

CANTONE
3 ore

La scoperta ticinese che riconosce gli esplosivi "home made"

Il ricercatore Matteo Gallidabino ha sviluppato una tecnica per la tracciabilità dei dispositivi esplosivi

CANTONE
5 ore

Canicola “promossa” al grado 4

MeteoSvizzera ha innalzato il livello di allerta a partire da questo pomeriggio. Giovedì e venerdì le giornate più calde

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report