tipress
MENDRISIO
17.01.19 - 16:150

Ferrovia Monte Generoso trova un accordo con gli ex dipendenti

Assieme all'OCST è stata concordata una «soluzione comune in uno scambio equo, ma anche esigente, orientato ai risultati»

MENDRISIO - Sui nove dipendenti della Ferrovia Monte Generoso sembra essere stato trovato un punto d'incontro tra l'azienda e la rappresentanza sindacale. Assieme all'OCST è stata concordata una «soluzione comune in uno scambio equo, ma anche esigente, orientato ai risultati».

Entrambe le parti hanno fatto un passo in avanti l’una verso l'altra. E gli ex dipendenti interessati hanno accettato l'accordo raggiunto.

La Ferrovia Monte Generoso SA e la Migros li accompagneranno nella ricerca di un lavoro, l’OCST inoltre, li sosterrà anche nel loro futuro orientamento.

La Ferrovia Monte Generoso SA sottolinea di aver accettato volontariamente l’OCST come rappresentante degli ex dipendenti. Sono state anche adottate delle misure di carattere sociale che permetteranno agli ex collaboratori di ridurre il proprio disagio finanziario.

TOP NEWS Ticino
SONDAGGIO
CANTONE
32 min

Taglia l'erba alle 19.30: arriva la polizia e lo ferma

Scena surreale sulle colline di Cugnasco-Gerra. Eppure i regolamenti comunali parlano chiaro. Il comandante Dimitri Bossalini: «Qualcuno ha richiesto il nostro intervento»

CANTONE
2 ore

Vuole fare il volontario: ma il curatore gli mette limiti

La vicenda di un cinquantenne bellinzonese, attivo nei City Angels, riapre il dibattito sulle persone sotto tutela. Fino a che punto si può spingere l’autorità?

CANTONE
3 ore

L'allarme Cinipide è rientrato:  «Ci sarà un buon raccolto di castagne»

La ricomparsa delle "galle" sugli alberi aveva fatto temere un ritorno dell'insetto dannoso: «Ma anche l'antagonista è in azione. L'equilibrio è ristabilito» dice il capoufficio della selvicoltura

CANTONE
12 ore

Prima i permessi falsi, ora i tentati furti

Il processo per i permessi è stato rinviato in quanto uno degli imputati è l’uomo arrestato per i colpi al bancomat di Sant’Antonino

CADENAZZO
13 ore

L'ombra del 5G sul palazzo a luci rosse

Presso lo stabile dell'ex "Bosco" sono già sorte le modine per piazzare l'antenna. La domanda di costruzione è appesa all'albo. Intanto, nell'ombra si muove l'opposizione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile