pedibus.ch
LUGANO
11.01.19 - 06:170

A piedi a scuola con Pedibus

Nuovo incontro informativo pubblico il 15 gennaio 2019, alle ore 16.30, presso le Scuole Elementari di Cadro

LUGANO - Il rientro a scuola dopo le vacanze invernali ripropone spesso preoccupazioni in merito alla sicurezza sul percorso casa-scuola. Pedibus organizza un nuovo incontro pubblico con la Polizia cantonale, questa volta a Lugano presso le Scuole Elementari di Cadro.

La Polizia cantonale e la Polizia comunale saranno presenti, oltre alla coordinatrice Pedibus Ticino, per rispondere alle domande dei partecipanti. I bambini saranno i benvenuti: potranno vedere un filmato e gustare la merenda offerta dall'Assemblea genitori di Cadro.

L’incontro informativo pubblico, gratuito, si terrà il 15 gennaio 2019, alle ore 16.30, presso le Scuole Elementari di Cadro.

1’100 bambini si muovono con il Pedibus - «La loro sicurezza è una nostra priorità»: per Pedibus Ticino, una campagna ATA che gode del sostegno del progetto cantonale "Meglio a Piedi", l'anno 2018 si è confermato un anno di successi. Sono aumentate le adesioni dei bambini (1’100 bambini iscritti), e degli accompagnatori (oltre 200), così come il numero di comuni coinvolti (28). Il numero di linee sul territorio è aumentato del 20% rispetto al 2017.

Molti sono stati gli incontri informativi organizzati su richiesta di genitori, Direzioni scolastiche e Municipi riguardo al progetto e più ingenerale riguardo alla sicurezza dei bambini pedoni, che hanno coinvolto in più occasioni la Polizia cantonale e le polizie comunali in qualità di ospiti specialisti dei temi trattati: 18 incontri in totale di cui 8 con ospiti la polizia cantonale e le polizie comunali.

Una soluzione pratica - Ma oltre ai numeri che pure superano le aspettative, c’è molto di più: la consapevolezza sempre più diffusa che il Pedibus Ticino possa essere una soluzione pratica e divertente per permettere ai bambini di andare a scuola a piedi in sicurezza, la voglia di aderire a questo progetto e di diventare protagonisti di un cambiamento in atto.

TOP NEWS Ticino
CONFINE
1 ora

Proto confessa: «Sono dipendente dal gioco d’azzardo»

Il truffatore seriale ammette di aver mentito e derubato la donna affetta da cancro: «Sono malato, aiutatemi»

BREGAGLIA (GR)
4 ore

Frana di Bondo: nessun colpevole per otto morti

Il Ministero pubblico ha deciso che non ci saranno conseguenze penali. Si è trattato di un “evento imprevedibile, nessuno puo’ essere accusato di negligenza”

MONTE CARASSO
5 ore

Riapre lo storico oratorio: ed è bagno di folla

Presenti a centinaia sulla collina bellinzonese nel giorno in cui si inaugura il "nuovo" edificio dedicato alla Santissima Trinità

CANTONE
8 ore

17 pagine verso il futuro del Cardiocentro

Il Rapporto, chiamato "Nota di concetto per il trasferimento", è in consultazione presso le due parti. L'iniziativa lanciata da "Grazie Cardiocentro" potrebbe essere ritirata

CANTONE
18 ore

Fulmini e pioggia anche in Ticino, ma niente nubifragio

La perturbazione temporalesca ha attraversato gran parte della Svizzera ed è arrivata anche qui. Ma i temporali sono stati molto più "contenuti"

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report