pedibus.ch
LUGANO
11.01.19 - 06:170

A piedi a scuola con Pedibus

Nuovo incontro informativo pubblico il 15 gennaio 2019, alle ore 16.30, presso le Scuole Elementari di Cadro

LUGANO - Il rientro a scuola dopo le vacanze invernali ripropone spesso preoccupazioni in merito alla sicurezza sul percorso casa-scuola. Pedibus organizza un nuovo incontro pubblico con la Polizia cantonale, questa volta a Lugano presso le Scuole Elementari di Cadro.

La Polizia cantonale e la Polizia comunale saranno presenti, oltre alla coordinatrice Pedibus Ticino, per rispondere alle domande dei partecipanti. I bambini saranno i benvenuti: potranno vedere un filmato e gustare la merenda offerta dall'Assemblea genitori di Cadro.

L’incontro informativo pubblico, gratuito, si terrà il 15 gennaio 2019, alle ore 16.30, presso le Scuole Elementari di Cadro.

1’100 bambini si muovono con il Pedibus - «La loro sicurezza è una nostra priorità»: per Pedibus Ticino, una campagna ATA che gode del sostegno del progetto cantonale "Meglio a Piedi", l'anno 2018 si è confermato un anno di successi. Sono aumentate le adesioni dei bambini (1’100 bambini iscritti), e degli accompagnatori (oltre 200), così come il numero di comuni coinvolti (28). Il numero di linee sul territorio è aumentato del 20% rispetto al 2017.

Molti sono stati gli incontri informativi organizzati su richiesta di genitori, Direzioni scolastiche e Municipi riguardo al progetto e più ingenerale riguardo alla sicurezza dei bambini pedoni, che hanno coinvolto in più occasioni la Polizia cantonale e le polizie comunali in qualità di ospiti specialisti dei temi trattati: 18 incontri in totale di cui 8 con ospiti la polizia cantonale e le polizie comunali.

Una soluzione pratica - Ma oltre ai numeri che pure superano le aspettative, c’è molto di più: la consapevolezza sempre più diffusa che il Pedibus Ticino possa essere una soluzione pratica e divertente per permettere ai bambini di andare a scuola a piedi in sicurezza, la voglia di aderire a questo progetto e di diventare protagonisti di un cambiamento in atto.

TOP NEWS Ticino
CANTONE
18 min

«Noi costrette a fare due, tre lavori per tirare a campare»

In Svizzera sono un esercito quelli del multi-impiego. Per lo più donne, due di esse si raccontano. E il sindacalista spiega: «Servono salari minimi degni e limitazioni al lavoro su chiamata»

FOTO E VIDEO
LUGANO
2 ore

Fiamme a Pregassona

A prendere fuoco è stato il food truck in via Ceresio 46

BERNA/CANTONE
3 ore

«Piaccia o no, ma dietro la mela c’è la nostra sovranità minacciata»

Dal manifesto con il simbolo elvetico attaccato dai vermi, alla distanza dai consumatori e dalle politiche ambientali, il presidente dell’Udc Piero Marchesi replica a tutto campo

FOTO E VIDEO
LUGANO / AROGNO
12 ore

Il vento fa strage d'alberi al Parco di Pian Casoro

La zona tra Barbengo e Figino è stata interessata da un violento nubifragio in serata. Una ventina di piante è caduta e si registrano pure allagamenti e la chiusura di alcune strade

LUGANO
14 ore

Spunta l'offerta di lavoro da 12mila franchi per una «Hostess seducente»

Lo sfogo di una candidata: «Il parametro più importante? Devi essere una prostituta»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile