LUGANO
09.01.19 - 09:570

Natale in Piazza, un bilancio più che positivo

L’edizione appena trascorsa ha visto un incremento del 20% di presenze

LUGANO - Natale in Piazza ha chiuso i battenti domenica scorsa, riscuotendo un importante successo di pubblico. Per oltre un mese (1 dicembre – 6 gennaio) la manifestazione ha trasformato il centro di Lugano in un grande villaggio natalizio. Elevata l’affluenza di pubblico, locale e internazionale, che ha registrato un 20% di presenze in più rispetto alle 150’000 dello scorso anno, ripagando gli sforzi organizzativi intrapresi quest’anno. Percentuale che si è tradotta in un sensibile aumento dei bus turistici, a conferma di un trend in costante crescita che vede la nostra città inserita nei circuiti dei mercatini europei di spicco. 

Oltre 300 eventi in 37 giorni - Il ricco cartellone di eventi ha contribuito in maniera importante alla riuscita di questa edizione. Durante i 37 giorni di festa sono stai organizzati oltre 300 eventi, con 60 animazioni nel centro città, altrettante nei quartieri e oltre un centinaio di proposte nelle strutture cittadine come il LAC, il Palazzo dei Congressi e il FOCE.
Lo speciale programma dedicato alle famiglie ha registrato un ottimo riscontro, con le proposte giornaliere tra giochi, spettacoli, laboratori e letture in programma all’interno della Grande Baita di Piazza Manzoni e la pista dei cavallini intorno alla fontana della piazza, che hanno richiamato moltissime famiglie durante tutto il periodo.

Tra le proposte che si sono distinte per la straordinaria affluenza di pubblico, l’accensione dell’albero di Natale in Piazza della Riforma, il presepe sommerso nel lago, i trampolieri che hanno danzato per le vie del centro affascinando il pubblico fra acrobazie e giochi di luci, San Nicolao a cavallo e l’arrivo dei Re Magi.

A contribuire al successo dell’evento anche il veglione di San Silvestro in Piazza della Riforma. Una grande folla ha salutato l’arrivo del nuovo anno in compagnia della
musica dei Vad Vuc e della comicità dei Frontaliers. Da citare anche il riscontro delle serate di intrattenimento proposte dalla piazza gastronomica, che hanno richiamato molti cittadini e turisti in centro durante le serate, senza dimenticare gli altri eventi in cartellone come la cerimonia del primo dell’anno, il programma proposto dal Quartiere Maghetti, l’appuntamento con l’edizione speciale di Open Gallery e l’installazione interattiva ospitata al LAC, Prismatica, che con i suoi 25 prismi di vetro rotanti ha trasformato Piazza Luini in un gigantesco caleidoscopio. 

Nota dolente - Insieme alla soddisfazione per i risultati riscontrati, vi sono anche alcuni aspetti ancora migliorabili. Fra questi vi è il nuovo sistema di riproduzione
musicale per gli chalet gastronomici; a causa di problemi con la trasmissione wireless in Piazza, non è stato possibile garantire un funzionamento costante durante le serate di quest’anno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«Ho una targa che scotta»
Un mistero irrisolto dagli anni di piombo: la pista porta... a una ditta di pulizie del Bellinzonese
FOTO E VIDEO
GAMBAROGNO
1 ora
Due feriti lievi nell'incidente sul piano di Magadino
Il conducente di una Citroën avrebbe tamponato violentemente la Toyota che lo precedeva
TORRICELLA-TAVERNE
3 ore
Strani movimenti nell'ex prigione: ecco cosa succede
Il Naravazz è ufficialmente chiuso nel 2013. Ma puntualmente la popolazione nota curiose attività.
CANTONE
10 ore
Premi 2021: «Loro con le tasche piene, noi bistrattati»
L'esperto di sanità e socialità Bruno Cereghetti: «Un aumento vergognoso che non trova giustificazione»
CANTONE
12 ore
30'000 firme contro l'eutanasia degli animali sani
Sono state consegnate oggi a Daniele Caverzasio, il comitato: «Aspettiamo con fiducia la risposta del Parlamento»
LOSONE
12 ore
Un caso di Covid-19 alle medie di Losone
La classe è stata messa eccezionalmente in quarantena, i sintomi del ragazzo si sono manifestati dopo una gita
CANTONE
14 ore
Rustico in fiamme a Novaggio
I pompieri di Novaggio sono impegnati nell'opera di spegnimento
FOTO
LUGANO
15 ore
Bus doppio prende la rotonda e... ci rimane incastrato
È successo oggi proprio davanti alla stazione di Lugano, il traffico è rimasto bloccato in entrambe le direzioni
CANTONE
16 ore
«Siamo molto delusi, è inaccettabile»
Casse malati, in Ticino è record di rincari. Il Covid non ha abbattuto i premi. La diretta con il direttore del DSS
CANTONE
16 ore
Anche Lugano corre per il WEF
Tra le opzioni al vaglio anche Montreux e il Bürgenstock.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile