MANNO
08.01.19 - 11:130

Uno sguardo a 360 gradi sul mercato del lavoro ticinese

L’evento, organizzato dal DFE, si svolgerà il prossimo 25 gennaio presso la sala Aragonite di Manno

MANNO - Il Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) organizza un evento dedicato al mercato del lavoro ticinese, con l’obiettivo di discutere fenomeni e tendenze, identificando le sfide e le opportunità che, in futuro, si presenteranno nel nostro Cantone.

Dopo il saluto d’apertura del Sindaco di Manno, Giorgio Rossi, e l’intervento introduttivo del Consigliere di Stato, Christian Vitta, prenderanno la parola diversi relatori, che da prospettive diverse fotograferanno e analizzeranno l’attuale situazione del mercato del lavoro ticinese: i loro spunti permetteranno di confrontarsi sugli ambiti d’azione ritenuti prioritari, così come di volgere lo sguardo alle importanti sfide future.

Seguirà poi una tavola rotonda, un momento di confronto che delineerà alcune piste di riflessione su come affrontare tempestivamente e proattivamente le evoluzioni che attendono il nostro cantone.

L’evento "Il mercato del lavoro ticinese: tra presente e futuro" si svolgerà il 25 gennaio, dalle 14 alle 17, presso la sala Aragonite di Manno.

Chiunque fosse interessato a partecipare all’evento è invitato a iscriversi (entro il 21 gennaio) alla pagina www.ti.ch/mercatolavoro. Al termine della conferenza seguirà un momento informale in cui sarà offerto un aperitivo. 

Allegati
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CADEMPINO
1 ora
L'insalata era nell'orto
Il decreto di chiusura riguarda anche i negozi di piantine e sementi. Caminada: «L'orto come occasione per stare a casa»
CANTONE
1 ora
La replica di Regazzi: «l’MPS preferisce creare disoccupati»
Il consigliere nazionale reagisce agli attacchi: «Privilegiati? Il rischio di fallimenti a catena è del tutto reale»
CANTONE
6 ore
«Non è previsto per ora un lockdown come in Italia»
Il consigliere federale in diretta da Palazzo delle Orsoline. Ignazio Cassis a 360 gradi sull'emergenza in corso
CANTONE
6 ore
Coronavirus in Ticino: negli ospedali sono guarite 58 persone
Sono 415 le persone attualmente ricoverate nelle strutture dedicate alla cura dei pazienti Covid-19.
CANTONE
9 ore
Superati i cento morti in Ticino
Nelle ultime ventiquattro ore altre 125 persone sono risultate positive al Covid-19. Dodici i nuovi decessi
CANTONE
10 ore
Covid-19, i dubbi delle donne incinte
Intervista ad Andrea Papadia, primario in ginecologia e ostetricia presso l’ospedale Civico di Lugano (EOC)
CANTONE
12 ore
Coronavirus: Ermotti dona 1 milione di franchi per il Ticino
«La situazione è drammatica - sottolinea -. Ognuno dovrebbe almeno chiedersi se possa aiutare».
LUGANO
12 ore
«Ho dovuto rintanarmi in cantina»
Il diario scritto durante la quarantena: una famiglia bellinzonese contagiata, un 72enne intubato alla Carità
CANTONE
19 ore
Se gli anziani fanno gli “gnorri” al supermercato
C'è chi mente sull'età, e chi nega pure il documento. Nei casi più estremi si arriva anche alle minacce
CANTONE
23 ore
Centinaia di controlli, e qualche lamentela
Una settimana di posti di blocco e interventi nelle aziende. La Polizia: «I ticinesi si stanno comportando bene»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile