AMBRÌ
18.12.18 - 09:380
Aggiornamento : 18:08

51.5 milioni per la Valascia, «Sabato la prima "palata"»

Presentati ufficialmente i conti e l'inizio dei lavori per lo stadio multifunzionale leventinese. Si comincerà a scavare da marzo, impianto operativo dalla stagione 2021/22

AMBRÌ - Ancora un po' di pazienza e la Nuova Valascia comincierà davvero a nascere. Nell'attesa della cerimonia di sabato 22, quando sarà data la prima simbolica "palata", sono stati resi noti i numeri effettivi di un'operazione che dovrebbe proiettare nel futuro il club biancoblù e dare nuovo lustro alla Leventina.

L'investimento totale per il nuovo stadio sarà di 51.5 milioni di franchi. Di questi, 13 milioni arriveranno da contributi pubblici, 14.35 milioni saranno stanziati dalla società sopracenerina (attraverso aumento di capitale, contributi da privati, donazioni e indennità) e 23.8 milioni saranno invece raccolti attraverso finanziamenti estranei (da Programma Gottardo 2020, prestiti a lungo termine dalle banche e da enti locali).

«Ringraziamo il comune di Quinto che ha avuto un ruolo molto importante e senza il quale non saremmo arrivati a questo punto - ha sottolineato Filippo Lombardi - Penso che sabato 22, quando potremo dare la prima "palata" per la costruzione del nuovo stadio multifunzionale, sarà un giorno storico. Ieri sera (lunedì, ndr) buone notizie sono arrivate da tre comuni, che hanno concesso chi un prestito agevolato chi una fideiussione. È un passo veramente importante insieme a quelli fatti nelle scorse settimane e mesi. Possiamo mantenere l'impegno di iniziare i lavori entro fine 2018. Martedì il Consiglio di Stato ha scritto che nulla si opponeva all'inizio dei lavori. Abbiamo fornito sufficienti elementi per poter aprire il cantiere. Restano dei passi formali ma nella sostanza ci siamo».

La parola è poi passata a Carlo Croci, presidente di Valascia Immobiliare SA: «Abbiamo continuamente migliorato il business plan fino ad arrivare a presentarne uno sostenibile. Abbiamo messo grande dedizione in ogni franco inserito. Le banche a lungo termine sono Banca Stato, Credit Suisse, UBS e Raiffeisen. Questa parte è fatta, ora iniziano i lavori».

Ha chiuso poi Valerio Jelmini, sindaco di Quinto: «È stata una maratona. Con Filippo era il 2011, ora siamo quasi nel 2019. Ci sono stati momenti "oscuri", oggi siamo oltremodo felici. Il segnale dei Comuni è stato buono: chi mette i soldi sa che c'è la Regione dietro la Valascia. Il 22 iniziano formalmente i lavori di costruzione».

Consumato il rito pre natalizio, i lavori per la costruzione del nuovo impianto cominceranno davvero in primavera (l'obiettivo è di farlo a febbraio-marzo). È stato stimato che, per il completamento, serviranno circa 22 mesi. La speranza è dunque quella di vedere l'Ambrì padrone della sua nuova casa dalla stagione 2021/22.

«Il dodecaedro è un'idea di Mario Botta - ha aggiunto Lombardi - è un segno che desidera porre. È un segnale di benvenuto nella valle. È l'ultima cosa della quale ci occuperemo in base a tempo e soldi. Ci sono diverse soluzioni possibili e non decideremo prima dell'inverno 2020/21. Il nome della pista? Abbiamo tre trattative in corso. Pensavamo di doverlo trovare prima dell'inizio dei lavori ma abbiamo capito che non è così. Dopo la prima "palata" sarà più semplice».

E se a livello di costi qualcosa non dovesse funzionare? «Tutti i costi sono calcolati con il 5% di margine...».

Ti-Press
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
mgmb 1 anno fa su tio
Signore, siamo nel clima natalizio perdono questi squilibrati perché non sanno quello che fanno.
mgmb 1 anno fa su tio
Dategliela in testa una palata. Soldi buttati via per 4 caproni
cle72 1 anno fa su tio
Ottimo bella notizia! Grande presidente grande Ambri!!!
pontsort 1 anno fa su tio
Neve da spalare ne hanno :)
gaucho64 1 anno fa su tio
Una cattedrale nel "deserto", nemmeno piu i treni passeranno da li
Frankeat 1 anno fa su tio
Buona notizia per il Ticino, sempre sperando che il buon Lombardi non abbia fatto trucchi di magia come con le false tirature del GdP ai tempi. Adesso piegare la schiena e spalare.
mgmb 1 anno fa su tio
@Frankeat Dimmi cosa ha fatto di buono in vita sua Lombardi
Frankeat 1 anno fa su tio
@mgmb Spesso ci ha fatto ridere. Devi dargliene atto.
Fafner 1 anno fa su tio
Spero che cotanta megalomania non finisca come è stato il caso per Campione e il suo sproporzionato mausoleo... Pur da filo-ambripiottese mi pare un progetto un po' sopra le righe per Ambrì, ma chissà che il futuro non mi dia torto.
GI 1 anno fa su tio
toh....un numero con la virgola.....cerco che la girandola di cifre....non è da poco....Auguri e che questa non indifferente impresa...possa vedere la luce in tempi utili !
toto2 1 anno fa su tio
le altre palate arriveranno addosso alla squadra ha ha ha ha
Tamburnino 1 anno fa su tio
Wow, fantastico, nessuno ci avrebbe scommesso un soldo, solo Filippo Lombardi con tutti i suoi contatti politici e non ci sarebbe riuscito. Bisogna fargli un monumento, a lui e alle lobby (in senso buono) coinvolte. Basta che poi non mi vendano il "pacchetto intero" per 51.5 milioni alla Redbull di turno per intascare tutti i sussidi federali e cantonali ricevuti...
jena 1 anno fa su tio
cronaca di una morte annunciata... la vedo dura
jeanloupverdier 1 anno fa su tio
@jena se la vedi dura, mettila un po' nel microonde, vedrai che si ammorbidisce e diventa croccante.
jena 1 anno fa su tio
@jeanloupverdier possiamo metterla anche a bagnomaria... ma la solfa non cambia, da anni sopravvivono e mo' hanno anche mio di debiti... mah.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
59 sec
Il livello dell'acqua scende, il Lago Maggiore "ha sete"
Con 192.53 metri sul livello del mare, il Verbano si sta avvicinando ai minimi storici.
CANTONE
3 ore
La scuola ricomincia in aula, per tutti
Lo ha comunicato oggi il Governo ticinese: «È lo scenario che fa funzionare le scuole in maniera corretta»
BELLINZONA
4 ore
Due presunti islamisti a processo
Il dibattimento inizia oggi al Tribunale penale federale di Bellinzona. Gli imputati sono un 34enne e un 37enne
CANTONE
4 ore
Coronavirus in Ticino: nel weekend quattro casi e zero decessi
Nel nostro cantone il numero complessivo di persone risultate positive al virus sale a 3'453
CANTONE
4 ore
Disoccupati in (lieve) calo
A luglio trend positivo. Ma rispetto all'anno scorso c'è un peggioramento
SVIZZERA
5 ore
I genitori potranno portare i figli a scuola?
Dipende dalla scuola. Alcune lo vietano espressamente. Oggi il Ticino chiarirà la sua strategia
CANTONE
7 ore
Nuove professioni crescono: una ventina i "riciclatori" in Ticino
Ivo Bazzanella è stato l’unico a concludere questo apprendistato nel 2020.
CANTONE
7 ore
C'è un iceberg d'amianto in Ticino
Il "killer dormiente" continua a fare vittime. E nelle nostre case ne spunta sempre di più
FOCUS
15 ore
I 60 giorni più difficili di Daniel Koch
Per due mesi ha avuto i riflettori puntati addosso. È stata la voce più ascoltata durante il Covid.
CANTONE
17 ore
Anche la Lega contro l'aumento delle imposte
«Si utilizzino piuttosto i ristorni dei frontalieri» si legge nella presa di posizione
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile