Keystone
CANTONE
13.12.18 - 11:000
Aggiornamento : 11:17

Mario Botta vorrebbe costruire un monastero

Per l'architetto ticinese si tratta di un luogo dove ogni elemento dell'edificio è una risposta ai bisogni spirituali dell'uomo

LOSANNA - Mario Botta vorrebbe costruire un monastero. «Un monastero è la città ideale dove ogni elemento dell'edificio è un elemento di risposta ai bisogni spirituali dell'uomo», spiega l'architetto ticinese in un'intervista pubblicata sul numero di dicembre della rivista del Politecnico federale di Losanna, di cui riferisce oggi un comunicato dell'ateneo.

Secondo Botta chi è in un monastero si trova lì per scelta di vita: «Quindi deve trovare la bellezza, la natura, il paesaggio, l'invito all'introspezione e allo studio». «Come la città, il monastero è composto da aree di servizio e di svago. Comprende la marginalità della campagna e la centralità del luogo di lavoro. Ma non ho la materia prima: i monaci!», osserva il 75enne.

Per quanto riguarda le altre tipologie di immobili, Botta è convinto che «l'uso del terreno non può più essere quello del passato e ovviamente non permette più la costruzione di ville come abbiamo fatto».

Ciò nonostante «i cambiamenti nel modo di vivere sono reali e i valori collettivi nella gestione del territorio sono importanti, ma l'espressione "vado a casa" ha mantenuto tutto il suo significato. Tutti abbiamo bisogno di un rifugio definitivo, un luogo dove trovare la pace rimanendo in una comunità. L'habitat rimane un grembo materno che deve ricaricarci e aiutarci ad affrontare la battaglia del giorno dopo». La sfida dell'architetto è quella di trovare un modo per creare uno spazio «che soddisfi questa missione e dia gioia di vivere nonostante i vincoli costruttivi che abbiamo oggi».

Commenti
 
moma 10 mesi fa su tio
Si parla di cristianesimo quindi. Mario Botta rischia il carcere. Non si può costruire un monastero perchè si offendono altre religioni. Tra poco non potremo più festeggiare il nostro Natale. Presto nelle nostre scuole ticinesi saranna proibiti festeggiamenti natalizi. Niente più canti, poesie, letture, messe cattoliche. Offendiamo cosi facendo.
aquila bianca 10 mesi fa su tio
@moma Rischia il carcere….. hahahaha….. ;)))) Bellissimo post, nulla da aggiungere, tranne che; speriamo non si avveri…. ;-( Buona serata moma :))))))))
aquila bianca 10 mesi fa su tio
@moma Vuoi vedere che, appena legge il tuo post, cambia idea e progetta un carcere….. :))))
sedelin 10 mesi fa su tio
@moma che dici? catastrofista! buon natale!
moma 10 mesi fa su tio
@sedelin Non tanto, cara mia, non so se vero, ma ho sentito che in alcune scuole ticinesi sono stati proibiti canti natalizi e varie espressioni cattoliche.
sedelin 10 mesi fa su tio
@moma sono le balle del "sentito dire"!
moma 10 mesi fa su tio
@sedelin Lo spero vivamente, perché sarebbe il colmo. Mi siedo sull'argine del famoso fiume.
seo56 10 mesi fa su tio
Basta “mostri” made Botta!!!
volabas 10 mesi fa su tio
ma quante chiese e quanti monasteri ci sono in ticino? mi sembrano gia' un numero piu' che considerevole per chi vuol pregare o ritirarsi a meditare; pero' se qualcuno mette i soldi di tasca propria e non si munge il solito pantalone, allora lo faccia pure
luganikos 10 mesi fa su tio
E l'abito dei monaci verrà fornito da Armani o Versace?
skorpio 10 mesi fa su tio
falla pure così poi ti rinchiudiamo una volta per tutte!!
Laika1 10 mesi fa su tio
Ci manca solo questo poi ha fatto tutto il nostro caro Botta.... un'altra oscenità di poco costo da poi lasciar vuota!!!! Ma non è ora che va in pensione e si gode essa?
sedelin 10 mesi fa su tio
ma...mi pare che preti e monaci si contino sulle dita di una mano: ci andrebbe lui in clausura?
jena 10 mesi fa su tio
non basta la cattedrale nel deserto???
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
Caos all'inaugurazione del salone: arrivano Le Iene e la polizia
Storie di ex mogli che sostengono di essere state raggirate. La vicenda riguarda un noto parrucchiere. Grande scompiglio creato dagli inviati della trasmissione italiana
COMANO
3 ore
Una miscela di gas esplosivo per forzare il bancomat
Gli autori del tentato furto della scorsa notte sono tuttora in fuga. Le ricerche sono in corso
VIDEO
CANTONE
4 ore
Le forti piogge sono finite, ma la Maggia è ancora carica
Dopo l’allerta piena per i fiumi, ora tocca ai laghi. Aumenta a vista d'occhio, in particolare, il livello del Verbano
CANTONE
8 ore
«I radar? No agli accanimenti»
Norman Gobbi spezza una lancia a favore degli automobilisti. E insiste sulla distinzione tra «prevenzione e far cassetta»
FOTO E VIDEO
COMANO
8 ore
Esplosione al bancomat: «Ad agire? Presumibilmente più di una persona»
Per la Polizia è prematuro parlare della stessa mano dei precedenti colpi. Il portavoce: «Attendiamo i rilievi»
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Le frane bloccano il Lucomagno e la Novena
Diversi metri cubi di roccia sono precipitati sulla carreggiata in territorio di Disentis. Smottamenti anche a Ulrichen e in via Valmara a Brissago
FOTO E VIDEO
COMANO
11 ore
Nuovo assalto al bancomat
Ignoti hanno tentato di far saltare un distributore di banconote della Raiffeisen
LUGANO
11 ore
Beatificata una parente di due noti giornalisti attivi in Ticino
Si tratta di Benedetta Bianchi Porro, sorella di Corrado, esperto in economia, e zia di Rachele, conduttrice televisiva. Afflitta da mille malattie, ha affrontato la vita con coraggio estremo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile