TiPress
CANTONE
10.12.18 - 19:260

Segnalati se senza documenti in ospedale: «E il segreto medico?»

Matteo Quadranti ha inoltrato un’interrogazione al Consiglio di Stato in merito alla circolare ricevuta dagli ospedali del cantone dal DSS

BELLINZONA - «Quando persone prive di documenti, “presumibili” richiedenti l’asilo, stranieri in transito o persone “sospsette” si recano al PS, chiedo sistematicamente di chiamare i seguenti numeri (Guardie di confine o polizia, ndr.)». È questo il testo della circolare trasmessa alcune settimane fa dal DSS ai vari ospedali del cantone.

Una richiesta che secondo Matteo Quadranti «è decisamente infelice e problematica, poiché de facto istiga il personale medico e sanitario alla violazione del segreto medico, della Legge sanitaria e delle norme deontologiche e di tutela della protezione dei dati».

Il DSS ha spiegato che il documento attiene in realtà solo a «questioni prettamente contabili e amministrative e di corretta fatturazione dei costi sostenuti dal DSS per sostenere le cure destinate a persone prive di documenti».

Una risposta che il deputato PLR considera «pretestuosa e contraddetta», al punto da inoltrare al Consiglio di Stato un’interrogazione.

Di seguito le cinque domande poste al Governo:

1. La circolare è stata presentata dal DSS al Consiglio di Stato per discussione e approvazione? Se sì, la stessa è stata approvata da chi? Se no, essa avrebbe dovuto essere approvata dal Governo?
2. L’iniziativa è stata del DSS esclusivamente o anche di concerto con altri Dipartimenti e in caso affermativo con quale e con quali motivazioni?
3. Tenuto conto delle obiezioni sollevate da medici, strutture sanitarie e avvocati, il Consiglio di Stato ha chiesto chiarimenti al DSS? Se sì, quali sono state le giustificazioni fornite?
4. Il Consiglio di Stato ha ritenuto di dover chiedere un approfondimento giuridico sulla legalità della circolare sia dal profilo penale, amministrativo, civile e di protezione dei dati? In caso affermativo, si chiede venga fornito con la risposta all’interrogazione.
5. Se tenuto conto di quanto emerso, non ritiene di dover annullare la citata circolare e fornire garanzie di completa cancellazione dei dati personali che dovessero essere stati ottenuti nel frattempo?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bär 1 anno fa su tio
Cosa non si fa per mettere fuori la faccia!
Nikooo777 1 anno fa su tio
PLR?? Ho letto bene??
seo56 1 anno fa su tio
Alle prossime elezioni si candidi con il PS perché certe idee bislacche possono venire solo da loro.....
tip75 1 anno fa su tio
ma per favore, dal momento che non pagano loro e’ giusto segnalare, non ha niente a che vedere col segreto medico
RV50 1 anno fa su tio
Mi chiedo cosa centra il segreto medico con la richiesta di documenti per un controllo di persona .....non ha altro da portare davanti al gran consiglio meglio che allora si faccia un giretto per la città ....le votazioni sono vicine e ogni voto vale oro certo che fare politica così é meglio rimanere a casa
LAMIA 1 anno fa su tio
Hueè Quadranti non le conviene cambiare partito? O lo fa perché le servono i voti dalla sinistra per essere rieletto ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«Ho una targa che scotta»
Un mistero irrisolto dagli anni di piombo: la pista porta... a una ditta di pulizie del Bellinzonese
FOTO E VIDEO
GAMBAROGNO
1 ora
Due feriti lievi nell'incidente sul piano di Magadino
Il conducente di una Citroën avrebbe tamponato violentemente la Toyota che lo precedeva
TORRICELLA-TAVERNE
3 ore
Strani movimenti nell'ex prigione: ecco cosa succede
Il Naravazz è ufficialmente chiuso nel 2013. Ma puntualmente la popolazione nota curiose attività.
CANTONE
11 ore
Premi 2021: «Loro con le tasche piene, noi bistrattati»
L'esperto di sanità e socialità Bruno Cereghetti: «Un aumento vergognoso che non trova giustificazione»
CANTONE
12 ore
30'000 firme contro l'eutanasia degli animali sani
Sono state consegnate oggi a Daniele Caverzasio, il comitato: «Aspettiamo con fiducia la risposta del Parlamento»
LOSONE
13 ore
Un caso di Covid-19 alle medie di Losone
La classe è stata messa eccezionalmente in quarantena, i sintomi del ragazzo si sono manifestati dopo una gita
CANTONE
14 ore
Rustico in fiamme a Novaggio
I pompieri di Novaggio sono impegnati nell'opera di spegnimento
FOTO
LUGANO
16 ore
Bus doppio prende la rotonda e... ci rimane incastrato
È successo oggi proprio davanti alla stazione di Lugano, il traffico è rimasto bloccato in entrambe le direzioni
CANTONE
17 ore
«Siamo molto delusi, è inaccettabile»
Casse malati, in Ticino è record di rincari. Il Covid non ha abbattuto i premi. La diretta con il direttore del DSS
CANTONE
17 ore
Anche Lugano corre per il WEF
Tra le opzioni al vaglio anche Montreux e il Bürgenstock.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile