tipress
LUGANO
07.12.18 - 11:160

Agevolazioni per i commerci cittadini, ecco come usufruirne

Saranno implementate il prossimo 15 dicembre e riguarderanno commercianti, esercenti e albergatori interessati ai buoni parcheggio

LUGANO - La Città ha allestito, in collaborazione con i commercianti, buoni parcheggio del valore di 2 o 5 franchi che potranno essere consegnati ai clienti di commerci, esercizi e hotel, a discrezione dei gerenti.

Gli esercizi commerciali, i bar, i ristoranti e gli hotel potranno decidere quanti buoni acquistare per i propri clienti. La Città contribuirà alla spesa in modo scalare: fino a 500 franchi di buoni l’anno la Città si assumerà il 50% del costo e fino a 1’000 franchi il 30%.

Oltre questa cifra, il costo dei biglietti sarà interamente a carico di commercianti, esercenti e albergatori.

I buoni possono essere ordinati dalle categorie indicate alla Polizia Città di Lugano via mail (polizia@lugano.ch) e ritirati a partire dal 14 dicembre allo sportello di via Beltramina 18 B. Il pagamento della quota di partecipazione dovrà essere effettuato alla consegna dei buoni. Da sabato 15 dicembre, i buoni potranno quindi essere usati.

Per usufruire del buono occorre scaricare - tramite Google Play o App Store - l’applicazione ParkingPay, che consente il pagamento del tempo di sosta nei parcheggi luganesi tramite smartphone. I clienti dovranno inserire il codice indicato sul buono nell’app alla voce: saldo/riscuoti buono, caricando così il credito corrispondente al valore indicato.

Decorazioni senza soprattassa - Una seconda misura riguarda l’esenzione della tassa di occupazione del suolo pubblico per arredi verdi e decori (pubblicità escluse) volti ad abbellire le aree prospicienti gli spazi commerciali. In occasione di festività o manifestazioni particolari, i negozianti potranno anche decorare l’entrata dei loro negozi con elementi di arredo in sintonia con l’evento, senza il pagamento di una soprattassa.

Per azioni commerciali destinate a promuovere le proprie attività sarà concessa l’occupazione di un’area pubblica pari a 25 mq davanti al negozio per un massimo di due volte l’anno. Ai commerci che non possono usufruire di una sufficiente area pubblica, sarà concesso l’uso di uno spazio corrispondente nelle immediate vicinanze. La richiesta per usufruire di questo spazio dovrà essere inoltrata a polizia@lugano.ch.

Le domande per la posa di elementi di decoro e di arredo dovranno essere inoltrate per la necessaria autorizzazione sette giorni lavorativi prima dell’intervento a polizia@lugano.ch.

Il Municipio ha informato i rappresentanti delle associazioni di categoria affinché possano raggiungere i loro affiliati. Ogni commercio, esercizio e albergo può richiedere le agevolazioni citate tramite mail alla Polizia.

Per ulteriori informazioni scrivere all’indirizzo di posta elettronica luganocommerci@lugano.ch.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Bollino rosso sull’A2 verso sud, incidente in direzione nord
Il Tcs segnala problemi a Lugano Nord verso Bellinzona e ritardi fino a cinquanta minuti in dogana a Chiasso
CANTONE
2 ore
I radar sbirciano ovunque... tranne che in Vallemaggia
Controlli della velocità previsti in quasi tutti i distretti la prossima settimana. Rilevamenti semi-stazionari a Golino e Agra
BELLINZONA
3 ore
Amianto killer, tutti uniti per la trasparenza
FFS, sindacati, commissione del personale e Suva in un gruppo di lavoro. «Apprensione e confusione nascono da termini troppo tecnici e la difficile traduzione dal tedesco»
CANTONE
3 ore
Bancomat manomessi, carte clonate e usate in Indonesia
Tre giorni fa è finito in manette un 38enne sul quale pendeva un mandato d'arresto internazionale. La banda colpiva in Ticino e in altri cantoni
CANTONE
4 ore
È record di castagne, non succedeva da 13 anni
Era il 2006 l’ultimo anno in cui si sono superate le 50 tonnellate. L'incubo del cinipide è stato ufficialmente superato
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Neve: meno del previsto in Ticino, ma oltre Gottardo...
Paesaggi invernali nel Grigioni e nel Vallese
COLDRERIO
9 ore
Ferite troppo gravi, lo scooterista non ce l'ha fatta
Il 43enne, vittima dell'incidente avvenuto lo scorso 10 novembre in via San Gottardo, è deceduto in ospedale
LUGANO
9 ore
In manette un membro della "gang" di Youtube
Si esibiva con una pistola in un discusso video trap. È stato arrestato in un'inchiesta su armi e droga. Denunciato anche un secondo ragazzo
LUGANO
11 ore
Il PLRT fa i conti in tasca a Lorenzo Quadri: «Guadagna 200.000 franchi all’anno»
Il duro attacco del PLRT contro il direttore del Mattino: «Ha un interesse personale nel continuare con la sua verità perchè vive di politica e quindi difende la sua pagnotta»
FOTO E VIDEO
CANTONE
11 ore
Oggi una parte del Ticino appare così
La coltre bianca è scesa fino al fondovalle nella notte, imbiancando soprattutto alcune zone del Sopraceneri
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile