tipress
LOCARNO
06.12.18 - 14:530

Prezzi ridotti per bus e autosilo come regalo per i commerci?

La proposta di un gruppo di consiglieri comunali in un'interrogazione al Municipio

LOCARNO - Aiutare i piccoli commerci locali attraverso prezzi agevolati per bus e parcheggi. A chiederlo è un'interrogazione inoltrata al municipio di Locarno e firmata da Alessandro Spano e Julia Wolf-Bertoia (ed altri firmatari).

Nel dettaglio la proposta è la seguente: rendere gratuito (o perlomeno a tariffe ridotte) l’utilizzo degli autosili comunali nelle giornate delle aperture pre-natalizie; ipotizzare la gratuità delle corse FART per chi si sposta verso Locarno sempre nelle giornate delle aperture pre-natalizie tramite una sovvenzione della Città.

Alla luce di quanto sopra al Municipio vengono posti i seguenti interrogativi:

  • Il Municipio ha preso in considerazione la possibilità di rendere gratuito - o perlomeno a tariffe ridotte - l’utilizzo degli autosili di proprietà della Città nelle aperture pre-natalizie? Se no, intende farlo? In caso di risposta negativa, perché?
  • Il Municipio ha preso in considerazione la possibilità di sovvenzionare le corse FART in direzione Locarno nelle giornate delle aperture pre-natalizie? Se no, intende farlo? In caso di risposta negativa, perché?
  • Nell’eventualità, il Municipio ipotizza altre misure o altre agevolazioni sulle tariffe orarie per raggiungere l’obiettivo sopra descritto?
TOP NEWS Ticino
LUGANO
12 ore
«Il trasferimento degli uffici a Cornaredo è una condanna a morte»
Gli esercenti del centro ritornano a discutere sul nuovo quartiere, in tempi di Covid
FOTO
CANTONE
13 ore
"Verso l'ospedale senza fumo", anche a Bellinzona
Nella "Giornata mondiale senza tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli offre un contributo concreto
FOTO E SONDAGGIO
LUGANO
15 ore
Biciclette alla conquista delle corsie bus
A Lugano è in corso la posa della nuova segnaletica per le due ruote
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Il mercato di Bellinzona ha messo la mascherina
Oggi ne sono state distribuite agli avventori che non ne erano provvisti: si tratta di una misura prevista dalla Città
CONFINE
20 ore
«L'Italia non è un lazzaretto»
Lo dice il ministro degli esteri Di Maio. Dal 3 giugno si potrà entrare nel paese senza quarantena
CANTONE
21 ore
Coronavirus: zero contagi e nessun nuovo decesso in Ticino
I dati sull'evoluzione dell'epidemia si confermano incoraggianti.
CANTONE
23 ore
Apprendistato: qui i posti ci sono
In settimane delicate per chi cerca la propria strada, ci sono due settori che assicurano opportunità «affascinanti».
AGNO
1 gior
«Galleria della circonvallazione: occhio che frana tutto»
Secondo il municipale Giancarlo Seitz il futuro tunnel andrà a toccare un pendio già instabile
MENDRISIO
1 gior
Orario ridotto al pronto soccorso pediatrico? «Frutto di un'inesatta comunicazione interna»
L'EOC ha precisato che la riduzione degli orari di apertura è stata valutata, ma non è mai entrata in vigore.
LUGANO
1 gior
La frontiera del sesso
Elena racconta come si immagina la riapertura dei locali erotici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile