tipress
CANTONE
06.11.18 - 10:430

Rimborsi, passo indietro del Governo

Il Consiglio di Stato ha deciso di allinearsi alla richiesta dell'Ufficio Presidenziale del Gran Consiglio di un tetto massimo di 15mila franchi

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha deciso sul tema delle indennità dei membri del Governo. Ieri, come riferisce il CdT, sul tavolo dell'Ufficio Presidenziale del Gran Consiglio, è giunta la risoluzione che potrebbe chiudere il controverso dossier.

Di fatto il Governo ha deciso di allinearsi alle richieste dell'UP che a inizio settembre aveva ribadito che l’ammontare forfettario dei rimborsi dei consiglieri di Stato non dovrà superare i 15’000 franchi.

Nella cifra sono comprese spese di natura personale come quelle «per i viaggi di servizio con il veicolo privato, per i pasti in missione di servizio fuori sede, per consumazioni durante le trasferte e i soggiorni nonché per l'acquisto di giornali o riviste fuori sede, per la partecipazione ad eventi o manifestazioni nel Cantone e fuori Cantone come pure le altre spese direttamente o indirettamente connesse con la carica e con la partecipazione a specifiche manifestazioni».

In quest'ultima lista non vengono più menzionate le spese di telefonia, quei 300 franchi al mese che tanto hanno fatto discutere.

Un passo indietro? Non per il presidente del Governo Claudio Zali. «Semplicemente - ha sottolineato -, l'Ufficio presidenziale del Gran Consiglio ha dichiarato che non ratificava una soluzione diversa e quindi si tratta solo di essere conseguenti».

TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
3 ore
Un corteo da record: oltre 25.000 spettatori
La tradizionale sfilata, cuore del carnevale Rabadan, è stata baciata dal sole. Podio tutto biaschese tra i carri
LUGANO
6 ore
La paura dei treni affollati. «Io lavorerò da casa»
L’effetto Coronavirus si fa sentire anche in alcune aziende ticinesi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
8 ore
È iniziato il mitico corteo del 157esimo Rabadan
Fra Guggen, gruppi e carri un pomeriggio di festa (e baciato dal sole) in quel di Bellinzona
BELLINZONA
9 ore
Quanta adrenalina, prima del super corteo
È il momento clou del carnevale Rabadan. Il backstage delle ore che lo hanno preceduto
CANTONE
9 ore
Coronavirus: «Nessun caso sospetto in Ticino. Ma siamo pronti»
Lo riferisce il DSS. Domani il gruppo di coordinamento allargato deciderà se attivare nuove misure
CHIASSO
11 ore
Volevano entrare in Svizzera con 225 chili di hashish. Arrestati
Le manette sono scattate per due cittadini stranieri. Entrambi residenti all'estero
CANTONE
12 ore
«Rassicurazioni poco credibili. Saremo pronti quando arriverà?»
Tiziano Galeazzi interpella nuovamente il Consiglio di Stato sul coronavirus. 19 domande a tutti i Dipartimenti
MENDRISIO
14 ore
Sono due gli infermieri dell'Obv sotto inchiesta
Oltre all'uomo accusato dell'omicidio di 17 pazienti malati terminali è indagata un'infermiera per tentate lesioni gravi
VIDEO
TORRICELLA-TAVERNE
23 ore
Treno diretto al Rabadan fermo in stazione
In (almeno) un vagone è partito l’allarme antincendio. Forse si tratta di «una bravata»
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
«Nessuna limitazione all'ingresso»
L'Ufficio federale della sanità pubblica non intende intervenire alle dogane. «L'Italia segue la strategia comune»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile