Ticino Turismo
CANTONE
24.10.18 - 12:300
Aggiornamento : 14:52

Boom di visualizzazioni per "100% Ticino Challenge"

L'iniziativa di Ticino Turismo è stata apprezzata dalla popolazione locale e dai potenziali turisti. Ecco il video riassuntivo delle 100 esperienze

LUGANO - Oltre 1,3 milioni di visualizzazioni in poco più di tre mesi. Il progetto “100% Ticino Challenge” si è concluso il 16 ottobre scorso con la pubblicazione dell’ultimo video. L’iniziativa, che ha rappresentato una prima in Svizzera, aveva due obiettivi in uno: fare marketing turistico utilizzando le ultime novità tecnologiche in materia di riprese video e coinvolgere la popolazione locale, raccontando storie vere e autentiche.

C’è chi è andato a pescare all’alba, chi ha cercato pepite d’oro, chi ha abbracciato gli alberi. C’è chi ci ha portati a vendemmiare, a produrre formaggio, a cenare in un grotto e a ballare sul lungolago. In cento giorni, con l’ausilio delle telecamere (GoPro e droni) fornite da Ticino Turismo, i ticinesi protagonisti del progetto “100% Ticino Challenge” hanno mostrato cento volti diversi del loro Cantone. L’iniziativa si è conclusa lo scorso 16 ottobre con la pubblicazione dell’ultimo video.

Occhi tedeschi sul Ticino - Le visualizzazioni totali sono state superiori a 1,3 milioni: in media ogni video è stato visto da 13'000 persone con picchi fino a 37'000 “views”. Sono state più di 150 le candidature pervenute dai “locali” e da alcuni turisti: il più giovane partecipante aveva 12 anni, mentre il più anziano 70. Il numero più alto di visualizzazioni è stato registrato in due regioni del sud della Germania: Baden-Württemberg e Bayern.

«Ambasciatori del nostro territorio» - «Il numero di visualizzazioni e la quantità di candidature ricevute hanno superato le nostre aspettative – dichiara Elia Frapolli, direttore di Ticino Turismo –. Con questo progetto abbiamo dimostrato che il Ticino ha una grande cultura turistica e che i ticinesi sanno essere ambasciatori del loro territorio. Da parte mia non posso che ringraziare tutti i partecipanti per il grande impegno dimostrato».

L’iniziativa si iscrive in una più ampia strategia che Ticino Turismo ha lanciato a primavera di quest’anno in concomitanza con la presentazione della nuova immagine visiva. Il nostro Cantone viene visto come un mosaico di luoghi segreti e piccoli momenti autentici che sono gli stessi abitanti del luogo a rivelare ai turisti.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
Coronavirus e Gran Consiglio: è un grattacapo
Nonostante il protocollo e le rigide misure sanitarie, si valuta nuovamente un cambiamento di sede
CANTONE
7 ore
Ecco l'ora solare: stanotte "si dorme di più"
Le lancette vanno riportate indietro di un'ora
CANTONE
13 ore
Una parentesi di sole prima di pioggia e neve
Al weekend di bel tempo farà seguito un inizio di settimana contraddistinto dalle precipitazioni.
LUGANO
13 ore
Permessi al Planet: scatta l'interpellanza
Giovanni Albertini e Sara Beretta Piccoli interrogano il Municipio in merito all'apertura della struttura di Pazzallo.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
15 ore
Cede il terreno sotto i binari: disagi, ma danni limitati
Dopo qualche ora, le FFS hanno ripristinato la linea ferroviaria tra Cadenazzo e Locarno.
CANTONE
18 ore
Dieci ricoveri, un decesso e altri 257 contagi
Negli ospedali ticinesi ci sono 62 persone positive al coronavirus.
FOTO
RIVIERA
20 ore
Esce di strada e finisce contro i ripari fonici della ferrovia
L'incidente della circolazione ha avuto luogo questa notte all'incrocio fra via Traversa e via Cantonale.
CANTONE
1 gior
Un deputato positivo, ma il Gran Consiglio non va in quarantena
Il rispetto delle misure anti-contagio non rende necessario il provvedimento
CANTONE
1 gior
«Il mini lockdown non serve»
L'esperto in malattie infettive Christian Garzoni si appella per l'ennesima volta alla responsabilità dei cittadini
CANTONE
1 gior
Una classe in quarantena alla Scuola Media di Viganello
Lo comunicano il DSS e il DECS in un comunicato congiunto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile