keystone
LUGANO
23.10.18 - 09:550

Lugano aderisce al Digital Day

Epicentro della giornata in Ticino saranno la Stazione FFS e Piazza della Riforma

LUGANO - La Città di Lugano aderisce alla seconda edizione di Digital Day, giornata nazionale dedicata al tema della digitalizzazione che avrà luogo il 25 ottobre nelle quattro regioni linguistiche della Svizzera.

L’evento, organizzato da Digital Switzerland, promuove il dialogo e il confronto sulle sfide, ma anche sulle grandi opportunità offerte dalla digitalizzazione in numerosi ambiti come la comunicazione, la formazione, la scienza e l’economia. Epicentro della giornata in Ticino saranno la Stazione FFS e Piazza della Riforma a Lugano, dove sono previste numerose iniziative volte a sensibilizzare la popolazione sulla “rivoluzione digitale” che sta investendo anche i settori produttivi e dei servizi.

La presenza di diversi espositori offrirà ai visitatori la possibilità di sperimentare di persona le tecnologie del futuro.

La Giornata sarà inaugurata ufficialmente alle ore 10 in Piazza della Riforma, con gli interventi di Marco Borradori, Sindaco di Lugano, Christian Vitta, Consigliere di Stato e Marco Romano, Consigliere nazionale. Alle 12.05 è previsto un collegamento con gli stand presenti alla stazione FFS di Zurigo, durante il quale porterà il saluto il Presidente della Confederazione Alain Berset. L’evento promosso sul nostro territorio è coordinato dalla Fondazione AGIRE.

La Città di Lugano sarà presente in Piazza della Riforma con due stand espositivi, uno dei quali è stato realizzato in collaborazione con l’Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza artificiale (IDSIA) in occasione del trentennale di attività di quest’importante realtà nata e sviluppatasi a Lugano. Uno spaccato di storia luganese del Ticino pre-universitario, seguito negli anni da qualificate sinergie promosse nell’ambito dello sviluppo e della valorizzazione del territorio.

I visitatori potranno soddisfare le loro curiosità sugli ultimi ritrovati nel campo dell’intelligenza artificiale e della robotica.

Nel secondo stand, denominato “Lugano Living Lab”, i visitatori potranno invece scoprire e toccare con mano alcuni servizi dell’amministrazione innovativi e orientati al futuro: ne sono un esempio le App Lugano Servizi e Lugano Eventi e le visite culturali in realtà aumentata, introdotte con successo a Villa Ciani e nel complesso di Santa Maria degli Angioli.

Per l’occasione, saranno presentati in anteprima anche due importanti progetti della Città in fase di sviluppo: lo sportello elettronico e il portale online di statistica interattiva e open data.

Con il concetto “Lugano Living Lab”, la Città si impegna a promuovere servizi innovativi e soluzioni applicabili su larga scala, in un contesto di laboratorio urbano di vita reale dove pubblica amministrazione, ricerca scientifica di punta e imprese attive nell’innovazione promuovono partenariati strategici nell’ambito dello sviluppo e della valorizzazione del territorio e a beneficio della qualità di vita dei cittadini.

In Piazza della Riforma esporranno anche Fondazione Agire, RSI, associazione ATED, Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI con la collaborazione di HP Svizzera, SevenScalesRecords, SUPSI Laboratorio Cultura Visiva e OpenLAb Lamone.

Alla stazione FFS saranno presenti NetCom Suisse, FFS, HEGIAS, Hewlett Packard Enterprise e La Posta.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
34 min
«Ci chiamano doule, accompagniamo alla vita, ma anche alla morte»
Assistono al parto, ma sono presenti anche al termine di una vita. Una di loro racconta cosa vuol dire essere doula.
CAPOLAGO
9 ore
Una sella di capriolo "no vax"
I ristoratori si ingegnano per accogliere i clienti non vaccinati. Anche in camper, se serve.
LUGANO
12 ore
Per Film Festival Diritti Umani Lugano il ritorno in sala è stato davvero dolce
Si conclude oggi un'edizione 2021 che non si è fermata davanti al Covid e ha puntato anche sullo streaming
CANTONE
14 ore
«I pazienti chiedono la terza dose»
Medici di base sollecitati «con insistenza». Secondo Christian Garzoni è il momento di introdurla
FOTO
ARBEDO-CASTIONE
17 ore
Parco giochi nel mirino di un automobilista
Nella notte una vettura ha divelto una rete metallica e demolito una panchina ad Arbedo. È caccia all'auto
LUGANO
19 ore
In Ticino è tempo di olive
Il prossimo 30 ottobre a Gandria si terrà l'ormai tradizionale raccolta
CANTONE
21 ore
«Mafia gay», la Procura indaga per discriminazione
Pink Cross ha presentato una denuncia contro il direttore di una rivista residente a Lugano
LUGANO
1 gior
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
1 gior
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
1 gior
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile